Jump to content
PLC Forum


Alessio Salemi

Riparazione Texas Instruments TI-99-4A

Recommended Posts

Alessio Salemi

Buongiorno ragazzi.

Ho un problema con il mio Texas Instruments TI-99-4A. Nella scheda di alimentazione non arrivano i -5v in output dall' UA79M05C che ho già sostituito. Nell'immagine manca anche il condensatore che poi ho sostituito, ma niente... Cosa può essere? Grazie mille in anticipo!

photo_2019-09-11_11-16-33.jpg

photo_2019-09-11_11-16-36.jpg

ti99_tech (1)_Pagina_19.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ctec

Il mio primo computer, nel 1982!!! Ce l'ho ancora insieme ad altri due nel mio museino...

Controlla prima di tutto di avere una tensione negativa in ingresso, sul pin I. A volte il problema è nel condensatore C8, occhio che si può tirare dietro anche il D5.

Consiglio, data l'età, cambia tutti gli elettrolitici, anche sulle altre alimentazioni.

Per precauzione controlla anche se ,'interruttore chiude bene (tensione alternata tra il Bianco e il Nero del trasformatore.

Dimmi poi come va, adoro quel computer. Quanti ricordi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Salemi
2 minuti fa, Ctec scrisse:

Il mio primo computer, nel 1982!!! Ce l'ho ancora insieme ad altri due nel mio museino...

Controlla prima di tutto di avere una tensione negativa in ingresso, sul pin I. A volte il problema è nel condensatore C8, occhio che si può tirare dietro anche il D5.

Consiglio, data l'età, cambia tutti gli elettrolitici, anche sulle altre alimentazioni.

Per precauzione controlla anche se ,'interruttore chiude bene (tensione alternata tra il Bianco e il Nero del trasformatore.

Dimmi poi come va, adoro quel computer. Quanti ricordi...

Grazie Ctec, appena posso provo tutto e ti faccio sapere. In ogni caso l'alternata funziona , come i +12V e i +5V.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Salemi
46 minuti fa, Ctec scrisse:

Il mio primo computer, nel 1982!!! Ce l'ho ancora insieme ad altri due nel mio museino...

Controlla prima di tutto di avere una tensione negativa in ingresso, sul pin I. A volte il problema è nel condensatore C8, occhio che si può tirare dietro anche il D5.

Consiglio, data l'età, cambia tutti gli elettrolitici, anche sulle altre alimentazioni.

Per precauzione controlla anche se ,'interruttore chiude bene (tensione alternata tra il Bianco e il Nero del trasformatore.

Dimmi poi come va, adoro quel computer. Quanti ricordi...

Al pin 1 di U2, che sarebbe l'input, non dovrebbe arrivare positiva la tensione? Credevo che il chip servisse a rendere negativa quella tensione in uscita

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ctec

No, i regolatori 79xx sono per tensioni negative.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Salemi
2 ore fa, Ctec scrisse:

No, i regolatori 79xx sono per tensioni negative.

Ok allora. Ho sostituito il diodo D5  e i condensatori C7 e C8. Nell'anodo di D5 mi ritrovo in continua 7 volt all'incirca, nel catodo di D5 invece 0,02 V (praticamente 0). Mi ritrovo quind 0,02 v anche in C7 , C8 e all'ingresso di U2...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Salemi
2 ore fa, Ctec scrisse:

No, i regolatori 79xx sono per tensioni negative.

Ok allora. Ho sostituito il diodo D5  e i condensatori C7 e C8. Nell'anodo di D5 mi ritrovo in continua 7 volt all'incirca, nel catodo di D5 invece 0,02 V (praticamente 0). Mi ritrovo quind 0,02 v anche in C7 , C8 e all'ingresso di U2... ps: come U2 ho inserito un L7905CV

Edited by Alessio Salemi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ctec

Aspetta. Sul catodo del D5 devi avere una tensione alternata, probabilmente intorno a 7Vac. Sull'anodo avrai la tensione raddrizzata negativa, quindi se avessi 7Vac dovresti avere circa -9V (negativo rispetto a massa). Misura il tutto staccando lo U2, in modo da verificare la tensione in ingresso per l'integrato. Occhio mi raccomando alla polarità dell'elettrolitico C8.

