Jump to content
PLC Forum


locant57

Frequenza di rete anomala

Recommended Posts

locant57

Buongiorno, ho un problema con una caldaia FERROLI mod. FERdigit Micro F32.

Da qualche giorno la caldaia da errore F35.

Verificando il manuale della caldaia l'errore F35  indica come anomalia la "Frequenza di rete anomala", dando come possibile causa "Problemi alla rete elettrica", e consiglia di "Verificare l’impianto elettrico".

Prima di postare questa nuova discussione ho effettuato una serie di verifiche che venivano suggerite da altri utenti del forum in una precedente discussione riguardante un modello similare di caldaia.

Pertanto ho verificato la frequenza di rete, che è risultata pari a 49,99 Hz.

Ho disalimentato tutto l'impianto elettrico dell'appartamento, lasciando alimentata la sola caldaia, per evitare che qualcosa potesse creare dei disturbi.

Ho inserito un filtro di rete sulla linea che alimenta la caldaia.

Ho verificato attentamente la scheda, dove non ho riscontrato saldature fredde, e nessun falso contatto su condensatori, bobine, ecc...

Anche in queste condizioni la caldaia all'accensione, dopo avere effettuato il ciclo di sfiato aria dall'impianto di riscaldamento, da subito errore F35.

Su un manuale tecnico che ho trovato in rete viene riportato quanto segue: "Anomalia 35 – Anomalia frequenza tensione di rete. La scheda è in grado di lavorare con frequenza di rete pari a 50Hz o 60Hz: tuttavia è necessario impostare il relativo parametro installatore (default= 50Hz). Quando la scheda riconosce un’incongruenza tra il valore programmato e l’effettiva frequenza di rete, viene attivata l’anomalia 35. L’anomalia viene risolta modificando il parametro."

Visto che la frequenza di rete l'ho verificata ed è di 49,99 Hz, mi chiedo se è possibile che sulla caldaia sia impostato come valore 60Hz, per cui rilevando una incongruenza fra il valore "anomalo" impostato e il valore effettivo della frequenza, dà quella segnalazione di allarme.

C'è da dire comunque che la caldaia è in funzione da più di tre anni, e fin'ora non ha mai dato questo problema.

Bisognerebbe sapere come entrare in modalità programmazione installatore, quantomeno per verificare il parametro impostato, ed eventualmente correggerlo.

Vi ringrazio per eventuali suggerimenti.

Saluti.

Antonio

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

_angelo_

mi scuso, avevo messo il link della discussione precedente su questo stesso errore, ma ora l'ho rimosso, non avevo visto che erano discussioni collegate.

 

Se la frequenza e' corretta, ed e' sempre andata bene, Io controllerei bene la parte circuitale che rileva / misura la tensione, ma immagino non sia di facile accessibilita'.

Edited by _angelo_

Share this post


Link to post
Share on other sites
tesla88

 

Quì trovi il manuale :

 

https://doninstal.com/documentation/Документация на котлы и колонки Ferroli/Инструкции по сервисному обслуживанию/Divatop 60.pdf

 

A pagina 23 :

 

"L’acceso al menù service della scheda avviene premendo il tasto RESET per 10 sec. Premendo i tasti +/- riscaldamento sarà possibile scegliere “tS”, “In”, “Hi” oppure “rE” (“tS” significa menù Parametri Trasparenti, “In” significa menù Informazioni, “Hi” significa menù History, “rE” significa reset del menù History). Una volta selezionato il menù, per accedervi, sarà necessaria una pressione del tasto RESET"

 

Il parametro è il P24 dove 0 = 50Hz e 1 = 60Hz

Share this post


Link to post
Share on other sites
locant57

Ringrazio Angelo e Tesla88 per le loro risposte.

Sarà sicuramente un problema circuitale, perchè ho provato a sostituire la scheda (avuta in prestito da un collega) e, ovviamente, la caldaia ha ripreso a funzionare.

In passato la scheda aveva avuto un problema di altra natura, e in quell'occasione avevo risolto sostituendo l'integrato VIPer12A.

Ma, in questa occasione la vedo un'impresa piuttosto ardua, poichè la parte circuitale preposta al controllo della frequenza, come dice Angelo, non sarà di facile accessibilità.

Ringrazio Tesla88 per il manuale della caldaia.

Quel manuale lo avevo già reperito, ma non mi ero accorto che proprio lì veniva riportata la procedura per potere accedere al menù service.

Proverò comunque ad effettuare la verifica della frequenza di rete impostata sulla scheda, anche se mi chiedo come possa essersi modificato da solo quel valore, visto che fino a qualche giorno fà la caldaia funzionava regolarmente.

Grazie ancora.

Buona serata.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...