Jump to content
PLC Forum


arku59

Impianto VRF Ibrido - Fan Coil

Recommended Posts

arku59

Salve a tutti, quali modi conoscete per ottimizzare un impianto VRF ad espansione diretta con Fan Coil. L'impianto usa delle unità esterne di grossa potenza alimentate da un sistema trifase.

 

Potrei abbinare un impianto fotovoltaico, o una pompa geotermica per scambiare calore con acqua anziché con l'aria esterna, altre alternative...?

 

 

Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

click0

modificare da aria/aria ad aria/suolo, decisamente meglio di no :P

aggiungere un impianto fotovoltaico per pochi mesi (2/3 mesi estivi), ma per quali potenze? c'è lo spazio?

dovresti comunque spiegare medio cosa intendi per - ottimizzare -

Share this post


Link to post
Share on other sites
arku59

Si parla di ottimizzazione energetica al fine di ridurre i consumi, è un impianto VRF con 5 unità esterna per un totale di circa 225kW, con Fan Coil, impiegati per il riscaldamento e raffrescamento, ci troviamo in Sicilia.

 

Vorrei capire tutte le possibili alternative per ottimizzare l'impianto non andando a sostituire i fan coil e le unità esterne, hanno circa 8 anni di vita.

Share this post


Link to post
Share on other sites
click0

ridrre i consumi, siglifica sempre migliorare l'edificio (isolamento, iraggiamento, ecc)

 

un impianto fotovotico (diciamo da 70kwe di picco) mi sa che non te lo ripagherai mai (se c'è lo spazio)...

Share this post


Link to post
Share on other sites
arku59

L'aspetto che riguarda l'involucro edilizio è già preso in considerazione. Voglio capire come potrei intervenire su questo impianto, si potrebbe pensare a un sistema di regolazione degli ambienti in maniera più efficiente, questo è anche un aspetto da non escludere. Ma sulle unità esterne cosa si potrebbe fare? Considera che abbiamo spazio, due grandi giardini. Il tetto è anche tanto quindi l'impianto FV potrebbe anche andare. Altre alternative, qualsiasi cosa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
click0

sicuramente un sistema più efficente di regolazione potrebbe essere una migliora

sempre che si riesca ad interfacciarlo all'impianto e che non si scontri con la gestione degli utilizzatori finali (che altrimenti fanno diventare matto il manutentore/installatore/progettista)

una modifica delle macchine è da escludere a priori...

i fotovoltaico puo ancheessere ma va valutato bene in fase progettuale

Share this post


Link to post
Share on other sites
arku59

Perchè è da escludere una modifica delle macchine? Al di là dei costi, le unità esterne potrebbero essere modificate con un sistema a pompe geotermiche?

Share this post


Link to post
Share on other sites
click0

al di la dei costi

l'uomo è andato anche sulla luna...

guardando i costi

è 50 anni (quasi) che nessun uomo mette piede sulla luna

:P

 

è una modifica un po' troppo complicata...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...