Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
Rocko Cerca

convertire logica segnale

Recommended Posts

Rocko Cerca

Ciao Ragazzi innanzitutto un saluto al forum di presentazione come nuovo iscritto,vi vorrei porgere una questione che magari inerente con la vostra passione,ma legata in campo motociclistico...mi spiego meglio ho una Aprilia Tuono 1000 del 2003 alla quale sto sostituendo la strumentazione con una Aprilia Rs 125...la maggior parte dei segnali sono compatibili il termistore della temperatura mi sta' dando qualche problema quello della moto Tuono 1000 e' una resistenza NTC ...mentre la RS 125 e quindi la strumentazione della 125 aspettano un segnale PTC quindi appena giro la chiave le tacche delle temperatura arrivano al massimo a fondo scala quando la moto sale di temperatura diminuiscono...funziona al contrario,di cambiare fisicamente il termistore con uno PTC ci rinuncio e da 15 anni avvitato al monoblocco con calcare ecc non si svita neanche piangendo vorrei lavorare sul segnale...avevo pensato se si puo' fare e che non sia costoso cambiare la logica del segnale facendolo diventare un PTC quello che vuole la strumentazione ...escludendo Deep switch e arduino...una soluzione + "spicciola se esiste ed economica e poco ingombrante.

 

 

video

https://vimeo.com/user101960303/review/354533537/8b6f490e64

 

 

Ciao Ragazzi

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Livio Orsini

Per prima cosa non è la sezione adatta al problema, qui si trattano esclusivamente problemi relativi a PLC Modicon!

 

per questa volta, ci penso io a spostarla nella sezione corretta.

 

Poi, in ordine al tuo problema.

 

Presumibilmente sarebbe abbastanza semplice invertire il segnale, però sarebbe necessario, anzi indispensabile, conoscere, con assoluta sincerità da parte tua, le tue competenze in elettronica analogica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rocko Cerca
4 ore fa, Livio Orsini scrisse:

Per prima cosa non è la sezione adatta al problema, qui si trattano esclusivamente problemi relativi a PLC Modicon!

 

per questa volta, ci penso io a spostarla nella sezione corretta.

 

Poi, in ordine al tuo problema.

 

Presumibilmente sarebbe abbastanza semplice invertire il segnale, però sarebbe necessario, anzi indispensabile, conoscere, con assoluta sincerità da parte tua, le tue competenze in elettronica analogica.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rocko Cerca

Ciao Livio Grazie della risposta chiedo scusa per aver sbagliato sezione dove l'hai spostata?? Per quanto riguarda le mie conoscenze in elettronica digitale con tutta sincerita' sono un principiante.😂😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Lo vedi: la sezione è scritta i alto  c'è tutto l'albero.

Più che digitale la competenza richiesta è analogica 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rocko Cerca
il 21/8/2019 at 16:15 , Livio Orsini scrisse:

Ok Livio quindi per il mio problema sul termistore che componentistica mi consiglieresti per invertire il segnale 😊

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Basta un amplificatore operazionale in configurazione invertente

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rocko Cerca
il 21/8/2019 at 16:15 , Livio Orsini scrisse:

Ok Livio quindi per il mio problema sul termistore che componentistica mi consiglieresti per invertire il segnale 😊

Grazie Livio GENTILISSIMO !!!!!!La prossima volta posto nella sezione corretta 😊 

 

Buona Giornata👋👋

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rocko Cerca

Ciao Livio 😊 per quanto riguarda il discorso del termistore temperatura Acqua NTC della mia moto APRILIA RSV 1000 2003 con "PROVA compatibilità  strumentazione Aprilia rs 125 2006  dunque costruito il piccolo circuito con l'amplificatore Operazionale in configurazione invertente (ad anello chiuso) con l'integrato TL081CP   2 resistenze la prima da 1K la seconda collegata al pin invertente da 47K. Appena giro la chiave del quadro la temperatura non viene letta + a fondo scala ma' si piazza a 3 tacche che corrispondono a 50gradi 😒 a moto fredda e le tacche con lo scaldarsi della moto non salgono 😫 ho messo anche un potenziometro da 10K per abbassare il segnale OK ...ma comunque le tacche non salgono 😭  posto qualche foto.

