Jump to content
PLC Forum


Flavio Massimo

Sostituzione vecchio citofono FARFISA 725N

Recommended Posts

Flavio Massimo

Salve, nell'ambito della ristrutturazione di un immobile di mia proprietà si è rende necessario sostituire il vecchio citofono della FARFISA che riporta sul retro la sigla 725N, di cui però non ho trovato traccia né sul sito del produttore né tramite una ricerca sul web. Tale apparecchio è collegato sia alla tastiera esterna condominiale dello stabile e all'elettroserratura sia al posto di portineria con commutazione giorno/notte. L'impianto risulta essere a 4 fili e all'interno del 725N i morsetti 6 e 9 risultano collegati tra loro tramite un condensatore.

 

C’è la possibilità di sostituirlo con un nuovo apparecchio, anche di altra  marca?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ROBY 73

Ciao Flavio Massimo,

posta un paio di foto dei collegamenti del tuo attuale citofono FARFISA aperto che si comprende meglio la situazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Flavio Massimo
 

Ciao Flavio Massimo,

posta un paio di foto dei collegamenti del tuo attuale citofono FARFISA aperto che si comprende meglio la situazione.

Ecco le foto dell'interno del vecchio FARFISA con gli attuali collegamenti:





IMG_20191222_130122.jpg

IMG_20191222_130129.jpg

IMG_20191222_130139.jpg

IMG_20191222_130225.jpg

IMG_20191222_130234.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Flavio Massimo
Il 16/12/2019 alle 21:11 , ROBY 73 ha scritto:

Ciao Flavio Massimo,

posta un paio di foto dei collegamenti del tuo attuale citofono FARFISA aperto che si comprende meglio la situazione.

Le foto le avevo postate. Sono utili per avere qualche indicazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
12 ore fa, Flavio Massimo ha scritto:

Le foto le avevo postate. Sono utili per avere qualche indicazione?

Perdonami ma mi era "sfuggita" la discussione, avevo visto le foto ma poi mi sono "perso" in altre cose.

Comunque non conosco il collegamento, soprattutto l'uso del condensatore, però ho trovato questo schema:

https://doorentrydirect.com/acrobat/farfisa/Inst/mi14_1.pdf

dove c'è il sistema 3+1, ma non è nemmeno questo il tuo caso, comunque considerando che i collegamenti dei citofoni Farfisa sono questi:

552088661_CollegamentiCitofonoFarfisa.jpg.3f1297675d3a8975697d87440b193ad8.jpg

si può capire che i fili sono collegati sul:

- morsetto 2 = Altoparlante = coppia Bianco / Blu;

- morsetto 1 = Microfono  = coppia Bianco / Marrone;

- morsetto 5 = Apri porta = coppia Bianco / Verde;

però dovrebbe esserci anche un filo sul morsetto 6 che va al ronzatore, sei sicuro che il suono del campanello arrivi dal citofono e non da una suoneria esterna in un'altra scatola in casa?

Il condensatore dovrebbe servire per far suonare il ronzatore a cornetta abbassata.

 

Comunque in teoria dovrebbe andar bene qualsiasi citofono classico 4+n, poi per essere sicuro sarebbe meglio il nuovo FARFISA EX320R 

https://www.farfisa.com/images/pdf/mi2514.pdf    in modo da avere gli stessi morsetti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Flavio Massimo
Il 16/12/2019 alle 21:11 , ROBY 73 ha scritto:

Ciao Flavio Massimo,

posta un paio di foto dei collegamenti del tuo attuale citofono FARFISA aperto che si comprende meglio la situazione.

Le foto le avev

 

Il 11/1/2020 alle 01:14 , ROBY 73 ha scritto:

Perdonami ma mi era "sfuggita" la discussione, avevo visto le foto ma poi mi sono "perso" in altre cose.

Comunque non conosco il collegamento, soprattutto l'uso del condensatore, però ho trovato questo schema:

https://doorentrydirect.com/acrobat/farfisa/Inst/mi14_1.pdf

dove c'è il sistema 3+1, ma non è nemmeno questo il tuo caso, comunque considerando che i collegamenti dei citofoni Farfisa sono questi:

552088661_CollegamentiCitofonoFarfisa.jpg.3f1297675d3a8975697d87440b193ad8.jpg

si può capire che i fili sono collegati sul:

- morsetto 2 = Altoparlante = coppia Bianco / Blu;

- morsetto 1 = Microfono  = coppia Bianco / Marrone;

- morsetto 5 = Apri porta = coppia Bianco / Verde;

però dovrebbe esserci anche un filo sul morsetto 6 che va al ronzatore, sei sicuro che il suono del campanello arrivi dal citofono e non da una suoneria esterna in un'altra scatola in casa?

