Jump to content
PLC Forum


Fabrizio Carassai

CONSIGLI IMPIANTO ILLUMINAZIONE ESTERNA

Recommended Posts

Fabrizio Carassai

Buonasera amici, vorrei dei consigli su un impianto di illuminazione esterna e  come impostarlo.

Io avevo pensato così:

2 mtd 16A 0.03 (luce 1 e Luce2)

2 mtd 16A 0.03( prese 1 e prese 2)

A valle dei 2 mtd delle luci 2 contattori 

Da 24A.

Le lampade (lampioncini e faretti da esterno)

Vorrei comandarle in 3 modalità:

1- con accensione crepuscolare tramite finder 11.31

2- pulsanti interni in casa con relè passo passo Finder 26.04 anche di sera quando crepuscolare attivo

3- tramite telecomando con un kit ''Bravonluci da giardino'' anche esso utilizzabile durante crepuscolare 

Come posso cablare il tutto? ?

 

Per quanto riguarda l'impianto filare avevo pensato una linea dorsale da 2,5 per le luci e da 4 per le prese tutto in cavo fg16or16

In apposita tubazione interrata con pozzetto in PVC adiacente ad ogni palo dove andrò ad installare ad ogni palo una lampada led  e un contenitore per prese gewiss da palo.

Consigli sulle connessioni in scatole con pressacavo interno al pozzetto in plastica riempire le scatole con gel bicomponente oppure con le scatoline sempre ripiene di gel per morsetti??

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maurizio Colombi
24 minuti fa, Fabrizio Carassai ha scritto:

Vorrei comandarle in 3 modalità:

1- con accensione crepuscolare tramite finder 11.31

2- pulsanti interni in casa con relè passo passo Finder 26.04 anche di sera quando crepuscolare attivo

3- tramite telecomando con un kit ''Bravonluci da giardino'' anche esso utilizzabile durante crepuscolare 

Sono condizioni che non vanno completamente d'accordo tra di loro.

Anche se sostengo che tutto è possibile, credo che l'importo per la realizzazione di un circuito che non ammetta errori e per cui non ci si debba ricordare tremila variabili, sia esagerato per il risultato ottenuto.

Edited by Maurizio Colombi

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73

Ciao Fabrizio Carassai,

1 ora fa, Fabrizio Carassai ha scritto:

Le lampade (lampioncini e faretti da esterno)

Vorrei comandarle in 3 modalità:

1- con accensione crepuscolare tramite finder 11.31

2- pulsanti interni in casa con relè passo passo Finder 26.04 anche di sera quando crepuscolare attivo

3- tramite telecomando con un kit ''Bravonluci da giardino'' anche esso utilizzabile durante crepuscolare 

Come posso cablare il tutto? ?

Se hai un paio di giorni di pazienza e se qualcuno non mi anticipa posso farti lo schema, ma non oggi o domani di certo, (tanto fuori piove, quindi non fai nulla comunque :P).

 

Inoltre non so se ho capito bene, ma devi fare 2 circuiti con 2 accensioni diverse e con la stessa modalità di accensione per entrambe?

 

Comunque nel frattempo:

1 ora fa, Fabrizio Carassai ha scritto:

Io avevo pensato così:

2 mtd 16A 0.03 (luce 1 e Luce2)

 

A valle dei 2 mtd delle luci 2 contattori Da 24A.

Per quanto riguarda l'impianto filare avevo pensato una linea dorsale da 2,5 per le luci....................

Per le luci un magnetotermico da 16A è più che esagerato e superfluo, diciamo pure "quasi dannoso" perché non interverrebbe mai, tanto credo che i faretti saranno tutti a led ed è più che sufficiente un 6A, casomai dici il tipo / potenza e la quantità di lampade che intendi installare che ci capiamo meglio, anche i contattori dovrebbero essere superflui.

Anche la sezione del cavo da 2,5mmq se parliamo di pochi metri potrebbe essere esagerata, comunque dicci di quali distanze e lunghezze si parla e poi valutiamo il da farsi, casomai fai uno schizzo con le misure approssimativo che ci capiamo meglio.

