Jump to content
PLC Forum


AndreaPire

Alimentatore giusto.

Recommended Posts

AndreaPire

Buonasera ho un problema con un un'alimentatore per led 30/45 vcd da 580 mA che alimenta 4 lampade a led da 6 w l'una ( ho allegato le foto). Sui vari siti online non sono riuscito a trovare l'alimentatore uguale ma solamente alimentatori con le stesse caratteristiche di tensione na con una potenza da 660 mA. Possono andar bene? O è meglio non superare i 580 mA dell'originale?u

IMG-20200215-WA0008.jpg

20200216_172105.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Darlington

visto che è a corrente costante devi cercare qualcosa che abbia un valore più possibile simile all'originale oppure più basso, le lampade faranno un po' meno luce ma dureranno di meno; aumentare la corrente non è una scelta saggia perché non sai quanto erano "tirati" i componenti prima, se erano già al limite così aumentando la corrente rischi di farli fuori

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gionatan Toldo

Ciao,

non va bene, sovraccarichi i Led. Puoi stare sotto nella corrente costante, mai sopra.

 

Cerca un Mean Well APC-35-500

Share this post


Link to post
Share on other sites
imola
Il 26/2/2020 alle 18:46 , Darlington ha scritto:

visto che è a corrente costante devi cercare qualcosa che abbia un valore più possibile simile all'originale oppure più basso, le lampade faranno un po' meno luce ma dureranno di meno; aumentare la corrente non è una scelta saggia perché non sai quanto erano "tirati" i componenti prima, se erano già al limite così aumentando la corrente rischi di farli fuori


da dove si deduce che sono a corrente costante 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ivano65

lo si vede dalla targhetta dell'alimentatore.

ha una corrente costante di 580mA   con una tensione che arriva al massimo a 60V

Share this post


Link to post
Share on other sites
ertapiro

Se trovi un'alimentatore con una cc più alta il problema può essere la dissipazione, quei led reggono correnti maggiori di 580mA.

I Led sono collegati sicuramente in serie, altrimenti l'alimentatore che hai avrebbe già bruciato tutto, partendo da 30V.

Dalle foto non riesco a vedere il corpo dissipante, quindi il mio consiglio è quello di non superare la corrente dell'alimentatore guasto, i tagli da 500/550mA sono facili da reperire.

Con questa scheda dovresti assorbire circa 36V, questo valore deve rientrare nel range del nuovo driver.

Ciao.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
patatino59
Il 24/4/2020 alle 16:13 , imola ha scritto:

da dove si deduce che sono a corrente costante

Un driver a corrente costante ha in targhetta il valore di Corrente fisso e un range di tensione minima e massima, che consente il collegamento in Serie

Un alimentatore a tensione costante ha in targhetta il valore di Tensione in volt fisso e una corrente da zero alla massima, e prevede il collegamento in Parallelo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simone222

Dovrebbe andare bene. L'importante è che la tensione sia la stessa e la corrente sia almeno ugale a quella che assorbono i led. Anceh se l'alimentatore eroga di più non è un problema, è il carico che assorbe quello che gli serve.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...