Jump to content
PLC Forum


LeonardoS

Controllo Stato Came ZA3

Recommended Posts

LeonardoS

Buongiorno a tutti,

Durante questa quarantena ho fatto un po' di migliorie alle automazioni domestiche.

Tra queste ho preso in considerazione di accendere le luci esterne dell'abitazione nel momento in cui apro il cancello in ore notturne.

Il cancello è interamente comandato da una scheda CAME ZA3. La mia idea era quella di collegare un interfaccia di comando bticino(la casa è in domotica bticino) ad un'uscita della scheda che identificasse lo stato, ma a quanto pare dai manuali da me trovati la scheda fornisce unicamente tensione 220v dai morsetti E - E3; 

La seconda idea che però trovo meno completa rispetto alla prima era quella di alimentare le luci esterne con i morsetti E-E3 controllati tramite un timer esterno tarato in opposizione a quello che regola l'accensione delle luci esterne. Per essere più provo a fare un esempio:

ORE 20.00 si accendono le luci esterne comandate da un attuatore bticino.

ORE 20.30 apro il cancello : le luci rimangono accese perchè già gestite dall'attuatore.

ORE 21.00 si spengono le luci esterne -> si stacca l'attuatore bticino e il timer apre il contatto

ORE 21.30 apro il cancello : le luci si accendono perchè il timer ha dato il consenso.

 

Esiste un modo per gestire quella 220v tramite un interfaccia di comando bticino e percio fare un lavorò più esaustivo?

Avete qualche idea più completa rispetto alle mie? 

Grazie mille a tutti per l'attenzione.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

maxmix69

Secondo me serve per forza un crepuscolare e forse un temporizzatore con accensione istantanea e spegnimento ritardato (classico temporizzatore per luci scale), magari pure un relè, dipende dai componenti che hai. Se mi fai le foto o mi dai il modello esatto dell'attuatore BTicino ti dico come fare. Se poi ti è più comodo probabilmente si può pilotare l'impianto domotico con un contatto pulito proveniente sempre dal relè ritardato + crepuscolare. Il funzionamento in entrambi i casi sarà che all'apertura del cancello si accende l'illuminazione esterna se fuori è buio e si spegne dopo un tempo fisso regolabile dal temporizzatore aggiuntivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
LeonardoS

Innanzitutto grazie mille per la riposta.

Allora tutte le luci sono collegate al classico attuatore bticino F411/4 configurato con gli appositi configurati. Dove poi questo a sua volta è comandato dai vari interruttori interni alla casa e da un astronomico che spegne tutto alle 00.00.

Dalle 00.00 in poi è buoi se non vado ad agire manualmente su uno dei pulsanti.

Per il temporizzatore non penso sia necessario in quanto è sufficiente che il segnale rimanga aperto per il tempo di ciclo del cancello. Se poi pensi che sia necessario non c è problema ad acquistarne uno.

1 ora fa, maxmix69 ha scritto:

Se poi ti è più comodo probabilmente si può pilotare l'impianto domotico con un contatto pulito proveniente sempre dal relè ritardato + crepuscolare

E' proprio questo che mi piacerebbe fare, ma non riesco a capire come posso trovare /crearmi questo contatto pulito.

La mia idea era di sfruttare un interfaccia di comando 3477, ma non penso sia possibile collegarla all'uscita della scheda a 220v. 

Questo è il gap che non riesco a superare.

 

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxmix69

Allora collega un relè a 230Vac ai contatti E-E3, dovrebbe esserci tensione durante tutto il ciclo di apertura e chiusura del cancello. Il contatto del relè aggiunto sarà il contatto pulito che serve a te. Prima di comprare il relè assicurati con un tester che ci sia tensione durante tutto il ciclo del cancello, senza interruzioni.
EDIT: poi non so dove andrai a collegare questo contatto pulito, credo che nel tuo impianto domotico ci sia un apposito ingresso da programmare.

Edited by maxmix69

Share this post


Link to post
Share on other sites
LeonardoS

Per me il mondo dei relè è ancora un po' sconosciuto.

sapresti consigliarmene uno con un buon rapporto qualità prezzo? e se possibile spiegarmi il perchè della scelta?

Io ho individuato questo FIN26018230 che mi sembra adatto al mio caso.

Grazie ancora.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxmix69

Perfetto, hai scelto propio un modello sbagliato!
Il mondo dei relè è vario, pure perchè "relè" è un nome generico. Il modello che serve a te è il più semplice di tutti. Ha una bobina elettromagnetica che va alimentata a 230Vac forniti dai contatti E-E3 della scheda del cancello. Alimentando la bobina quest'ultima attirerà una pezzo di ferro il quale muovendosi apre o chiude dei contatti (attraverso un pezzo di plastica isolante). Togliendo l'alimentazione al relè una molla riporta i contatti a riposo, quindi quelli che erano normalmente chiusi torneranno ad essere chiusi, quelli che erano normalmente aperti torneranno ad essere normalmente aperti. il relè che hai scelto tu è a impulsi con memoria meccanica, dai un impulso alla bobina e chiude i contatti, dai un altro impulso e apre i contatti, dai un altro impulso e li richiude, dai un altro impulso eccetera... Ce ne sono una miriade adatti, comunque QUESTA serie della Finder o qualunque equivalente di qualunque altra marca va benissimo. Ti serve pure lo zoccolo per poter avvitare i fili, costa quanto il relè🤣. Non ti indico un modello preciso perchè in commercio trovi di tutto, fai prima a chiedere in un ingrosso di materiale elettrico un relè con bobina a 230Vac il più piccolo che hanno completo di zoccolo adatto. Qualunque relè tu prenda avrà almeno un contatto in chiusura, che è quello che ti serve, e sarà ampiamente sovradimensionato per il tuo utilizzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
LeonardoS

okok ho capito.

Ti ringranzio infinitamente!

Ora mi metto alla ricerca.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73

Ciao LeonardoS,

non generalizziamo troppo sui relè perché esistono con bobina in Corrente Continua e a Corrente Alternata e varie tensioni, comunque puoi prendere il 40.51.8.230.0000 (con 1 contatto di scambio), oppure il 40.52.8.230.0000 (con 2 contatti), mentre lo zoccolo va bene il 95.05

https://gfinder.findernet.com/public/attachments/40/IT/S40IT.pdf

Share this post


Link to post
Share on other sites
LeonardoS

Oggi mi è arrivato il FINDER 405282300000. Vediamo cosa riesco a combinare! Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxmix69

Ottimo. Facci sapere!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...