Il condensatore dovrebbe servire per far suonare il ronzatore a cornetta abbassata.

 

Comunque in teoria dovrebbe andar bene qualsiasi citofono classico 4+n, poi per essere sicuro sarebbe meglio il nuovo FARFISA EX320R 

https://www.farfisa.com/images/pdf/mi2514.pdf    in modo da avere gli stessi morsetti.

o postate. Sono utili per avere qualche indicazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Flavio Massimo

Grazie per il riscontro. Confermo che il suono di chiamata è interno al citofono e non è demandato a una suoneria esterna.

 

Come avevo scritto, questo vecchio FARFISA reca sul retro la sigla 725N anche se appare in tutto uguale al più conosciuto 724N.

Ho fatto un'indagine interna al condominio e sembra che nessuno sia riuscito a sostituire questa modello antiquato (anche sotto il profilo estetico) con un citofono di altra marca o altro prodotto della stessa FARFISA.

 

Se l'EX320R che mi suggerisci non crea problemi di compatibilità e di funzionalità credo che mi saranno grati tutti gli altri condomini che finora non sono riusciti a trovare soluzioni! 🙂 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
9 minuti fa, Flavio Massimo ha scritto:

Come avevo scritto, questo vecchio FARFISA reca sul retro la sigla 725N anche se appare in tutto uguale al più conosciuto 724N.

Credo che siano identici da quello che ho potuto vedere.

 

9 minuti fa, Flavio Massimo ha scritto:

Se l'EX320R che mi suggerisci non crea problemi di compatibilità e di funzionalità credo che mi saranno grati tutti gli altri condomini che finora non sono riusciti a trovare soluzioni! 🙂 

Come ti dicevo essendo della stessa marca ed avendo lo stesso principio di funzionamento e stessi morsetti non ci dovrebbero essere problemi.

Magari tu farai da "apripista" e poi magari gli altri condomini ti seguiranno, se tutto va bene fatti dare la percentuale di guadagno :P

 

Facci sapere come va a finire

Share this post


Link to post
Share on other sites
Flavio Massimo
Il 16/12/2019 alle 21:11 , ROBY 73 ha scritto:
Il 12/1/2020 alle 17:48 , ROBY 73 ha scritto:

Credo che siano identici da quello che ho potuto vedere.

 

Come ti dicevo essendo della stessa marca ed avendo lo stesso principio di funzionamento e stessi morsetti non ci dovrebbero essere problemi.

Magari tu farai da "apripista" e poi magari gli altri condomini ti seguiranno, se tutto va bene fatti dare la percentuale di guadagno :P

 

Facci sapere come va a finire

 

Il 12/1/2020 alle 17:48 , ROBY 73 ha scritto:

 

 

Il 12/1/2020 alle 17:48 , ROBY 73 ha scritto:

 

Ciao Flavio Massimo,

posta un paio di foto dei collegamenti del tuo attuale citofono FARFISA aperto che si comprende meglio la situazione.

 

 

Il 11/1/2020 alle 01:14 , ROBY 73 ha scritto:

Perdonami ma mi era "sfuggita" la discussione, avevo visto le foto ma poi mi sono "perso" in altre cose.

Comunque non conosco il collegamento, soprattutto l'uso del condensatore, però ho trovato questo schema:

https://doorentrydirect.com/acrobat/farfisa/Inst/mi14_1.pdf

dove c'è il sistema 3+1, ma non è nemmeno questo il tuo caso, comunque considerando che i collegamenti dei citofoni Farfisa sono questi:

552088661_CollegamentiCitofonoFarfisa.jpg.3f1297675d3a8975697d87440b193ad8.jpg

si può capire che i fili sono collegati sul:

- morsetto 2 = Altoparlante = coppia Bianco / Blu;

- morsetto 1 = Microfono  = coppia Bianco / Marrone;

- morsetto 5 = Apri porta = coppia Bianco / Verde;

però dovrebbe esserci anche un filo sul morsetto 6 che va al ronzatore, sei sicuro che il suono del campanello arrivi dal citofono e non da una suoneria esterna in un'altra scatola in casa?

Il condensatore dovrebbe servire per far suonare il ronzatore a cornetta abbassata.

 

Comunque in teoria dovrebbe andar bene qualsiasi citofono classico 4+n, poi per essere sicuro sarebbe meglio il nuovo FARFISA EX320R 

https://www.farfisa.com/images/pdf/mi2514.pdf    in modo da avere gli stessi morsetti.

o postate. Sono utili per avere qualche indicazione?

