Jump to content
PLC Forum


ariostonucci

Inverter AC 12Volts - 220 Volts.

Recommended Posts

ariostonucci

Buongiorno.

 

volevo sottoporre e spero che questo sia la corretta sezione, il seguente problem e spero di formulare correttamente il quesito.

Un inverter AC 12V - 220V- 2Kw. per potermi permettere di mantenere un' autonomia in assenza di corrente elettrica, di almeno 6 ore, considerando un carico di 2Kw, che tipo di batteria dovrei avere in ingresso, in grado di poter gestire una situazione del genere.Quanto dovrebbe essere la capacita' Ampere/Ora di una eventuale batteria da collegare in ingresso all'inverter?

Ho cercato di trovare delle risposte o delle formule in grado di dipanare la situazione, ma senza concreti risultati.

Grazie.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Livio Orsini

Prima cosa che corrente assorbirà il carico?

Dire 2 kW avrebbe senso solo per un carico puramente resistivo come, ad esempio, una stufa.

Se il carico non è puramente resistivo è necessario conoscere la corrente assorbita.

Poi, in modo un po' approssimato, moltiplichi per il rapporto 220 / 12, dividi il valore di corrente per il rendimento dell'inverter, ed ottieni la corrente che verrà drenata dalla batteria.  Moltiplichi per il numero di ore di autonomia, poi per 1.4 (dato empirico) ed ottieni la capacità della batteria in Ah.

 

Facciamo un esempio numerico per chiarire il procedimento

 

Ipotizziamo che il carico di 2kW, monofase, abbia un cosenphi pari a 0.8, quindi la corrente che l'inverter dovrà fornire sarà: I = (2000 / 0.8) / 220 = 11.3636A.  Moltiplichiamo per 220/12 e dividiamo per il rendimento dell'inverter che consideriamo 0.9, avremo che il tutto drenerà 231.48A dalla batteria.

Se vuoi alimentare il tuo carico per 6 ore avrai che la capacità della batteria deve essere pari a 231.48 * 6 *1.4 =1944.44 Ah ==> 2000Ah.

E un bel pacco di batteria.

Edited by Livio Orsini

Share this post


Link to post
Share on other sites
max.bocca

Quando si trattano di potenze elevate preferisco mattere la tensione elevata esempio 8x12V così la corrente è un ottavo. Tipicamente gli UPS di potenza utilizzano questa soluzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
13 ore fa, max.bocca scrisse:

Quando si trattano di potenze elevate preferisco mattere la tensione elevata esempio 8x12V così la corrente è un ottavo.

 

Diminuisci la sezione dei cavi, e non è poco viste le correnti ingioco, ma non la dimensione del pacco totale delle batterie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ariostonucci

Grazie mille per la spiegazione ed i calcoli.

Il tutto servirebbe a mantenere alimentato un frigorifero, un paio di lampadine da 40W ed un piccolo televisore.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Cosa alimenti non ha importanza, quello che è importante è l'intensità della corrente che dreni ed il tempodell'assorbimento.

 

Il frigorifero è con moto compressore?, ad assorbimento? a celle di peltier? Se iol frigorifero non ha un compressore allora il cosphi è prossimo a 1, quindi carico quasi puramente resistivo, inoltre non c'è la eichhiesta massicca di corrente allo spunto, quando parte il compressore. Questo potrebbe essere un problema per l'inverter.

Edited by Livio Orsini

Share this post


Link to post
Share on other sites
ariostonucci
il 14/9/2019 at 08:14 , Livio Orsini scrisse:

Cosa alimenti non ha importanza, quello che è importante è l'intensità della corrente che dreni ed il tempodell'assorbimento.

 

Il frigorifero è con moto compressore?, ad assorbimento? a celle di peltier? Se iol frigorifero non ha un compressore allora il cosphi è prossimo a 1, quindi carico quasi puramente resistivo, inoltre non c'è la eichhiesta massicca di corrente allo spunto, quando parte il compressore. Questo potrebbe essere un problema per l'inverter.

Il frigo ha il compressore,ed il suo consumo energetico in KWh/24h = 0,60  almeno cosi' e' riportato sui dati tecnici del libretto istruzioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
12 ore fa, ariostonucci scrisse:

Il frigo ha il compressore,ed il suo consumo energetico in KWh/24h = 0,60  

 

Questo dato serve per calcolare la cpacità delle batterie. per dimensionare l'inverter serve conoscere la corrente di picco assorbita allo spunto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...