Jump to content
PLC Forum


leost

Pinza crimpatrice 2x6 mmq

Recommended Posts

leost

Buonasera a tutti,

devo crimpare dei puntalini gemelli da 2x6 mmq... Ho provato con la mia vecchia pinza nel buco 2x6 ma è rimasto incastrato e non si toglie più.

Potreste consigliarmi una pinza moooolto economica, credo che la userò questa volta e mai più, per crimpare questi puntali doppi? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ROBY 73

Ciao leost,

1 ora fa, leost scrisse:

Potreste consigliarmi una pinza moooolto economica, credo che la userò questa volta e mai più, per crimpare questi puntali doppi?

prova a guardare Questa, oppure Quest'altra, sono le più economiche che ho trovato e dovrebbero essere la "brutta copia" della BM 541: https://www.bm-group.com/downloads/Flippingbook/BM_CatEd59_005/2/index.html che però costa circa 40-50€, ma se devi crimpare solo un paio di puntali allora dovrebbero andare bene anche quelle citate prima.

Edited by ROBY 73

Share this post


Link to post
Share on other sites
leost

Grazie, ma va bene come tipo di crimpatura per dei magnetotermici? Devo realizzare un quadretto per un ricovero attrezzi... O ci vorrebbe la crimpatura quadrata?

Share this post


Link to post
Share on other sites
rfabri

Se usi un pappagallo da meccanico pinzi molto meglio di quelle finte crimpatrici, secondo me oppure ti compri la cembre e sei apposto per sempre.

Share this post


Link to post
Share on other sites
leost

Sono tentato a comprare la BM 541 vera... Però il dubbio che mi resta è se il tipo di crimpatura va bene per i magnetotermici...

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
9 ore fa, leost scrisse:

ma va bene come tipo di crimpatura per dei magnetotermici?

5 ore fa, leost scrisse:

Però il dubbio che mi resta è se il tipo di crimpatura va bene per i magnetotermici...

 

Certo che sì che vanno bene anche per i morsetti dei magnetotermici, la BM 541 l'ho usata molte volte e bisogna dire che non mi ha mai dato nessun problema, mai nessun cenno di puntali che si sfilano.

Tu hai chiesto una "pinza economica"

 

23 ore fa, leost scrisse:

Potreste consigliarmi una pinza moooolto economica,

e allora non sapendo di preciso quanto per te significasse appunto "economica" sapevo di aver visto queste in rete, poi il confronto sulla qualità rispetto all'originale BM541 non saprei dirtelo perché queste non le ho mai prese in mano.

 

 

5 ore fa, rfabri scrisse:

Se usi un pappagallo da meccanico pinzi molto meglio di quelle finte crimpatrici,

Non credere Fabrizio, come già detto la BM541 è un più che buon compromesso qualità / prezzo e sinceramente piuttosto di pressarli con il pappagallo (co a becanea, o a cagna per chi "mastica il veneto", tanto ci intendiamo :superlol:), li lascio con il rame nudo.

 

5 ore fa, rfabri scrisse:

oppure ti compri la cembre e sei apposto per sempre.

Ottime crimpatrici, non c'è che dire, di certo non sono economiche come richiesto, comunque leost, guarda il catalogo Cembre da pag. 107 in poi del pdf e le scoprirai tutte: http://www.cembre.it/assets/Files/CG_I.pdf

 

5 ore fa, leost scrisse:

Sono tentato a comprare la BM 541 vera...

Vedi tu, il portafoglio è tuo :P.

Edited by ROBY 73

Share this post


Link to post
Share on other sites
rfabri

perchè non dovrebbe andare bene, se è una crimpatrice a cricchetto il tuo puntale lo puoi usare in tutti i morsetti in cui entra.

roby io credo che siano buone solo quelle a cricchetto ,quelle a pressione manuale sono come una pinza normale.

Edited by rfabri

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
6 minuti fa, rfabri scrisse:

roby io credo che siano buone solo quelle a cricchetto ,quelle a pressione manuale sono come una pinza normale.

Più che altro secondo me è la conformazione della crimpatura stessa che conta sulla tenuta, quelle a pressione manuale "si fermano" ugualmente nel punto in cui hanno pressato correttamente il puntale e poi c'è la sensibilità della mano che conta molto.

Certo che sicuramente per comodità e velocità di lavoro è meglio quella automatica a cricchetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
rfabri

Assolutamente, con la cembre tonda fai dal 0,25mm al 10mm è perfetta, i soldi sono un pò tanti ma se li guadagna anche in grandezza...è piccolissima, sembra na battuta

Share this post


Link to post
Share on other sites
19simo89

ma perché non lasci il rame nudo? sono amante anch'io dei puntalini, ma non capisco l'utilizzo per un quadretto per un capanno. poi ognuno fa quello che vuole.

Share this post


Link to post
Share on other sites
leost
2 ore fa, rfabri scrisse:

perchè non dovrebbe andare bene, se è una crimpatrice a cricchetto il tuo puntale lo puoi usare in tutti i morsetti in cui entra.

roby io credo che siano buone solo quelle a cricchetto ,quelle a pressione manuale sono come una pinza normale.

In realtà la BM 541 è manuale... O sbaglio? Quelle a cricchetto costano molto, se sono di buona marca, almeno da quello che ho visto...

In ogni caso ho visto delle pinze tonde su Amazon a circa 20 euro e sono fino a 10 mmq... Riesco a crimpare i 2x6mmq secondo voi? Altrimenti prendo la BM541

Share this post


Link to post
Share on other sites
max.bocca

Nella mia da 10mmq passa il 2x6mmq, bisognerebbe verificare quanta pressione sviluppa.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Elettroplc

Guarda la BgS. Tra le non top gamma mi pare la, migliore. Oppure le fumasi con servomeccanismo con linpugnatura ergonomica. Sono comode da, usare meglio delle altre. Serve meno forza. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...