Jump to content
PLC Forum


apix

Compilazione rapporto di controllo di efficienza energetica tipo 2 (Gruppi frigo)

Recommended Posts

apix

salve a tutti un collega mi chiede di inviargli un esempio di rapporto di controllo di efficienza energetica tipo 2 per un condizionatore ad espansione diretta performante in modo da compararlo con il suo installato. da quanto mi risulta il rapporto o allegato fa riferimento ai gruppi frigo o sbaglio? Grazie per le delucidazioni

Rapporto tipo 2 gruppo frigo.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alessio Menditto

Non ho capito...

Share this post


Link to post
Share on other sites
apix

Tipologia impianto: condizionamento ad espansione diretta (con prese di pressione sull'alta e sulla bassa)

 

Domande

 

1) Avete mai rilevato il surriscaldamento e sottoraffreddamento e tutte le altre temperature necessarie per compilare il rapporto di efficienza energetica come da foto?

 

2) Se si potreste postare qualche foto o qualche dato per fare un raffronto?

 

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Le misure del surriscaldamento, sotto raffreddamento ecc ecc si rilevano sul posto e si scrivono, punto.

C’è poco da fare raffronti, ogni macchina è fatta a suo modo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
apix

Grazie ho capito che c'è poco da fare un raffronto, ma per un cdz split system potreste postare qualche dato?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Aspetta qualcuno che compila questo documento risponda, anche se continuo a non capire lo scopo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavidOne71
2 ore fa, apix scrisse:

Grazie ho capito che c'è poco da fare un raffronto, ma per un cdz split system potreste postare qualche dato?

su un solo freddo senza presa di servizio hp non si può rilevare ne sottoraff. ne temp. di conden.

e magari anche per un pdc

Per il resto basta avere un manometro e un termometro e misurare

Edited by DavidOne71

Share this post


Link to post
Share on other sites
apix

Non vorrei essere pessimista ma pochi si azzarderanno a scrivere dati reali sapendo che si possono riportare sul diagramma entalpia pressioni ...

Edited by apix

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Apix ma perché non arrivi diritto al punto di quello che vuoi dire?

Sii chiaro, cosa ti sembra un imbroglio, così perdiamo meno tempo tutti, apriti, sfogati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
apix

Sono arrivato alla conclusione che il rapporto di efficienza per i gruppi frigo serve a poco se non si riesce almeno a dedurre un rendimento percentuale... ecco perché si possono scrivere tanti bei numeri sulle caselle ma che risultano poco pratici

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Quindi?

Non compilarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simone Baldini

Diciamo che la parola efficienza è forviante. In sostanza misuri dei valori che ti danno l'idea che la macchina stia lavorando entro i valori corretti. Sono indicatori che ti dicono che c'è un buono scambio ecc.. e un consumo entro i limiti. Ma non ti da' nessun valore d'efficienza percentuale. Nelle macchine frigorifere non è praticamente fattibile avere un rendimento. L'unico rendimento che riesco ad avere, ma stagionale, è quando hai installato dei contabilizzatori di calore e elettrici dedicati. In quel caso vedi quanta energia è entrata e quanta ne è uscita, e ti assicuro che trovi delle grandi sorprese.

Share this post


Link to post
Share on other sites
apix

Grazie Simone

 

Meno male che qualcuno con cognizione tecnica mi risponde... se posti qualche schema o altri dettagli sulla realizzazione ti sarò grato

Edited by apix

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Ma è inutile fare lo spiritoso, hai cominciato in un modo e sei finito a parare in tutt’altra cosa.

Che serva o meno lo dici tu, si mettono i dati che si riescono a rilevare, se non hai la presa di alta non puoi misurare il sotto raffreddamento e non lo puoi inventare, per il resto sono semplici misure, nessuno chiede percentuali o entalpie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
apix

Non era mia intenzione fare dello spirito.

 

Ho notato però che in certe discussioni del forum alcuni hanno tempo e voglia di collaborare nel chiarire dubbi tecnici, mentre altri danno risposte evasive forse per mancanza di tempo oppure di voglia nel dare un contributo realmente tecnico... ribadisco che non era mia intenzione fare lo spiritoso e chiedo venia

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Ma ti ha risposto Davide, forse non hai letto, sono solo misure da prendere e riportare, non è un fatto non si voglia aiutare.

Se invece credi che non serva è un altro discorso, comunque ripeto aspetta che qualcuno posti un esempio che chiedi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavidOne71

non c'è nessun esempio da fare, ripeto devi solo misurare e inserire i dati negli appositi spazi.

Veniamo al dunque, possiamo compilarlo assieme.

Hai rilevato la temperatura di evaporazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Xxxxbazookaxxxx

Le mie macchine le metto in modalità forzata a freddo,compressore 89%,eev aperta a 184 passi,rilevo il surriscaldamento,temperatura tubo mandata e assorbimento a tot temperatura ambiente  e lo riporto sul libretto.

Il libretto serve per determinare se la prossima volta che la controllo rilevo un calo di prestazioni,macchina nuova e appena installata le prestazioni sono certificate dal costruttore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Xxxxbazookaxxxx
20 ore fa, apix scrisse:

Meno male che qualcuno con cognizione tecnica mi risponde..

Simpatico 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simone Baldini

Non è solo riportare i valori che misuri, altrimenti che rapporto di buona verifica sarebbe! Se i valori non sono nei limiti ideali di funzionamento devi farli rientrare agendo sulla macchina (pulizia, carica ecc..). Avere valori entro i limiti ottimali è segno di una buona efficienza della macchina.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Ma certo Simone, se la mia auto avesse due luci fulminate, le gomme liscia, il catalizzatore guasto, e la portassi alla revisione, non posso pensare che me la passino alla revisione.

Quindi o che chi compila, se nelle misure nota valori sballati, mette valori falsi, o prima mette la macchina a posto e poi scrive i valori veri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Semplice 1

Ciao apix

 

il 10/7/2019 at 10:33 , apix scrisse:

Ho notato però che in certe discussioni del forum alcuni hanno tempo e voglia di collaborare nel chiarire dubbi tecnici, mentre altri danno risposte evasive forse per mancanza di tempo oppure di voglia nel dare un contributo realmente tecnico... ribadisco che non era mia intenzione fare lo spiritoso e chiedo venia

 

Sulla parte tecnica non sono in grado di dirti nulla (purtroppo).

Comunque, per le tue considerazioni su certi "comportamenti sul Sito", hai tutta la mia comprensione !!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavidOne71

adesso ho capito, scusami ma sono un pò tardo, non avevo capito che volevi compilare con valori fasulli:P

Allora:

Surr. 5°C

Sottor. /

T cond. /

T evapor. 8°C

T in lato est. 34°C

T usc. lato est. 47°C

T ing. lato utenze 31°C

T usc. lato utenze 17°C

 

se hai un cdz con attacco hp

Sottor. 6°C

T cond. 51°C

Edited by DavidOne71

Share this post


Link to post
Share on other sites
apix

Un po' di spirito fa bene allá vita... grazie DavideOne71 

Vediamo se possiamo unire i ragionamenti su uno schema teorico come il seguente:

20190713_081924.jpg

Quali saranno i valori di surriscaldamento e sottoraffreddamento se la carica è esatta e il sistema sta funzionando a pieno regime?

Edited by apix

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Vuoi i valori IDEALI o i valori REALI?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...