 

 

prima senza l'amplificatore fondo scala 

 

dopo 3 tacche la temperatura non sale ne scende

 

come posso risolvere Livio dove sta' la problematica ...Grazie Anticipatamente☺️

 

 

P_20190907_093629.jpg

schema operazionale invertente.png

integrato TL081CP.jpg

P_20190907_093257.jpg

P_20190907_093626.jpg

P_20190907_093357.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Bisognerebbe conoscere la tensione che entra nello strumento sia a freddo che a temperatura di regime.

Da quello che scrivi pare che ci sia un offset di partenza e basta.

Togli l'invertitore e misura la tensione, rispetto alla massa, del segnale che entra nello strumento. Fai la misura a freddo e dopo una decina di minuti di funzionamento del otore, quando ragionevolmente la temperatura ha raggiunto il suo valore normale.

Poi con questi dati ci ragioniamo per trovare una soluzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rocko Cerca

Buongiorno Livio OK👍 stasera passo in garage e faccio le misurazioni....poi posto ....grazie😊

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Benissimo, speriamo che sia possibile risolvere la faccenda in modo semlice.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rocko Cerca

Ciao Livio Allora torno ora dal garage con i dati sulle misurazioni che mi hai chiesto.

 

senza amplificatore  

 

moto fredda con chiave su ON (strumentazione accesa)

 

- 1.83v   moto appena accesa 

          |

          |

          | con multimetro sempre attaccato il voltaggio scendeva gradualmente di 1 in 1 

          |

          |

 - 0.49v       poi ho spento la moto "mi stavo intossicando nel garage" sicuramente per come  conosco la mia moto poteva stare intorno ai 60 gradi.

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Scusa ma c'è qualche cosa che non torna. Se hai messo il puntale negativo sulla massa e il puntale positivo sulla sonda per avere un segnale negativo, bisogna che la sonda sia alimentata con una tensione negativa. Ora la moto ha una batteria che immagino abbia il negativo come comune, chi da la tensione negativa alla sonda?

 

Per poter "girarei" il segnale, in questo caso caso, è necessario alimentare l'OP con 2 tensioni rispetto al comune.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rocko Cerca

Ciao Livio Buongiorno.😊 sinceramente la cosa ha stupito anche me😮 poi da "ignorante in materia ho pensato e'una NTC con coefficiente negativo forse per quello mi da il negativo??

allora i termistori per la temperatura sono 2 uno cilindro anteriore e uno cilindro posteriore che va' alla centralina ,io sto' lavorando sull'anteriore che va direttamente al connettore della vecchia strumentazione dove la temperatura era letta in numeri e non in "tacche" collegandoli direttamente al connettore  non vede niente !!!!!  quindi ho preso 2 "coccodrilli" spellato un po' i fili del termistore e portati alla nuova strumentazione direttamente  il segnale al pin 19 come da schema  e il negativo  (al ground oprion). risultato senza OP "fondo scala"😪

 

STRUMENTAZIONE RS 125 2006/7

 

ImmagineCC.png.b9dffb2737a73a84bd6dbad55aa2629a.png

 

 

 

 

 

Immagine.thumb.png.eea1e8b40f242d9696cc394feeb7649d.png

 

 

Come puoi vedere dallo schema elettrico nella mia moto Aprilia tuono 1000 il termistore va dal monoblocco direttamente alla strumentazione con 2 fili 

  

 

Immaginennn.thumb.png.4c5f6e59f99baa5fc204473bcf7150b4.png

 

mentre in quello in dell' Aprilia RS 125 2006/7 IL Sensore a un  "Filo" solo che va direttamente alla strumentazione al pin 19  ..........mhaaa???

