Jump to content
PLC Forum

SilverS

Giudizi modalità di cartellatura

Recommended Posts

SilverS

Salve. 
La mia domanda è semplice. 
cosa valutate migliore in termini di lavoro, cartellatrice manuale, cartellatrice elettrica o punte da trapano o avvitatore cartellanti? 
Attendo vostri giudizi 

Grazie 

Link to post
Share on other sites

stebar1
9 minuti fa, SilverS ha scritto:

o punte da trapano o avvitatore cartellanti?

Non riesco a inquadrare questi. Qualche link per capire di cosa si tratta?

Link to post
Share on other sites
stebar1

Lo domando perché ho avuto tantissime cartellatrici, praticamente una collezione. Ma da quando ho provato la Ridgid a frizione le altre sono abbandonate in un cassetto.

Ma se c'è di meglio ben venga.

Edited by stebar1
Link to post
Share on other sites
robertice

Ridgid da più di 15 anni, mai avuto problemi con una cartella

Link to post
Share on other sites
Darlington

seguo perché mi stavo facendo la stessa domanda... ne devo prendere una, scarto quelle elettriche perché non prevedo di usarla tanto da ammortizzare la spesa, mentre quelle a frizione mi sembrano meglio di quelle puramente manuali specie per chi ancora deve farsi "la mano", ma vorrei avere un parere da chi le ha usate entrambe

Link to post
Share on other sites
click0

diciamo che una cartellatrice manuale è gia sufficente

poi se uno fa 50 cartelle al giorno, magari cerca qualche elettroqualcosa che agevola

 

poi "a parita" è il "manico" che fa la differenza...

 

35 minuti fa, Darlington ha scritto:

mentre quelle a frizione mi sembrano meglio di quelle puramente manuali

sono più "semplici" da usare ma serve comuqnue un po di "manico"

Link to post
Share on other sites
Darlington

chiaro, se prevedessi di usarla in maniera intensiva anche io prenderei una elettrica senza pensarci, ma per un uso saltuario è uno spreco ed una batteria in più destinata a morire di morte naturale, come tutti gli attrezzi a batteria usati poco...

 

vorrei sapere se per un non esperto vale la pena andare su una a frizione oppure se cambia così poco che tanto vale prendere quella puramente manuale

Edited by Darlington
Link to post
Share on other sites
stebar1

Ho sia la Ridgid a frizione in pollici che quella senza frizione in millimetri. Mi trovo bene con entrambe.

Non stancano troppo la mano anche in caso di multisplit o di impianti con tante cartelle da fare. Comunque quelle a frizione sono più fluide.

Penso la differenza la faccia il sistema a eccentrico del cono, che poi si trova anche in altre cartellatrici. Nulla a che vedere con quelle a cono fisso.

Quelle elettriche mi sembrano più da officina o per costruttori. I colleghi che le hanno prese li vedo comunque con quelle manuali per la velocità di esecuzione che offrono.

Link to post
Share on other sites
Xxxxbazookaxxxx

Javac edge,manuale a frizione o stacchi il manico a sgancio rapido e colleghi l’avvitatore,oppure risparmiando la normale a frizione (sempre).

 

Link to post
Share on other sites
SilverS
Posted (edited)

Chiedevo ciò perché ultimamente con le cartellatrici manuali a frizione sto avendo parecchi grattacapi. Ho usato una Ridgid per 2 anni. Ora la punta dell’eccentrico e visivamente rovinata e mi solca tutte le cartelle. Per far sì che vengano lucide e lisce devo ripassarle diverse volte. 
Ho acquistato una Rothenberger e appena usata segna più della Ridgid con il puntale leggermente deformato. Perció mi chiedevo se un’elettrica potesse ovviare a un problema del genere. 
Sarò sfortunato io con le cartellatrici ma nell’ultimo anno non ne sto trovando una decente 

Edited by SilverS
Link to post
Share on other sites
stebar1
13 minuti fa, SilverS ha scritto:

Ridgid per 2 anni. Ora la punta dell’eccentrico e visivamente rovinata

Mi distruggi una certezza. Ma parliamo della solita? La Ridgid 83037?

Sto usando le solite da  più di 20 anni e il cono non ha un segno. Ho cambiato svariate volte la molla del cricchetto e il cuscinetto del cono, e devo pulire e lubrificare la filettatura un paio di volte l'anno perché le tengo fisse nei furgoni. Ma devo anche dire che le usiamo solo noi e ha visto solo rame e alluminio.

Posso chiederti se riesci a postare una foto del cono, e delle cartelle che vengono fuori?

Link to post
Share on other sites
click0

Pure le "mie" sono più che ventennale ma sono perfette

Forse dipende dalle ultime produzioni 

Link to post
Share on other sites
robertice

Confermo anche le mie più di 15 anni e sono perfette.

Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Periodicamente qui arrivano discussioni di cartellatrici che rigano la svasatura.

Periodicamente dibattiamo mediamente 3 pagine a scoprire la causa, ripetendo sostanzialmente le stesse cose ogni discussione, salta sempre fuori la “scarsa qualità del rame” (?) che poi inesorabilmente viene improvvisamente abbandonata, e all improvviso la discussione si interrompe bruscamente.

Link to post
Share on other sites
SilverS

Ci mancherebbe altro, le cause possono essere diverse tra cui la scarsissima qualità del rame che ultimamente sfoglia come fosse la pelle dopo 2 settimane di abbronzatura 😅

Detto ciò, appena rimetto le mani sulla mia Ridgid posto senz’altro le foto del puntale. Così saprete dirmi se sono sfigato io o i materiali fanno sempre più schifo 

Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Scusa la domanda stupida, ma dopo che hai tagliato il tubo (con un buon tagliatubi...) togli la bava bene, e mentre il cono svasa hai provato a lubrificare con l’olio spray?

