Jump to content
PLC Forum


sala84

xbee e contatto fotocellule veloce.

Recommended Posts

sala84

Ho sviluppato un timer per pista con 2 coppie di fotocellule da cancello,una coppia per lo start e una per lo stop.

Ho utilizzato arduino per il display e xbee per la gestione wireless delle fotocellule.

Sono riuscito a configurare il tutto da autodidatta ma mi è rimasto un problema che non riesco a risolvere.

La velocità della fotocellula non mi da abbastanza tempo per far partire il tempo e fermarlo.

Chiedo come potrei prolungare il tempo di chiusura del contatto della fotocellula, visto che funziona in normalmente aperto e che chiude solo al passaggio.Mi basta una frazione di secondo in più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Livio Orsini
7 minuti fa, sala84 ha scritto:

Mi basta una frazione di secondo in più.

 

Una frazione di secondo è un'eternità:smile:

 

hai detto che usi arduino per il display, sfruttalo anche per gestire fotocellule e timer.

Colleghi il segnale di ciascuna fotocellula ad uno dei 2 interrupt esterni.

il primo interrupt farà partire o il timer1 o il timer2 di arduino. Il secondo interrupt lo fermerà.

Cos' avrai un conteggio preciso al µs.

Share this post


Link to post
Share on other sites
sala84

Non voglio incominciare da zero..

E poi il sistema comunica senza fili.

Il sistema funziona come citato da lei, solo che xbee fa da ponte è i suoi i/o analogici danno il consenso ad arduino.

La precisione al centesimo non interessa, si tratta di un timer per scuola guida.

Edited by sala84

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Comunica con cosa?

Descrivi meglio il sistema

Share this post


Link to post
Share on other sites
sala84
13 ore fa, Livio Orsini ha scritto:

Comunica con cosa?

Descrivi meglio il sistema

le fotocellule sono a diversi metri da arduino e sono senza fili. Avrei bisogno di prolungare una frazione di secondo il tempo di chiusura del contatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Scusa ma qui sembra un dialogo tra sordi.

Ho capito perfettamente che le fotocellule sono senza fili, ma dovranno pur comunicare con quelache apparato; se escludiamo la telepatia o c'è un collegamento filare, oppure ottico, oppure a ultrasuoni, oppure radio; alla fine di tutto ci sarà un apparato che riceve l'impulso corrispondnte alla chiusura del contatto della fotocellula.

Questo dispositivo cos'è? se vuoi informazioni su come allungare il tempo di chiusura bisogna conoscere su cosa si deve lavorare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
sala84
1 ora fa, Livio Orsini ha scritto:

Scusa ma qui sembra un dialogo tra sordi.

Ho capito perfettamente che le fotocellule sono senza fili, ma dovranno pur comunicare con quelache apparato; se escludiamo la telepatia o c'è un collegamento filare, oppure ottico, oppure a ultrasuoni, oppure radio; alla fine di tutto ci sarà un apparato che riceve l'impulso corrispondnte alla chiusura del contatto della fotocellula.

Questo dispositivo cos'è? se vuoi informazioni su come allungare il tempo di chiusura bisogna conoscere su cosa si deve lavorare.

il dispositivo è xbee, che trasmette via radio la chiusura del contatto della fotocellula.

Si deve lavorare su una semplice fotocellula universale da cancello e fare in modo che il relè chiuda il contatto per una frazione di secondo in più. Il contatto rimane chiuso a relè diseccitato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
4 ore fa, sala84 ha scritto:

che trasmette via radio la chiusura del contatto della fotocellula.

 

A chi lo trasmette???????

 

Una normale fotocellula da cancello ha un'uscita NC a fotocellula libera. In assenza di tensione, o a fotocellula impegnata, il contatto si apre.

Share this post


Link to post
Share on other sites
sala84
57 minuti fa, Livio Orsini ha scritto:

 

A chi lo trasmette???????

 

Una normale fotocellula da cancello ha un'uscita NC a fotocellula libera. In assenza di tensione, o a fotocellula impegnata, il contatto si apre.

Queste hanno un jumper interno che permette di selezionare nc oppure no. Nel mio caso serve NO, perché a fotocellula impegnata deve chiudersi.

Lo trasmette ad un altro xbee che fa da ricevente e manda un impulso ad arduino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Continuo a non vedere il problema, ma se proprio vuoi allungare il tempo di chiusura,ammessoche sia quello il problema, ti basta usare quel contatto per comandare un relè ritardato alla diseccitazione.

Puoi anche usare fotocellule che già dispongono della possibilità di temporizzare l'uscita

Edited by Livio Orsini

Share this post


Link to post
Share on other sites
sala84

Penso di aver risolto aggiungendo un condensatore da 1000uf che tiene eccitato per più tempo il microrelè.

Spero che la corrente di spunto non danneggi le fotocellule.

15962912557821586470794182772181.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
sala84
Il 1/8/2020 alle 16:16 , sala84 ha scritto:

Penso di aver risolto aggiungendo un condensatore da 1000uf che tiene eccitato per più tempo il microrelè.

Spero che la corrente di spunto non danneggi le fotocellule.

15962912557821586470794182772181.jpg

Purtroppo anche migliorato di parecchio, il sistema è comunque inutilizzabile.

Oltre i 25km orari le fotocellule non riescono ad innescarsi....

Sto riprogettando il sistema di rilevazione utilizzando un laser ed una fotoresistenza con uscita ritardata di almeno 1s.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
21 minuti fa, sala84 ha scritto:

Sto riprogettando il sistema di rilevazione utilizzando un laser ed una fotoresistenza con uscita ritardata di almeno 1s

 

non va bene la fotoresistenza ha una risposta troppo lenta.

Devi usare un foto diodo.

Poi con il fotodiodo comandi un monostabile così ti puo regolare l'ampiezza dell'impulso al valore desisderato ed indipendente dalla velocità di passaggio del veicolo

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabri-z

Finalmente, dopo soltanto una settimana, si capisce che problema hai... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabri-z

Prendi il segnale prima del relè e lavoratelo come vuoi, la macchina è già passata quando lui sta per muoversi... 

 

PS Potrebbe essere che le fotocellule da cancello siano ritardate in risposta, per cui forse non vale quel che ho detto prima. 

Edited by gabri-z

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...