Jump to content
PLC Forum


Pluto619

Regolatore velocità ventole alto amperaggio

Recommended Posts

Pluto619

Ciao a tutti!

Per un progetto che intendo realizzare sul mio pc, avrei bisogno di costruire un regolatore di velocità per ventole, tramite potenziometro, che sia in grado di alimentare 6 ventole, 2 da 8cm, 3 da 12cm, e una da 20cm.

L'assorbimento totale, dovrebbe assestarsi sui 3A.

Vorrei che fosse possibile portare le ventole a velocità massima, ma anche quasi a fermarle, per una questione di rumore...

L'alimentatore è quello del pc, quindi non ha problemi...

Mi servirebbe uno schema elettrico da realizzare...in rete ho trovato solo schemi con assorbimenti massimi di 0.7/0.8A, e non fanno al mio caso...

Non vorrei neanche acquistare un potenziometro già fatto, poiché per una questione di estetica vorrei rimanesse in vista (finestra a lato del pc), e vorrei realizzarlo con la forma che desidero, quindi sono obbligato a costruirlo da me...

Grazie a tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Livio Orsini
23 minuti fa, Pluto619 ha scritto:

quindi sono obbligato a costruirlo da me..

 

Non è un apparato che si possa realizzare comunque senza alcun problema, è un dispositivo un poco delicato anche per chi ha un discreta competenza.

Per prima cosa bisogna conoscere le caratteristiche dei motori delle ventole, senza questi dati non è nemmeno il caso di ipotizzare una qualche soluzione. In genere sono brushless e non sempre accettano un comando esterno per variare la velocità.

Poi sarebbe bene che tu dichiarassi, senza sovrastimare, il tuo grado di competenza in elettronica, perchè potrebbe trattarsi di un progetto al disopra delle tue capacità. Gia il termine usato, "potenziometro", mi lascia un poco perplesso al riguiardo.

Edited by Livio Orsini

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ctec

Se cerchi PWM in rete, trovi una valanga di schemi in rete. Data la semplicità del sistema, controllo velocità ventilatore, usare un circuito basato sul 555 mi pare la più giusta. Poi 3A non sono un gran carico, per non complicarsi troppo la vita utilizzerei un darlington come finale.

Se non vuoi cercare, questo è un articoletto di una configurazione classica, come descritta sopra. Non c'è controllo di sovra corrente, ma potrebbe essere superfluo.

Altrimenti fruga bene nel forum, c'era un progetto di Mirko Ceronti che faceva al caso tuo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pluto619

Vi ringrazio per le risposte...

In elettronica me la cavo, più nella pratica e nella realizzazione dei circuiti, che nella teoria...

Diciamo che le basi ci sono, e se uno schema non è troppo complesso riesco a realizzarlo...

per quanto riguarda l'assemblaggio, non ho problemi...

 

Le ventole sono tutte brushless, e funzionano se collegato ad un piccolo variatore cinese che ho a casa.

Il problema, è che il carico troppo grande, ed il piccolo transistor scotta dopo 5 secondi...inoltre, non è nemmeno dissipato, e a bassa velocità, le ventole non girano...

Ora provo a cercare il progetto consigliato da Ctec...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adelino Rossi
Quote

L'assorbimento totale, dovrebbe assestarsi sui 3A.

L'alimentatore è quello del pc, quindi non ha problemi.

Non indichi la tensione delle ventole, che il pc non abbia problemi con 3A aggiuntivi ho i miei seri dubbi specialmente se sono a 12V. Poi dovrai inserire un regolatore che quando lavora non crei disturbi al funzionamento del pc.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Perché non dai i dati delle ventole?

Avranno una sigla ed un foglio tecnico 

Se sono brushless, come nella stragrande maggioranza dei casi, non riesci a portare la velocità a quasi zero varaindo l'alimentazione, ma hanno un valore minimo e massimo di alimentazione entro cui devi stare.

 

Senza dati certi non è serio proporre soluzioni 

Edited by Livio Orsini

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Per esempio leggi questo datasheet di una ventola per PC brush less; osserverai che sono riportati valori minimi e massimi di tensione dia limentazione, oltre al valore minimo a cui laventola riesce apartire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...