Spray non liquido.

Link to post
Share on other sites
SilverS
Il 31/8/2020 alle 17:23 , Alessio Menditto ha scritto:

Scusa la domanda stupida, ma dopo che hai tagliato il tubo (con un buon tagliatubi...) togli la bava bene, e mentre il cono svasa hai provato a lubrificare con l’olio spray?

Spray non liquido.

Si. Uso una taglia tubi Rothenberger che cambio ogni stagione per assicurarmi un taglio sempre ottimale.

 Mi accerto che ha bava sia ben rimossa e uso molto olio spray prima e durante la fase di cartellatura. 
Ma le cartelle immancabilmente solcate. Oggi per esempio per eseguire 8 cartelle su un dual decenti ho dovuto ricartellare due o tre volte a cartella. Impensabile

Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Silver non quotare tutto ogni volta non serve, comunque se dici così allora il cono ha dei problemi, come ti dicevo periodicamente si leggono problemi come il tuo, è immancabilmente si arriva a dare la colpa ad una partita di rame fallato e poi l’utente sparisce improvvisamente senza mai dire cosa ha fatto, o cambiato la cartellatrice o cambiato il tubo.

Spero con te sia diverso.

Link to post
Share on other sites
stebar1
Il 27/8/2020 alle 00:18 , SilverS ha scritto:

Ho acquistato una Rothenberger e appena usata segna più della Ridgid con il puntale leggermente deformato

1 ora fa, SilverS ha scritto:

per eseguire 8 cartelle su un dual decenti ho dovuto ricartellare due o tre volte a cartella. Impensabile

 

Senza parole. Veramente impensabile. Forse manca qualcosa nel metodo di farle, o nel manico di chi le fa.

Se riesci a fare delle foto di questa cartellatrice e di queste cartelle potremmo fare una valutazione.

Altrimenti non vedo alternativa al riportarla al fornitore e chiedere spiegazioni.

 

Link to post
Share on other sites
SilverS

Stebar1, dopo 20 anni che faccio questo lavoro con risultati più che soddisfacenti, credo di riconoscere un malfunzionamento di attrezzature o materiali non propriamente di qualità. La mia domanda iniziale era rivolta alle preferenze sulle modalità di cartellatura, non alla mia capacità ed esperienza lavorativa. Poi il discorso è deviato sulle problematiche riscontrate in fase di cartellatura. Metodo ed esperienza ci sono. Difatti è solo da poco tempo che patisco questi problemi. In quasi 2 decenni non ho mai avuto simili imprevisti. Non si disimpara un lavoro, al massimo si acquisisce malizia ed esperienza. Ma si acquisisce spesso anche sfiga e il malfunzionamento delle attrezzature e la poca qualità dei materiali ne fanno parte. Indi per cui....

Detto ciò, come caspita si inseriscono le foto? Con iPad sto trovando un enorme difficoltà  

Link to post
Share on other sites
SilverS

Finalmente ci sono riuscito. Come potete vedere, dopo un uso intensivo di questa Ridgid, (un dual al giorno in media) il puntale mi si è ridotto così. Se però ripasso la cartella, con tubo previamente tagliato bene, sbavato bene e oliato fin che basta anche in fase stessa di cartellatura, la cartella esce bene. Lucida, senza imperfezioni. E da qui non capisco se il puntale così incide sulle scalinature se dopo due o tre passaggi la cartella si perfeziona. 😖

image.png

Edited by SilverS
Link to post
Share on other sites
DavidOne71
Il 1/9/2020 alle 23:57 , stebar1 ha scritto:

Se riesci a fare delle foto di questa cartellatrice e di queste cartelle potremmo fare una valutazione.

la foto della cartellatrice c'è ma manca la cartella

Link to post
Share on other sites
stebar1
Il 2/9/2020 alle 21:19 , SilverS ha scritto:

La mia domanda iniziale era rivolta alle preferenze sulle modalità di cartellatura, non alla mia capacità ed esperienza lavorativa. Poi il discorso è deviato sulle problematiche riscontrate in fase di cartellatura. Metodo ed esperienza ci sono. Difatti è solo da poco tempo che patisco questi problemi

Mi spiace che ti sia risentito per aver messo in dubbio la tua professionalità di oltre venti anni. Pensavo (male) che vedendo un esempio qualcuno potesse darti una dritta sul perché improvvisamente ti vengono male le cartelle con due fra le migliori cartellatrici sul mercato italiano.

Sulla valutazione quale sia migliore in termini di lavoro tra i vari metodi ti hanno già risposto.

Io ho anche chiesto, non conoscendoli, qualche link per:

Il 25/8/2020 alle 17:50 , SilverS ha scritto:

punte da trapano o avvitatore cartellanti? 

ma non c'è stata risposta. Neanche sull'esempio di una cartella venuta male.

Per la foto che hai messo: o è un effetto ottico oppure la punta del cono sembra slabbrato o inciso. Le mie hanno il cono a punta, senza imperfezioni. Ma solo tu puoi valutare se può essere quello a incidere inizialmente il rame, sempre che non sia un effetto ottico.

Per come la vedo io un attrezzo da lavoro deve fare meglio e possibilmente veloce. Se la tua ti costringe a "ricartellare due o tre volte a cartella" la riporto al venditore per cambiarla.

Link to post
Share on other sites
SilverS

Eccoti le tue punte da cartella. Perdonami ma lavorando 12 ore al giorno mi viene un po’ difficile stare con un telefono in mano a convertire immagini 

D0C40D9B-AC2F-4BAD-A9D1-34BD1A353454.png

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...