Jump to content
PLC Forum


Francesco 2

Distanza da unico contatore da KW 3 diversa dal garage-magazzino e dalla viletta

Recommended Posts

Francesco 2

Buon giorno a tutti

Volevo porre questo quesito.

Avendo due locali dove portare la corrente,una villetta di 60 mq distante m 35 dal contatore di KW 3,e un garage-magazzino distante m 25 dallo stesso , non sulla stessa linea ma disposti ai lati opposti dal contatore, l'elettricista mio incaricato è propenso a fare arrivare il montante prima direttamente nel quadro della villetta per poi fare ripartire una linea per il garage-magazzino.

Ma a questo punto non si dovrà utilizzare più metraggio di cavi, quando invece, sotto il contatore si può far partire due montanti, uno che va alla villetta e l'altro al garage-magazzino, locali opposti tra loro?

Vi ringrazio per le risposte

Share this post


Link to post
Share on other sites

elettromega

Ciao con la prima suggerita dal tuo elettricista, sottoquadro contatore, centralino appartamento con linea dedicata al magazzino. Come preferiresti tu, sottoquadro contatore centralino casa centralino magazzino. Io preferirei due quadri distinti anche se il costo è superiore al cavo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73

Ciao Francesco 2,

3 ore fa, Francesco 2 ha scritto:

Ma a questo punto non si dovrà utilizzare più metraggio di cavi, quando invece, sotto il contatore si può far partire due montanti, uno che va alla villetta e l'altro al garage-magazzino, locali opposti tra loro?

Diciamo che non è (non sarebbe) ammesso partire con 2 linee dal contatore.

Sarebbe meglio mettere un quadro con un interruttore generale appena sotto o nelle immediate vicinanze (entro i 3 metri di cavo) del contatore stesso e da questo ripartire con le 2 linee in quanto l'interruttore a bordo del contatore ENEL (o quello che è) non è considerato come dispositivo di protezione dell'impianto e delle linee stessi.

Edited by ROBY 73

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marcello Mazzola

la penso come roby: piccolo centralino massimo 8 moduli sotto il contatore e da qui tramite 2mt o 2mtd si portano i montanti uno in casa nel suo centralino e uno al garage al suo centralino

Share this post


Link to post
Share on other sites
Francesco 2

Grazie, Marcello Mazzola, Roby, Elettromega

Penso che il mio elettricista possa quindi optare per disporre un centralino sotto il contatore e porre 2 MT per portare i montanti uno in casa e l'altro in garage.Ma rientra tutto nelle regolari normative, perchè dovrebbe poi rilasciami la conformità dell'impianto?

 

Qualcosa di elettricità cerco di capire, ma  vorrei chiedervi anche per poter poi essere capace di  interloquire con lui, ma all'ingresso , a questo punto dei due centralini in villetta e garage non occorrerà più un MT per la protezione della linea visto che sono stati inseriti sotto il contatore?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
19 minuti fa, Francesco 2 ha scritto:

Ma rientra tutto nelle regolari normative, perchè dovrebbe poi rilasciami la conformità dell'impianto?

Certo che sì, è proprio la normativa 64-8 (non chiedermi l'articolo preciso però :P) che lo richiede.

 

25 minuti fa, Francesco 2 ha scritto:

a questo punto dei due centralini in villetta e garage non occorrerà più un MT per la protezione della linea visto che sono stati inseriti sotto il contatore?

No, nei quadri interni vanno altri interruttori generali perché la normativa prede l'obbligo di poter togliere tensione all'intero quadro con una sola manovra e comunque potrebbe essere anche un magnetotermico / differenziale, naturalmente il tutto dev'essere coordinato in base alla sezione dei cavi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Francesco 2

"

Grazie Roby

Per la classe dei MTD e la portata l ' elettricista dovrebbe saperlo , ma mi pare per un contatore da 3 kw piu' di un 16 A un MTD come generale non dovrebbe essere. Cosa ne pensi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
1 ora fa, Francesco 2 ha scritto:

Per la classe dei MTD e la portata l ' elettricista dovrebbe saperlo ,

Penso, spero di sì.

 

1 ora fa, Francesco 2 ha scritto:

ma mi pare per un contatore da 3 kw piu' di un 16 A un MTD come generale non dovrebbe essere.

Un interruttore da 16A è corretto, ma se vuoi fallo installare anche un po' più grande in modo che se un giorno volessi aggiungere qualche KW di fornitura sei già apposto senza doverli sostituire.

Naturalmente come detto prima il cavo dev'essere coordinato e comunque minimo 6mmq

Share this post


Link to post
Share on other sites
ceschino
5 ore fa, Francesco 2 ha scritto:

mi pare per un contatore da 3 kw piu' di un 16 A un MTD come generale non dovrebbe essere.

Non proprio. Come generale deve essere un MT o, nel caso, sezionatore poi a valle minimo due differenziali o MTD. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
1 ora fa, ceschino ha scritto:

Non proprio. Come generale deve essere un MT o, nel caso, sezionatore poi a valle minimo due differenziali o MTD

Dipende, se esistono delle masse lungo il percorso dev'esserci anche il differenziale e nessuno vieta eventualmente di installarlo

Share this post


Link to post
Share on other sites
ceschino
27 minuti fa, ROBY 73 ha scritto:
2 ore fa, ceschino ha scritto:

Non proprio. Come generale deve essere un MT o, nel caso, sezionatore poi a valle minimo due differenziali o MTD

Dipende, se esistono delle masse lungo il percorso dev'esserci anche il differenziale e nessuno vieta eventualmente di installarlo

Chiedo scusa per non averlo specificato ma mi riferivo al centralino in appartamento poiché avevo capito che si facesse riferimento ad esso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Francesco 2

IMG_20200916_123503.thumb.jpg.2bd99eebbd5153b88670e657846efcc6.jpg

Grazie Roby

Per la classe dei MTD e la portata l ' elettricista dovrebbe saperlo , ma mi pare per un contatore da 3 kw piu' di un 16 A un MTD come generale non dovrebbe essere. Cosa ne pensi?

 

Per avere una idea completa e parlare con l elettricista, allego una foto degli appunti presi da Vostri consigli.

L unico dubbio e' se nel quadro sottocontatore , prima dei due MTD devo mettere un MT da 25 A.

Grazie molto dei consigli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...