Jump to content
PLC Forum


xman80an

Funzione deumidificazione e temperatura

Recommended Posts

xman80an

In funzione deumidificazione , quale marca fa scegliere anche la temperatura, tra Hisense, Haier, Midea e comfee??

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Darlington

la funzione deumidificazione è il funzionamento in raffreddamento, quindi lo metti in raffreddamento e ti scegli la temperatura che ti pare. Per esperienza diretta Hisense ti fa scegliere una correzione rispetto alla temperatura ambiente, ossia di quanti gradi può scendere (o salire, cosa che francamente mi sembra un nonsense), altre marche non so perché non le ho provate 

Share this post


Link to post
Share on other sites
mattchi

Intendi che ti fa scegliere ambiente con più o meno umidità? Di quale modello di hisense parli? E comunque deumidifica solamente in raffreddamento giusto? 

Edited by mattchi

Share this post


Link to post
Share on other sites
click0

in deumidificazione un condizionatore, salvo rari casi, funziona come a freddo

se imposti un clima in deumidificazione ad una certa temperatura, lui abassera la temperatura ambiente fino alla temperatura che imposti

cambia solo come viene gestita la macchina, per garantire di asportare una maggiore quantita di umidita dall'ambiente, se poi imposti una temperatura superiore a quella ambiente semplicemente non deumidifichera mai

 

i condizionatori che permettono di impostare un ciclo di deumidificazione e poi permettono di correggere da +2 a -2 regolano la temperatura prendendo in automatico la temperatura ambiente come riferimento

parto a freddo per tot minuti, leggo la temperatura ambiente, salvo il valore della temperatura ambiente come set di funzionamento e il clima cerca di mantenere quella temperatura

poi se voglio alzo o abbassao il set di alcuni gradi (i +2 o -2 di prima)

 

Edited by click0

Share this post


Link to post
Share on other sites
Erikle

se devideumidificare in inverno compra un deumidificatore

Share this post


Link to post
Share on other sites
Darlington
Il 30/11/2019 alle 17:40 , mattchi ha scritto:

E comunque deumidifica solamente in raffreddamento giusto? 

 

la deumidificazione è un fattore puramente fisico, se io ho un oggetto freddo dentro un luogo più caldo l'umidità nell'aria vi condenserà sopra, esattamente come la classica bottiglia appena tirata fuori dal frigo, ed ovviamente quell'umidità condensata se viene raccolta ed espulsa altrove non può evaporare nuovamente e tornare nell'aria.

 

ma appunto la condizione principale per deumidificare è disporre di un radiatore FREDDO, più freddo rispetto alla temperatura del locale, se è più caldo non può condensarsi un bel niente, è come chiedere se posso cucinare un arrosto mettendolo a -10°

Share this post


Link to post
Share on other sites
xman80an

Ma quindi Hisense che fa scegliere anche la temperatura in deumidificazione??

Deumidifica prima, poi legge la temperatura, e se più bassa di quella impostata si attiva in riscaldamento?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Facciamo ordine, inutile continuare se non si sa che vuol dire DE-UMIDIFICARE.

L’umidità SI TOGLIE (si riduce) FACENDOLA CONDENSARE SULLE ALETTE DELLO SPLIT, e si raccoglie sotto forma di ACQUA DI CONDENSA.

Se non è chiaro questo passaggio xman non si può proseguire.

Questo come conseguenza è che INEVITABILMENTE l’aria che esce dallo split NON PUÒ CHE ESSERE FREDDA.

 

Poi ci sono i DEUMIDIFICATORI, che uniscono nella stessa macchina la batteria fredda, che butta aria fredda e asciutta contro la batteria calda, in modo da avere un sostanziale pareggio di temperatura.

 

Io non ho idea di cosa fa la macchina a cui ti riferisci, ma non può essere altro che un infelice compromesso.

Come dice Erikle se vuoi deumidificare compra un deumidificatore, se vuoi raffreddare compra un climatizzatore, se ti vuoi scaldare compra un climatizzatore in modalità riscaldamento o una stufa a gas, elettrica, pellet, tutte le altre cose sono specchietto per le allodole che fanno quello che possono, e lo fanno pure male.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

P.s. Se il funzionamento è come descritto da Click, è anche molto divertente da un punto di vista energetico, perché se deve funzionare a freddo, ossia in normale climatizzazione, raffredda l’aria, e dopo deve ripartire in caldo per riscaldare ANCHE l’aria che ha raffreddato oltre al normale riscaldamento che deve fare, altro che risparmio energetico!

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavideDaSerra

Appunto: in riscaldamento conviene un deumidificatore "blocco unico", in quel caso toglie l'umidità e riscalda (minimamente) a causa dell'inevitabile consumo elettrico: l'energia elettrica usata va in calore, nel caso di un clima normale tale calore è scaricato all'esterno, così come il calore asportato dall'ambiente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...