Jump to content
PLC Forum

orsini_fabio

Collegamento centralina e motore 48v 1000w

Recommended Posts

orsini_fabio

Buongiorno

ho acquistato un motore a spazzole 48v 1000w per applicarlo ad un monopattino autocostruito, il tutto da usare su suolo privato. Il kit ( ovviamente cinese…) comprende il motore, la centralina e la manopola acceleratore tipo ciclomotore. 

Il problema è il seguente: collegando la centralina all'alimentazione e senza collegare l'acceleratore, il motore gira come se fosse alimentato direttamente dalla sorgente, collegando l'acceleratore non cambia nulla...insomma, come se la centralina non esistesse. Può essere quest'ultima difettosa ? Oppure sbaglio i collegamenti ? Ci sono parecchi connettori: luce stop, presa ricarica, sottochiave...tutti nominati in cinese, alcuni addirittura senza indicazione e, ovviamente, nessuna istruzione...

Appena mi è possibile allego foto del motore e centralina, ora non sono in sede.

Grazie a tutti

Link to post
Share on other sites

orsini_fabio

Ecco le foto 

Quello che so è, dal basso a sinistra: cavo giallo e cavo blu batterie

rosso e nero motore

rosso nero blu acceleratore

ultimo connettore in alto a destra ingresso ricarica

poi basta etichette...

 

centralina.jpg.233ce3776148dd36af2becb0df643640.jpgmotore.jpg.063d1d2c7036e17bca7ce6b0ac45d0f9.jpg

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Ovviamente della centralina non c'è manuale ne schema di collegamento.:toobad:

Link to post
Share on other sites
Lorenzo-53

Oppure rosso nero alla batteria e giallo blu al motore?

Link to post
Share on other sites
orsini_fabio
2 ore fa, Livio Orsini ha scritto:

Ovviamente della centralina non c'è manuale ne schema di collegamento.:toobad:

...ovviamente...sarebbe stato troppo semplice🙂

 

1 ora fa, Lorenzo-53 ha scritto:

Oppure rosso nero alla batteria e giallo blu al motore?

Mah...io ho collegato il giallo al negativo e il blu al positivo delle batterie e il rosso nero al motore e questo girava...se provo il contrario rischio qualcosa ? Detto fuori dai denti, della centralina non mi interessa troppo ( kit pagato 89 € ) ma del motore mi preoccupo...tutti gli altri che ho visto, sempre della stessa potenza e voltaggio, si parlava di 180 € in su...e solo motore ! 

Link to post
Share on other sites
gabri-z

La differenza la trovi..... nel manuale. 

Link to post
Share on other sites
orsini_fabio

Effettivamente, guardando altri controller, di altre marche diverse, il giallo blu li mette come motore e i rosso nero come batterie...😁 che faccio...provo ?

Link to post
Share on other sites
orsini_fabio
1 minuto fa, gabri-z ha scritto:

La differenza la trovi..... nel manuale. 

Il " manuale " sono le micro etichette incollate su ogni connettore, problema by-passabile avendo un amico cinese...però ne mancano almeno la metà ! soprattutto quelle relative ai cavi di potenza... 

Link to post
Share on other sites
Lorenzo-53

Se ci sono i contatti di presenza ( uomo a bordo ) non parte fino a che non danno il consenso, in effetti la scritta "anti out of control" fa pensare a quello

Edited by Lorenzo-53
Link to post
Share on other sites
Lorenzo-53
56 minuti fa, orsini_fabio ha scritto:

Il " manuale " sono le micro etichette incollate su ogni connettore, problema by-passabile avendo un amico cinese...però ne mancano almeno la metà ! soprattutto quelle relative ai cavi di potenza... 

Android ha un traduttore, inquadri la scritta e la traduce

Link to post
Share on other sites
gabri-z
2 ore fa, orsini_fabio ha scritto:

( kit pagato 89 € ) ma del motore mi preoccupo...tutti gli altri che ho visto, sempre della stessa potenza e voltaggio, si parlava di 180 € in su...e solo motore ! 

 

2 ore fa, gabri-z ha scritto:

La differenza la trovi..... nel manuale.

Parlavo della differenza di prezzo...certificazioni , affidabilità , manuale , etc.

