Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
esco

Distacco da ENEL o da altri fornitori

Recommended Posts

esco

La fornitura elettrica in un garage-magazzino è di 1,5kWp con bollette poco superiori a € 30,00/mese. Le utente elettriche sono vecchie plafoniere neon per illuminare i circa 180 mq ed un wc. E' anche presente un aspirapolvere con assorbimento di circa 2 kWp, raramente utilizzato. Il picco massimo mensile di potenza assorbito indicato nelle bollette è 0,05 kWp, una/due volte all'anno è risultato 0,15 kWp.

Mi chiedo se tecnicamente è possibile distaccare l'impianto dalla fornitura elettrica, provvedere alla installazione di una batteria centrale, da alimentare all'occorrenza con un piccolo generatore (già presente in garage), e sostituire le plafoniere neon con led.

Edited by esco
titolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

DavideDaSerra

Fossi in te prima tenterei una riduzione di potenza a 0,5 kW (adesso è possibile) e vedere quanto calano i costi.

 

Poi verifica l'offerta che hai attiva: alcuni gestori nel mercato libero applicano delle "quote fisse" che non hanno ragione di esistere (magari carica una bolletta anonimizzandola cancellando indirizzo, nome, cognome, POD e codice cliente) così vediamo a cosa è dovuta quella spesa perchè il prezzo di riferimento (BTA1) per il tuo contratto è di 45€/anno di quota potenza + 23€/anno di quota fissa quindi un mensile di circa 7€ (con consumo 0) e una quota energia di 7,7c/kWh.

 

Edited by DavideDaSerra

Share this post


Link to post
Share on other sites
esco

Allego l'ultima bolletta, ma temo il problema sia il contratto aziendale non ancora volturato: i consumi in effetti sono contabilizzati in circa € 12,00/mese netti. Farò aggiornare il contratto e chiederò la riduzione a 0,5 kWp come suggerito.

 

 

bolletta energia3 copia.jpg

bolletta energia4 copia.jpg

 

 

Edited by esco

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavideDaSerra

Hai una tariffa costosa, prima di chiedere una riduzione di potenza, il consiglio è di guardare sul mercato se ci sono offerte puù economiche (il mio consiglio attuale è optare per un prezzo variabile).

Vai sul portale offerte dell'AEEGSI lì troverai offerte valide, le prime sono ordinate per prezzo.

Da una simulazione per il CAP 40026  e 300 kWh/anno 'altri usi' l'offerta più economica risulta da 229€/anno quindi circa 19€/mese (il fornitore è metaenergia)

Anche perchè l'offerta attuale paghi 12€ di "quota energia" quando 22 × 0,06 fa poco più di 1,3€ .... che fine fanno gli altri 10?

Nel tuo caso valuterei subito un cambio gestore e solo in un secondo tempo la riduzione della potenza allacciata.
 

Edited by DavideDaSerra

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...