 

1 ora fa, Fabrizio Carassai ha scritto:

Io avevo pensato così:

2 mtd 16A 0.03( prese 1 e prese 2)

e da 4 per le prese tutto in cavo fg16or16

Ecco qui invece "ci siamo alla grande", includi anche questo nello schizzo o fanne 2 separati.

 

1 ora fa, Maurizio Colombi ha scritto:

Anche se sostengo che tutto è possibile, credo che l'importo per la realizzazione di un circuito che non ammetta errori e per cui non ci si debba ricordare tremila variabili, sia esagerato per il risultato ottenuto.

Molto probabilmente anche sì, è vero che la cosa potrebbe risultare esagerata, comunque......................sostengo che ognuno a casa propria possa fare quel che crede (nel limite della ragionevolezza, naturalmente).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabrizio Carassai

Buongiorno ragazzi..

@ROBY 73

Si 2 accensioni diverse ..ma con crepuscolare accende insieme tutte e 2 i circuiti.

Mentre con il pulsante tramite relè Finder segue la logica del 26.04(come da allegato).

Ed infine il telecomando ha due canali quindi un tasto accende un circuito ed un secondo tasto ne accende un altro.

I punti luce sono per il circuito 1: 

9 lampioni con lampada e27 20w 5 fari led da 50w.

Punti luce sono per il circuito 2:

12 lampioni e 6/7 fare led stessa tipologia del circuito 1.

Le distanze sono ampie in quanto l'ultimo lampione del circuito 1 dista dal quadro elettrico almeno 70 MT, mentre per il circuito 2 almeno il doppio.

 

 

 

IMG_20191116_091117.jpg

Screenshot_2019-11-15-13-51-43-148_com.android.chrome.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabrizio Carassai

 

19 ore fa, ROBY 73 ha scritto:

Ciao Fabrizio Carassai,

Se hai un paio di giorni di pazienza e se qualcuno non mi anticipa posso farti lo schema, ma non oggi o domani di certo, (tanto fuori piove, quindi non fai nulla comunque :P).

 

I

Buona sera amici, Io nel pomeriggio visto il brutto tempo ho buttato giù questo schizzo (scusate il disegno non ''tecnico'').

Date un occhiata e corregetemi i miei errori eventuali...grazie a tutti

IMG_20191116_201516.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
19 ore fa, Fabrizio Carassai ha scritto:

Io nel pomeriggio visto il brutto tempo ho buttato giù questo schizzo (scusate il disegno non ''tecnico'').

Date un occhiata e corregetemi i miei errori eventuali...

Ottimo direi che quasi quasi ci siamo.

Toglierei di sicuro il magnetotermico da 10A a protezione del relè 26.04 che non ha proprio senso di essere (e quando ci arrivano ad assorbire più di 10A con 2 semplici bobine di cui una lavora solo per un istante?) e metterei eventualmente un semplice fusibile da 1-2A per proteggere la bobina dello stesso relè e del crepuscolare, va bene anche lo stesso fusibile per entrambi.

E per di più con lo stesso fusibile puoi tranquillamente alimentare il trasformatore 230/24V per alimentare la ricevente radio, oppure questa ce l'hai già alimentata da un altro circuito?   Come ad esempio il cancello carraio?

 

Dicci anche la marca ed il modello della ricevente, e/o dei radiocomandi in modo che se vuoi tu possa abbinarlo a quello dell'auto.

L'ideale sarebbe avere 2 contatti bistabili sulla ricevente, altrimenti se sono monostabili devi comandare 2 relè come ad esempio il 26.01.024.000 (1 contatto e tensione della bobina a 24V) che alimentano i 2 teleruttori.

 

Il 16/11/2019 alle 09:20 , Fabrizio Carassai ha scritto:

I punti luce sono per il circuito 1: 

9 lampioni con lampada e27 20w 5 fari led da 50w.

Punti luce sono per il circuito 2:

12 lampioni e 6/7 fare led stessa tipologia del circuito 1.