Una volta ottenuto questo, puoi rimontare il 7905 e verificare che eroghi -5V, senza computer connesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Trans Istor

Ha scritto anodo D5=7VDC, cioe' 5VAC sul catodo, il 7905 ha Vin min=7VDC, pero' se non misura tensione su C8 ha misurato male o e' interrotta la pista o e' saldato male D5 o 7905

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nino1001-b

Posta lo schema con una risoluzione maggiore così che,scaricato, con PAINT,  possono essere inseriti i valori di tensioni attendibili che a schema mancano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Trans Istor

Nel mio browser se clicchi sopra col destro e fai Proprita' poi copi e incolli in un'altra scheda vedi che si vede bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Salemi

Ragazzi ho cambiato i due condensatori C8 e C7, il diodo D5 e  ho tolto U2. Al catodo in alternata mi arrivano 7.8V , mentre in continua (sempre sul catodo 7volt). All'anodo invece non arriva niente... Cosa può essere?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Trans Istor

C8 non dovresti toglierlo altrimenti non testi la Vin giusta, comunque dovrebbe essere sui -9, +7 non so come fanno a risultarti.. Dimmi una cosa: lo sai che il catodo e' segnato con una banda sul diodo e corrisponde alla stanghetta sul simbolo? Perche' mi sa che hai montato al contrario D5 e C8..

Edited by Trans Istor

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Salemi

Sisi... Ma invece ho notato che ho collegamenti diversi... Cioè l'output di U2 va a finire, oltre che al negativo di C7 anche a C1.  Ho trovato su internet la stessa scheda, con lo stesso tipo di collegamento che vi lascio in allegato. Non è che sto sbagliando circuito? 

u2c7.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ctec

Il C1 dello stampato non è riportato a schema, è un normale 100nF verso massa, che mi pare corretto. Anche i due condensatori accanto a L3 a schema sono C5 e C8, a stampato sono C6 e C18. Probabilmente fanno riferimento a revisioni diverse della scheda.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Salemi

Appena posso sostituisco C1 e C2 che non mi sembrano reagire all'Ohmetro, mentre gli altri condensatori (anche quelli sostituiti ). si.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ctec

Sono di valore troppo basso per vederli con l'ohmetro, ci vuole un capacimetro, ma che si guastino è un caso più unico che raro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Trans Istor
7 ore fa, Alessio Salemi scrisse:

Sisi... Ma invece ho notato

Cos'è Sisi? Hai controllato cio che ho scritto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Salemi
14 ore fa, Trans Istor scrisse:

Cos'è Sisi? Hai controllato cio che ho scritto?

Si, è tutto in ordine. Anche sulla scheda sono segnati i versi quindi sono abbastanza sicuro. Cos'altro può essere? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Salemi
18 ore fa, Ctec scrisse:

Sono di valore troppo basso per vederli con l'ohmetro, ci vuole un capacimetro, ma che si guastino è un caso più unico che raro

Allora ho cambiato C1 e C2 (che non sono nello schema) e ho ora qualcosa di diverso. Ho misurato i valori di tensione più o meno ovunque e ho questo. 

Vdc:

  • C18= 7 V (che nello schema si chiama C5)
  • C6= 7 V
  • L3= 7V su entrambi i terminali
  • -D5= 7V
  • +D5=-1,23 V
    lo stesso valore di +D5 ce l'ho anche in -C8 e nell'input di U2. In uscita da U2=0V

Vac:

tra WHITE e -D5=7,8V.

Ho avuto un miglioramento cambiato i due condensatori (che sono del valore di 0,11uF invece di 0,1uF ma al momento ho solo questi due condensatori, il valore cambia di pochissimo, ma non credo sia questo il problema).

Edited by Alessio Salemi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Trans Istor

Se per -D5 intendi catodo dove metti i puntali per misurare 7Vdc?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Salemi
4 minuti fa, Trans Istor scrisse:

Se per -D5 intendi catodo dove metti i puntali per misurare 7Vdc?

Si. Con i segni meno volevo intendere i segni negativi e per il diodo, il catodo.

Edited by Alessio Salemi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Salemi

 

il 11/9/2019 at 16:41 , Ctec scrisse:

se avessi 7Vac dovresti avere circa -9V (negativo rispetto a massa).

Ma provando a misurare il solo diodo, non collegato al circuito e mettendo 7Vac, in uscita ho in DC -3,6V. Non capisco😪

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Salemi

Niente ragazzi. Tra GRN e Input sembra al quanto aleatoria la tensione... Sembra che si disperda da qualche parte.... Ho cambiato TUTTO. C5,C6,D5,C8,C7, il 7905, e i due C1 e C2 (che nello schema non ci sono e che si trovano tra il pin d'uscita del 7905 e  massa). Non so più che fare. (l'induttore L3 difficlmente penso che sia il problema... Le piste mi sembrano tutte avere continuità

Edited by Alessio Salemi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...