 

1520771789_2007ApriliaRS125Euro3WiringDiagram(1).thumb.jpg.a189b45cb2909876927470df3c8edaba.jpg

 

sinceramente da dove si alimentino i termistori non l'ho ancora capito??

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Allora vediamo di fare chiarezza da principio.

Collega un potenziometro, da 10k (il valore non è fondamentale) meglio se multigiro, tra il "+" e il "-" della batteria. Il centrale lo colleghi all'ingresso dello strumento che misura la temperatura.

Prima di collegarlo regolalo, misurandone la tensione, in modo che corrisponda ad un valore prossimo allo zero.

Poi agendo sul potenziometro fatti una tabella di corrispondenza gradi - tensione.

 

In questo modo hai almeno la certezza di cosa dovrebbe entrare nello strumento.

 

Poi se lo strumento necessita di avere una tensione positva e la sonda genera una tensione negativa il problema diventa un poco complesso, perchè l'operazionale dovrebbe essere almentato in modo duale.

 

Comuneuq a mio avviso, viste le differenze notevoli delle 2 strumentazioni è un trapianto che rischia il rigettonon solo per le sonde di temperatura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rocko Cerca

Ciao Livio il bello che FUNZIONA TUTTO sto' girando con la moto e tutto funziona perfettamente  

 

 

riserva carburante ok

contagiri OK collegato direttamente al pick UP

Velocita' OK   ((sensor input    sensor power    sensor ground))

sensore N (LA FOLLE) OK

sensore pressione olio Motore OK 

LUCI, FRECCE, ABBAGLIANTI TUTTO OK

tasto MODE OK per cambiare  il trip i parziali l'orario e i km totali OK

 

👍😫 i termistori che mandano il segnale alla strumentazione come hai visto nel post precedente hanno forma diversa,purtroppo non posso cambiarlo sono 15anni che si trova inserito nel monoblocco e tra ruggine e calcare non lo togli neanche con un miracolo,sono costretto a lavorare sul segnale,altrimenti avrei comprato quello della RS 125 e la strumentazione avrebbe avuto la compatibilita' che voleva, il succo del discorso e' proprio questo il sensore messo nel monoblocco e' un NTC mentre quello inerente alla strumentazione che sto' montando e' un PTC, per questo...... che su tuo consiglio ho preso la strada dell' OP per girare il segnale solo che unico risultato e' stato quello di non dare piu' il "fondo scala" appena acceso il quadro, collegato all OP tre tacche fisse che non salgono e non scendono al salire o scendere della temperatura 😫 potrei montare anche un modulo esterno e avrei risolto il problema...ma voglio tentarle tutte prima di arrendermi ....OK provo ad alimentare l'OP IN MANIERA DUALE E VEDIAMO IL RISULTATO. 😉👍 

 

 

GRAZIE BUONA GIORNATA

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rocko Cerca

OK ho capito la modifica da fare sull' OP appena posso aggiungo la seconda batteria e vediamo il risultato. GRAZIE PER LE INFO😊... poi faccio le misurazioni che mi hai chiesto con i potenziometri.😊😊 

 

 

 

Ciao Livio Buona Giornata.👋

opamp3.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
5 ore fa, Rocko Cerca scrisse:

....OK provo ad alimentare l'OP IN MANIERA DUALE E VEDIAMO IL RISULTATO. 😉👍 

 

Prima però fai quelle misure che ti ho descritto, sono misure semplici e facili, che si possono fare anche a motore spento.

 

Si per una verifica con 2 da 9V batterie dovrebbe essere sufficiente.

 

se i risultati sono validi, puoi installare un modulino che da un 12V positivo può ricavare una tensione negativa, da quello che ho visto dovrebbero bastare anche solo 5V negativi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...