Ah però, pensavo stessimo parlando di una decina di punti luce al massimo.

Ad ogni modo resto del parere che NON è assolutamente necessario un magnetotermico da 16A, ma è più che sufficiente un 6A in quanto per il Circuito 1 ci sono:

- 9 lampioni X 20W = 180W + 

- 5 fari led X50W     = 250W =

                totale       = 430W / 230V= 1,86A, quindi sarebbe sufficiente anche un  interruttore da 2A, ma costa più del 6A ed è più difficile reperirlo.

 

Circuito 2 ci sono:

12 lampioni e 6/7 fare (consideriamone pure 20 per comodità di calcolo), quindi 20x20W = 400W / 230 = 1,73A, quindi anche qui sarebbe sufficiente anche un  interruttore da 2A.

 

Il 16/11/2019 alle 09:20 , Fabrizio Carassai ha scritto:

Le distanze sono ampie in quanto l'ultimo lampione del circuito 1 dista dal quadro elettrico almeno 70 MT, mentre per il circuito 2 almeno il doppio.

Viste le lunghezze "in gioco" invece di do ragione e puoi passare un cavo con sezione da 2,5mmq.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabrizio Carassai
22 minuti fa, ROBY 73 ha scritto:

Ottimo direi che quasi quasi ci siamo.

Toglierei di sicuro il magnetotermico da 10A a protezione del relè 26.04 che non ha proprio senso di essere (e quando ci arrivano ad assorbire più di 10A con 2 semplici bobine di cui una lavora solo per un istante?) e metterei eventualmente un semplice fusibile da 1-2A per proteggere la bobina dello stesso relè e del crepuscolare, va bene anche lo stesso fusibile per entrambi.

E per di più con lo stesso fusibile puoi tranquillamente alimentare il trasformatore 230/24V per alimentare la ricevente radio, oppure questa ce l'hai già alimentata da un altro circuito?   Come ad esempio il cancello carraio?

 

Dicci anche la marca ed il modello della ricevente, e/o dei radiocomandi in modo che se vuoi tu possa abbinarlo a quello dell'auto.

L'ideale sarebbe avere 2 contatti bistabili sulla ricevente, altrimenti se sono monostabili devi comandare 2 relè come ad esempio il 26.01.024.000 (1 contatto e tensione della bobina a 24V) che alimentano i 2 teleruttori.

 

Ah però, pensavo stessimo parlando di una decina di punti luce al massimo.

Ad ogni modo resto del parere che NON è assolutamente necessario un magnetotermico da 16A, ma è più che sufficiente un 6A in quanto per il Circuito 1 ci sono:

- 9 lampioni X 20W = 180W + 

- 5 fari led X50W     = 250W =

                totale       = 430W / 230V= 1,86A, quindi sarebbe sufficiente anche un  interruttore da 2A, ma costa più del 6A ed è più difficile reperirlo.

 

Circuito 2 ci sono:

12 lampioni e 6/7 fare (consideriamone pure 20 per comodità di calcolo), quindi 20x20W = 400W / 230 = 1,73A, quindi anche qui sarebbe sufficiente anche un  interruttore da 2A.

 

Viste le lunghezze "in gioco" invece di do ragione e puoi

https://www.google.com/search?q=kit+giardino+bravo&client=ms-android-xiaomi-rev1&tbm=isch&prmd=sinv&sxsrf=ACYBGNQLdNczsdtz474vO2bOi1iMexGXKw:1574011247513&source=lnms&sa=X&ved=0ahUKEwiWz53q4PHlAhUP4aQKHW35CIcQ_AUIEigC#imgrc=fildn5E1oi4RrM

Buonasera Roby la ricevente in questione è questa..ho delle prese di servizio sul q.e. e credo di alimentarla da questa presa..poi ha 2 uscite per le luci(come le collego le due linee sulla ricevente??sotto i contattori?) Le uscite sono selezionabili monostabile/bistabile.

Poi con questo mezzo schema che ho fatto..secondo te una volta che il crepuscolare entra in azione io con i pulsanti o con la ricevente non riesco a comandare le luci perché ''comanda'' il crepuscolare.