 

In questo momento, Flavio Massimo ha scritto:

  Ciao, purtroppo non la sostituzione con l'EX320R non è andata a buon fine: muto completamente. 

E ho verificato che al vecchio Farfisa 725N arrivano soltanto 4 fili, mentre il nuovo, da schema di collegamento, ne richiede 5... 😞

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Beppe_X

Io ho appena comprato un citofono su Amazon al prezzo di 13€ che ho sostituito ad un vecchio 4+1 fili della Elvox. Nella scheda di compatibilità è presente il Farfisa 724.

 

Se tu sei convinto che il 724 e 725 farfisa siano simili, visto la bassa spesa poi provarlo.

Ti mando il link:

https://www.amazon.it/gp/product/B00EXUKE7M/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o05_s00?ie=UTF8&psc=1

 

Quello che ti suggerisco ha una tabella di compatibilità con un centinaio di vecchi citofoni.

Se poi ti funziona ti dico pure come reumatizzare con Alexa l'apertura del portone da questo tipo di citofono.

 

Let me know.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Flavio Massimo
Il 16/12/2019 alle 21:11 , ROBY 73 ha scritto:
Il 12/1/2020 alle 17:48 , ROBY 73 ha scritto:
19 ore fa, Beppe_X ha scritto:

Io ho appena comprato un citofono su Amazon al prezzo di 13€ che ho sostituito ad un vecchio 4+1 fili della Elvox. Nella scheda di compatibilità è presente il Farfisa 724.

 

Se tu sei convinto che il 724 e 725 farfisa siano simili, visto la bassa spesa poi provarlo.

Ti mando il link:

https://www.amazon.it/gp/product/B00EXUKE7M/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o05_s00?ie=UTF8&psc=1

 

Quello che ti suggerisco ha una tabella di compatibilità con un centinaio di vecchi citofoni.

Se poi ti funziona ti dico pure come reumatizzare con Alexa l'apertura del portone da questo tipo di citofono.

 

Let me know.

 

. i dicevo essendo della stessa marca ed avendo lo stesso principio di funzionamento e stessi morsetti non ci dovrebbero essere problemi.

Magari tu farai da "apripista" e poi magari gli altri condomini ti seguiranno, se tutto va bene fatti dare la percentuale di guadagno :P

 

Facci sapere come va a finire

 

Il 12/1/2020 alle 17:48 , ROBY 73 ha scritto:

 

 

Il 12/1/2020 alle 17:48 , ROBY 73 ha scritto:

 

Ciao Flavio Massimo,

posta un paio di foto dei collegamenti del tuo attuale citofono FARFISA aperto che si comprende meglio la situazione.

 

 

Il 11/1/2020 alle 01:14 , ROBY 73 ha scritto:

Perdonami ma mi era "sfuggita" la discussione, avevo visto le foto ma poi mi sono "perso" in altre cose.

Comunque non conosco il collegamento, soprattutto l'uso del condensatore, però ho trovato questo schema:

https://doorentrydirect.com/acrobat/farfisa/Inst/mi14_1.pdf

dove c'è il sistema 3+1, ma non è nemmeno questo il tuo caso, comunque considerando che i collegamenti dei citofoni Farfisa sono questi:

552088661_CollegamentiCitofonoFarfisa.jpg.3f1297675d3a8975697d87440b193ad8.jpg

si può capire che i fili sono collegati sul:

- morsetto 2 = Altoparlante = coppia Bianco / Blu;

- morsetto 1 = Microfono  = coppia Bianco / Marrone;

- morsetto 5 = Apri porta = coppia Bianco / Verde;

però dovrebbe esserci anche un filo sul morsetto 6 che va al ronzatore, sei sicuro che il suono del campanello arrivi dal citofono e non da una suoneria esterna in un'altra scatola in casa?

Il condensatore dovrebbe servire per far suonare il ronzatore a cornetta abbassata.

