Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
dikkone

Sostituzione SIEDLE HTS 711-01

Recommended Posts

dikkone

Buongiorno,

devo sostituire l'attuale "cornetta" SIEDLE HTS 711-01 (a quanto capito cercando in giro sistema 1+N) che ha smesso si suonare e di farmi sentire la voce o di far arrivare la mia al citofono del cancello. Si tratta di un sistema che gestisce 19 citofoni (1 per appartamento).

Allego immagine del citofono aperto. Da quel poco che sono riuscito a capire è un sistema 1+N di due fili, più due fili per un comando (apertura cancello)... spero di non avere detto castronerie finora :D

C'è qualche sistema per capire se si può aggiustare, magari cambiando il filo che arriva alla cornetta o altro?

Volessi cambiarlo, quel citofono non esiste più, e quei pochi da magazzino che ho trovato hanno prezzi assurdi (oltre i 100 euro).

Che voi sappiate, si può sostituire con uno sempre sistema 1+N, ma di altra marca? O ci potrebbero essere problemi di compatibilità?

Domanda STUPIDISSIMA... 1+N è un sistema analogico, meccanico o cos'altro?

Avete consigli su quale "cornetta" compatibile, se possibile montarne di compatibili, possa comperare senza spendere un patrimonio?

Cosa dovrei cercare come caratteristiche? Che mettendo 1+N o 1 plus N o cose simili non mi restituisce troppi risultati. :(

Ringrazio anticipatamente chiunque vorrà essermi di aiuto.

 

IMG_20190908_111922.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ROBY 73

Ciao dikkone,

non conosco affatto il tuo citofono, comunque è un impianto 1+N (analogico) come dici tu e se vuoi puoi cambiarlo con un citofono cosiddetto "universale" come ad esempio il 1133/15:

http://www.forum-telephonie.com/schemas-telephonie-images/notice-1133-15-1-combine-universel-urmet.pdf

oppure sempre Urmet 1130/16:

https://www.urmet.com/Portals/0/Import_Profile/LibrettiIstruzioni/475939.pdf?ver=2017-01-18-083542-000

Entrambi vanno collegati (compresi i ponti come da schemi allegati) e configurati tramite i ponticelli da spostare per il tuo sistema 1+N con chiamata elettronica (almeno credo perché non vedo ronzatori, per caso lo sentivi suonare dall'altoparlante della cornetta?)  ed entrambi hanno il pulsante supplementare per il cancello carraio.

 

Non chiedermi come vanno nell'ordine i fili blu e bianco nel nuovo citofono, perché proprio non conosco il tuo, casomai devi fare una prova se qualcun altro non ti risponde nel frattempo.

 

Facci sapere gli sviluppi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dikkone
10 ore fa, ROBY 73 scrisse:

Ciao dikkone,

non conosco affatto il tuo citofono, comunque è un impianto 1+N (analogico) come dici tu e se vuoi puoi cambiarlo con un citofono cosiddetto "universale" come ad esempio il 1133/15:

http://www.forum-telephonie.com/schemas-telephonie-images/notice-1133-15-1-combine-universel-urmet.pdf

oppure sempre Urmet 1130/16:

https://www.urmet.com/Portals/0/Import_Profile/LibrettiIstruzioni/475939.pdf?ver=2017-01-18-083542-000

Entrambi vanno collegati (compresi i ponti come da schemi allegati) e configurati tramite i ponticelli da spostare per il tuo sistema 1+N con chiamata elettronica (almeno credo perché non vedo ronzatori, per caso lo sentivi suonare dall'altoparlante della cornetta?)  ed entrambi hanno il pulsante supplementare per il cancello carraio.

 

Non chiedermi come vanno nell'ordine i fili blu e bianco nel nuovo citofono, perché proprio non conosco il tuo, casomai devi fare una prova se qualcun altro non ti risponde nel frattempo.

 

Facci sapere gli sviluppi.

 

Grazie mille ROBY 73 per la spiegazione.

Purtroppo nella vita faccio altro (informatico)... ma sono curioso ed amo, dove capisco che posso, metterci le mani sopra. :D

Si... anche io ho dedotto che senza ronzatore lo "squillo" arrivasse dalla cornetta. Penso proprio di si. Non sono sicuro perché l'avrò usato 10 volte in tutto, essendo nella casa del mare e non avendo quasi mai necessità di ricevere citofonate.

"Abuso" ancora un secondo della tua disponibilità per due informazioni...

Quindi su un sistema 1+N analogico la marca non influisce? 

Anni fa (2017, l'altro mio unico post su questo forum) cercando, senza chiedere, avevo trovato informazioni utili ed avevo cambiato il mio citofono di casa, ed ero dovuto scendere a citofonarmi per dire al sistema a quale codice corrispondeva il mio interno... intervento qui sotto:

In questo caso, essendo analogico, bastano solo i fili ed i jumper/ponticelli da configurare... è corretto?

 

Grazie ancora per la disponibilità!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
13 ore fa, dikkone scrisse:

Si... anche io ho dedotto che senza ronzatore lo "squillo" arrivasse dalla cornetta. Penso proprio di si.

Come già detto penso di sì, quindi dovresti sentire un suono tipo un carillon per la chiamata elettronica, oppure (ma non credo) un fastidioso ronzio se fosse in corrente alternata.

Come anche ti credo che non ti ricordi il tipo di suono considerando che è appunto la casa al mare, casomai chiedi ad un tuo vicino, tanto dovrebbero essere pressoché tutti uguali i citofoni (salvo sostituzioni recenti).

 

 

13 ore fa, dikkone scrisse:

"Abuso" ancora un secondo della tua disponibilità per due informazioni...

Quindi su un sistema 1+N analogico la marca non influisce? 

Anni fa (2017, l'altro mio unico post su questo forum) cercando, senza chiedere, avevo trovato informazioni utili ed avevo cambiato il mio citofono di casa, ed ero dovuto scendere a citofonarmi per dire al sistema a quale codice corrispondeva il mio interno... intervento qui sotto:

No no tranquillo, qui non devi programmare nulla dopo i collegamenti, naturalmente però sposta i ponticelli come da manuale prima di fare i collegamenti.

L'altro impianto di casa tua è un sistema DigiBus della ELVOX e lì sì va programmato / abbinato pulsante di chiamata con il citofono interno come hai dovuto fare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dikkone
il 11/9/2019 at 23:51 , ROBY 73 scrisse:

Come già detto penso di sì, quindi dovresti sentire un suono tipo un carillon per la chiamata elettronica, oppure (ma non credo) un fastidioso ronzio se fosse in corrente alternata.

Come anche ti credo che non ti ricordi il tipo di suono considerando che è appunto la casa al mare, casomai chiedi ad un tuo vicino, tanto dovrebbero essere pressoché tutti uguali i citofoni (salvo sostituzioni recenti).

 

 

No no tranquillo, qui non devi programmare nulla dopo i collegamenti, naturalmente però sposta i ponticelli come da manuale prima di fare i collegamenti.

L'altro impianto di casa tua è un sistema DigiBus della ELVOX e lì sì va programmato / abbinato pulsante di chiamata con il citofono interno come hai dovuto fare.

 

Grazie mille. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...