Edited by gabri-z
Link to post
Share on other sites
Lorenzo-53

Bravo Gabri, adesso bisognerà vedere se l'averlo alimentato dal lato motore non abbia guastato qualche componente

Link to post
Share on other sites
orsini_fabio
17 ore fa, Lorenzo-53 ha scritto:

Se ci sono i contatti di presenza ( uomo a bordo ) non parte fino a che non danno il consenso, in effetti la scritta "anti out of control" fa pensare a quello

Il contatto presenza si elude con ponticello, o un interruttore, direttamente sul connettore, giusto ? Problema che non è segnalato questo connettore...le uniche etichette presenti sono: luce freni e porta di ricarica...poi ho un rossonero, un rossoblù e un giallonero incogniti; poi c'è un grigio nero marrone anche lui anonimo

Link to post
Share on other sites
orsini_fabio
16 ore fa, gabri-z ha scritto:

Hai cercato sui siti del genere ?

Simile...nel mio c'è un connettore grigio nero marrone in più, per il resto stessi cavi

Link to post
Share on other sites
orsini_fabio

Provato il motore, collegato ai cavi giallo blu e batterie rosso nero, motore fermo; collegato acceleratore, motore fermo… ho ponticellato il connettore del consenso chiave ma il motore resta fermo...non so qual è il connettore della presenza...ora ho scritto una mail al venditore chiedendo informazioni sui collegamenti e specificando che le etichette di riferimento dei connettori sono mancanti. Ho controllato la centralina, nessun odore di bruciato ne di surriscaldamento e, a vista, nessun cortocircuito o rigonfiamento dei componenti, ne piste bruciate o interrotte...

Ma una semplice centralina che controlli solo i giri del motore, tipo regolatore di giri degli elettroutensili, si trova ancora in commercio ?

Link to post
Share on other sites
orsini_fabio

Faccio un'altra domanda...c'è un modo per verificare che il circuito dell'acceleratore sia funzionante ? Con un millimetro si riesce ?

Link to post
Share on other sites
orsini_fabio

 

1 ora fa, orsini_fabio ha scritto:

Faccio un'altra domanda...c'è un modo per verificare che il circuito dell'acceleratore sia funzionante ? Con un millimetro si riesce ?

Volevo dire multimetro...😀

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Bisognerebbe avere uno schema per darti indicazioni a distanza.

Potresti prendere le sigle dei semiconduttori di potenza e dell'integrato? Così almeno ci si può fare un'idea di massima di come dovrebbe lavorare.

Link to post
Share on other sites
dott.cicala

Vedendo com'è montato quel circuito mi vien da pensare che se mai si riuscirà a farlo funzionare, funzionerà per ben poco tempo.

Non c'è nemmeno un fusibile, sembra che i finali non siano dissipati. Se vanno in corto non lo fermi più.

Forse è meglio che non parta nemmeno.

Link to post
Share on other sites
orsini_fabio
2 ore fa, Livio Orsini ha scritto:

Bisognerebbe avere uno schema per darti indicazioni a distanza.

Potresti prendere le sigle dei semiconduttori di potenza e dell'integrato? Così almeno ci si può fare un'idea di massima di come dovrebbe lavorare.

Appena riesco provo a riportare le sigle

 

13 minuti fa, dott.cicala ha scritto:

Vedendo com'è montato quel circuito mi vien da pensare che se mai si riuscirà a farlo funzionare, funzionerà per ben poco tempo.

Non c'è nemmeno un fusibile, sembra che i finali non siano dissipati. Se vanno in corto non lo fermi più.

Forse è meglio che non parta nemmeno.

Il tutto è contenuto in una scatole di alluminio, i finali sono accoppiati tra la parete della scatola e una piastra di allumino di generoso spessore, nelle foto non si vede...comunque anche a me è venuto il pensiero che una scatoletta grande come un pacchetto e mezzo di sigarette ( + o - ) sia in grado di gestire tanta potenza… Per quanto riguarda i fusibili, provvederò poi a montarli, dimensionati alle potenze

Link to post
Share on other sites
orsini_fabio

Ma a me basterebbe un circuito in grado di pilotare la potenza del motore, tramite la manopola acceleratore e basta...è un prototipo per uso privato e non ho bisogno di presenza a bordo, sicurezza freni o quant'altro, ma in rete trovo solo centraline ber bici elettriche, con tutte le sicurezze ( giuste, per carità )

Comunque chiedo scusa a tutti, non vi ho nemmeno detto grazie per l'interessamento e i consigli dati...GRAZIE ! comunque vada...

Link to post
Share on other sites
orsini_fabio

Poi...potrei averla  " bruciata " avendo invertito alimentazione/uscita motore...:wallbash:

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
12 ore fa, orsini_fabio ha scritto:

Ma a me basterebbe un circuito in grado di pilotare la potenza del motore,

 

 

Se sai "smanettare" abbastanza benein questa sezione c'è una discussione evidenziata, una delle prime della lista, iniziata da Mirko Ceronti, che potrebbe fare al caso tuo.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...