Che poi sinceramente preferirei accendere le luci durante il giorno con pulsante e/o telecomando e di sera magari accendere/spengerle con il telecomando e/o pulsante solo come alternativa ad un malfunzionamento del crepuscolare.

 

Screenshot_2019-11-16-11-10-20-343_com.google.android.apps.docs.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
49 minuti fa, Fabrizio Carassai ha scritto:

la ricevente in questione è questa..ho delle prese di servizio sul q.e. e credo di alimentarla da questa presa.

Sinceramente la alimenterei sempre dalla stessa alimentazione del crepuscolare e del relè 26.04.8.230, in questo modo avrai le stesse uscite Z1 e Z2 che sono le stesse per il comando dei teleruttori, altrimenti andresti a "mescolare" l'interruttore che protegge la presa di servizio sul quadro con quella che protegge il relè e i teleruttori stessi e questo NON è l'ideale. 

 

1 ora fa, Fabrizio Carassai ha scritto:

poi ha 2 uscite per le luci(come le collego le due linee sulla ricevente??sotto i contattori?) Le uscite sono selezionabili monostabile/bistabile.

Le uscite Z1 e Z2 alimenteranno direttamente le bobine dei teleruttori su A1 e A2 di questi ultimi e le imposterai in modo Bistabile in modo da accendere le luci con un primo impulso e le spegnerai con un secondo impulso sui pulsanti dei radiocomandi.

 

Visto che ci sono a disposizione, se le uscite Z1 e Z2 le programmi come Bistabili potresti anche addirittura eliminare il relè 26.04.8.230 ed usare i contatti COM - PZ1 - PZ2 con 2 pulsanti anziché 1, ma così non dovresti fare lo scambio da un'accensione ad un'altra, ma accendere invece direttamente l'accensione che ti interessa.

Se vuoi programmarle come monostabili invece si accenderanno per un massimo di 4 minuti e poi si spegneranno da sole.

 

1 ora fa, Fabrizio Carassai ha scritto:

Poi con questo mezzo schema che ho fatto..secondo te una volta che il crepuscolare entra in azione io con i pulsanti o con la ricevente non riesco a comandare le luci perché ''comanda'' il crepuscolare.

Che poi sinceramente preferirei accendere le luci durante il giorno con pulsante e/o telecomando e di sera magari accendere/spengerle con il telecomando e/o pulsante solo come alternativa ad un malfunzionamento del crepuscolare.

Sì con lo schema che hai fatto si accenderanno quando fa buio e di giorno potrai accenderle tramite radiocomando o pulsante a muro, però non puoi spegnerle di notte perché c'è sempre il crepuscolare attivo.

Se ti va bene così OK, altrimenti più tardi cerco di "buttarti giù" uno schema più appropriato, ma devi dirci come vuoi che siano esattamente le accensioni e spegnimenti di tutto in modo da non "fare e disfare" inutilmente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabrizio Carassai
3 ore fa, ROBY 73 ha scritto:

Sinceramente la alimenterei sempre dalla stessa alimentazione del crepuscolare e del relè 26.04.8.230, in questo modo avrai le stesse uscite Z1 e Z2 che sono le stesse per il comando dei teleruttori, altrimenti andresti a "mescolare" l'interruttore che protegge la presa di servizio sul quadro con quella che protegge il relè e i teleruttori stessi e questo NON è l'ideale. 

 

 

Perfetto Roby ti ringrazio delle delucidazioni...si ti confermo che le accensioni delle 2 linee luci che si accendessero di notte con il crepuscolare e di giorno comandarle con pulsanti e radiocomando.

Quindi A1dei contattori andranno collegati con il neutro del porta fusibile e sul neutro delle 2 zone della ricevente

E A2 dei contattori andranno collegati rispettivamente insieme sul morsetto 11 del crepuscolare e rispettivamente una linea sul 2 e sul 4 del relè?

Se riesci comunque a buttare giù uno schema e sempre ben accetto☺️

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...