 

Comunque in teoria dovrebbe andar bene qualsiasi citofono classico 4+n, poi per essere sicuro sarebbe meglio il nuovo FARFISA EX320R 

https://www.farfisa.com/images/pdf/mi2514.pdf    in modo da avere gli stessi morsetti.

o postate. Sono utili per avere qualche indicazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Flavio Massimo

Grazie Beppe, in realtà è la stessa Farfisa che non ha saputo dirmi la differenza tra il 725N e il 724N ma ha indicato il secondo (ancora in produzione) per sostituire il primo. Posso provare anche l'Elvox che mi suggerisci ma va tenuto presente che l'impianto esistente è soltanto a 4 fili. Tu hai la tabella di compatibilità di cui mi accenni e in cui compare anche il 724N? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Flavio Massimo
Il 16/12/2019 alle 21:11 , ROBY 73 ha scritto:
Il 12/1/2020 alle 17:48 , ROBY 73 ha scritto:
Il 25/1/2020 alle 16:18 , Beppe_X ha scritto:

Io ho appena comprato un citofono su Amazon al prezzo di 13€ che ho sostituito ad un vecchio 4+1 fili della Elvox. Nella scheda di compatibilità è presente il Farfisa 724.

 

Se tu sei convinto che il 724 e 725 farfisa siano simili, visto la bassa spesa poi provarlo.

Ti mando il link:

https://www.amazon.it/gp/product/B00EXUKE7M/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o05_s00?ie=UTF8&psc=1

 

Quello che ti suggerisco ha una tabella di compatibilità con un centinaio di vecchi citofoni.

Se poi ti funziona ti dico pure come reumatizzare con Alexa l'apertura del portone da questo tipo di citofono.

 

Let me know.

 

. i dicevo essendo della stessa marca ed avendo lo stesso principio di funzionamento e stessi morsetti non ci dovrebbero essere problemi.

Magari tu farai da "apripista" e poi magari gli altri condomini ti seguiranno, se tutto va bene fatti dare la percentuale di guadagno :P

 

Facci sapere come va a finire

 Aggiorno la discussione: purtroppo nessuna delle sostituzioni suggerite ha dato esito positivo. All’attuale citofono, marcato 725N, arrivano dall’impianto condominiale soltanto 4 fili. E all’interno dell’apparecchio è presente il già notato condensatore da 100 microFarad che unisce i morsetti 6 e 9. A che serve? Roby ha ipotizzato che fa funzionare il ronzatore interno....  Inoltre sulla basetta si nota una resistenza. In ogni caso rispetto allo schema riportato manca il collegamento al comune... 

Ciò nonostante, il vecchio l’apparecchio in questione svolge anche le funzioni di chiamata e di apriporta, con posto esterno e con posto di portineria. La curiosità è come può svolgere le stesse funzioni che necessitano, appunto, di un impianto condominiale a 4+N fili…? Dove lo trovo un citofono più recente che funziona con soltanto i 4 fili di cui dispone l'impianto?

 

Il 12/1/2020 alle 17:48 , ROBY 73 ha scritto:

 

 

Il 12/1/2020 alle 17:48 , ROBY 73 ha scritto:

 

Ciao Flavio Massimo,

posta un paio di foto dei collegamenti del tuo attuale citofono FARFISA aperto che si comprende meglio la situazione.

 

 

Il 11/1/2020 alle 01:14 , ROBY 73 ha scritto:

Perdonami ma mi era "sfuggita" la discussione, avevo visto le foto ma poi mi sono "perso" in altre cose.

Comunque non conosco il collegamento, soprattutto l'uso del condensatore, però ho trovato questo schema:

https://doorentrydirect.com/acrobat/farfisa/Inst/mi14_1.pdf

dove c'è il sistema 3+1, ma non è nemmeno questo il tuo caso, comunque considerando che i collegamenti dei citofoni Farfisa sono questi:

552088661_CollegamentiCitofonoFarfisa.jpg.3f1297675d3a8975697d87440b193ad8.jpg

si può capire che i fili sono collegati sul:

- morsetto 2 = Altoparlante = coppia Bianco / Blu;

- morsetto 1 = Microfono  = coppia Bianco / Marrone;

- morsetto 5 = Apri porta = coppia Bianco / Verde;

però dovrebbe esserci anche un filo sul morsetto 6 che va al ronzatore, sei sicuro che il suono del campanello arrivi dal citofono e non da una suoneria esterna in un'altra scatola in casa?

Il condensatore dovrebbe servire per far suonare il ronzatore a cornetta abbassata.

 

Comunque in teoria dovrebbe andar bene qualsiasi citofono classico 4+n, poi per essere sicuro sarebbe meglio il nuovo FARFISA EX320R 

https://www.farfisa.com/images/pdf/mi2514.pdf    in modo da avere gli stessi morsetti.

o postate. Sono utili per avere qualche indicazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
11 ore fa, Flavio Massimo ha scritto:

...............Dove lo trovo un citofono più recente che funziona con soltanto i 4 fili di cui dispone l'impianto?................

Sinceramente non saprei più cosa dirti, speriamo che qualcun'altro lo sappia e ti aiuti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...