Jump to content
PLC Forum


Mister11

Interrompere il neutro

Recommended Posts

Mister11

Ciao a tutti,

domanda un po' strana... Ho 3 pompe alimentate da 3 diverse fasi (l'impianto è monofase ma arrivano da 3 termostati diversi). Devo interromperne l'alimentazione a tutte con un contattore. Senza andare a comprarne uno apposito con 3 contatti, è possibile interrompere il neutro che è comune alle 3 pompe? Il risultato è lo stesso, ma tecnicamente è valida come soluzione?

 

Grazie a tutti, a presto!

Link to post
Share on other sites

Livio Orsini

Io non lo farei.

Link to post
Share on other sites
Mister11

C'è una spiegazione tecnica? 

Posso altrimenti interrompere la fase comune prima dei 3 contattori delle pompe e ho lo stesso risultato; mi sembrava più "elegante" la prima soluzione, evitando di eccitare le bobine dei contattori inutilmente... 

 

Ciao!

Link to post
Share on other sites
hfdax
39 minuti fa, Mister11 scrisse:

C'è una spiegazione tecnica? 

Certo. Ai fini funzionali è la stessa cosa ma se  interrompi il neutro le tre pompe, restando collegate alla fase, saranno in tensione anche da spente. Con tutti i problemi di sicurezza che questo comporta.

Anzi, a dirla tutta, se interrompere solo il neutro sarebbe una pessima soluzione, interrompere solo la fase non sarebbe certo l'ideale. La cosa più giusta è interrompere entrambi.

Edited by hfdax
Link to post
Share on other sites
Dumah Brazorf

Non fare il pirla e seziona almeno i fili della fase.

E picchia con un giornale arrotolato chi gioca con i termostati d'estate.

 

Edited by Dumah Brazorf
Link to post
Share on other sites
Mister11

Ottimo, ho capito... grazie. 

 

Adesso ci sono 3 termostati che comandano i rispettivi contattori, che interrompono la sola fase. Devo metterne un quarto "di consenso" che interrompa tutto, a questo punto intercetto la fase a monte e lo metto lì.

 

Ciao e grazie di nuovo a tutti!

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
23 minuti fa, Mister11 scrisse:

a questo punto intercetto la fase a monte e lo metto lì.

 

Intercetta fase e neutro e metti un interuttore bipolare; spesa e lavoro sono praticamente identici, ma la sicurezza è molto migliore.

 

Link to post
Share on other sites
DavideDaSerra

Se devi solo disattivare le pompe in estate, metti un bell'interruttore 3P+N in cui interrompi tutte le fasi e il neutro con una mossa sola. Dipende se ti serve assolutamente il controllo da remoto.

 

Edited by DavideDaSerra
Link to post
Share on other sites
19simo89

lo pompe continuerebbero a funzionare ugualmente, sarebbe come un carico trifase collegato a stella. se le 3 pompe sono differenti, quella più piccola si brucia.

Link to post
Share on other sites
ivano65

sono tutte alimentate  dalla stessa fase , quindi non si brucia niente.

tuttavia devi usare un teleruttore che interrompa sia fase e neutro. cio' ai fini della sicurezza dell'impianto

Link to post
Share on other sites
piergius
il 18/5/2021 at 13:19 , Mister11 scrisse:

Posso altrimenti interrompere la fase comune prima dei 3 contattori delle pompe e ho lo stesso risultato

Mi sembra più logico. 

Specialmente se non vuoi fare una brutta sorpresa a chi dopo di te interverrà

pensando che non ci sia tensione...! 

Mi è capitato qualche impianto monofase in cui, benché fosse fatto a regola d' arte, tutti i comandi unipolari interrompevano il Neutro :

Avevano invertito i fili sotto il contatore! 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...