Jump to content
PLC Forum


Sardinian

220 v da 380 v

Recommended Posts

Sardinian

Salve, ho un cavo a 4 poli (credo trifase) che alimentava un vecchia pompa di calore di un ristorante .  

Causa inutilizzo di questa linea, vorrei utilizzare questo cavo per alimentare 1 o 2 lavatrici.

Lo posso fare creando 3 prese da 220v così composte?

1) L1 + N 

2) L2 + N

3) L3 + N.

 

Ringrazio chi mi potrà consigliare.

 

Max

Share this post


Link to post
Share on other sites

archimede57

Ti avevo risposto nella discussione che ti eri accodato e che è stata chiusa correttamente dal moderatore, era sfuggita anche a me la data di apertura di quella discussione. :worthy:

Rileggila e poi prosegui qui se lo riterrai giusto.

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sardinian

Ti ringrazio Archimede57.

Mi scuso con l'amministratore per il pasticcio e lo ringrazio: è dal 2005 che questo sito mi aiuta...non sono pochi anni...

Riepilogando,

- la potenza installata nel ristorante è 21 kw.

- il quadro elettrico alimenta, con diversi interruttori, qualcosa in trifase ma la maggior parte degli interruttori  sono monofase. 

-il cavo (quadripolareL1,L2,L3,N/trifase) che prima alimentava la pompa di calore dovrebbe farcela ad alimentare 2 lavatrici domestiche in contemporanea (con 2 cavi) separati che partono da scatola di derivazione dal vecchio trifase in question oppure è meglio   alimentare una lavatrice alla volta dal medesimo?

Grazie

Massimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
archimede57
Quote

il cavo (quadripolareL1,L2,L3,N/trifase) che prima alimentava la pompa

Partiamo da una prima considerazione, la fornitura di 21 KW permette senza sforare il contratto di prelevare 7 KW per fase esclusa la % di tolleranza contrattuale, qundi teoricamente le lavatrici domestiche normalmente consumano di circa 2 KW durante il riscaldamento, ti rimarrebbero circa 5 KW da sfruttare liberamente sulle 2 fasi impegnate da questi carichi.

Per rispondere alla tua domanda, dovremmo conoscere la sezione dei cavi che alimentavano prima la pompa e la taglia dell'interruttore automatico (Ia = ... A), perchè se hai un cavo da 1.5 mmq con un interruttore da 10A alimentando una lavatrice con quel cavo e interruttore, sei nelle condizioni teoricamente critiche........................

La miglior condizione e la miglior scelta delle fasi da sfruttare normalmente la si fa bilanciando il carico monofase in uscita dal contatore valutando la contemporaneità dei carichi applicati durante i periodi della giornata in base alla proprie esigenze o abitudini con pinza amperometrica....

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
elettromega

Ciao, ti manca il neutro se è 4 poli. 3 fasi + terra , 5 poli 3 fasi+n+terra

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sardinian
5 ore fa, elettromega ha scritto:

Ciao, ti manca il neutro se è 4 poli. 3 fasi + terra , 5 poli 3 fasi+n+terra

Ops...devo controllare il numero dei poli...mi viene un dubbio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sardinian

ok ok..sono 5 poli sbagliato io prima grazie @elettromegaHo acquistato cavo da 2.5. Farei così con i raccordi...

Linea 1) il cavo F + cavo N +  cavo Terra

Linea 2) cavo V + cavo N + cavo Terra.

Grazie

1 ora fa, Sardinian ha scritto:

Ops...devo controllare il numero dei poli...mi viene un dubbio

 

IMG_20200115_153244.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...