Jump to content
PLC Forum


supermassiveblack

La pasta termica non usata, invecchia?

Recommended Posts

supermassiveblack

Ciao dopo quasi 6 anni di vita del mio notebook (Dell XPS 13 9350), ho appena fatto un buonissimo e delicatissimo intervento:
Pulizia generale interna (ed esterna) e sostituzione pasta termica.

Giorni fa, su Amazon, ho preso la pasta termica Halnzlye HY710.
5 mini siringhe con varie spatolette di plastica, ecc...

Mi sono messo tutto preciso con vari set di giravite (anche torx!) e guanti in lattice (purtroppo mi mancano i braccialetti), ho smontato il pannello inferiore del notebook, staccata e rimossa batteria, soffiato tutto con aria compressa, compresa ventola, poi staccata la piastrina di dispersione calore, pulito tutto con alcool (la vecchia pasta era secca), poi apro una delle siringhe appena comprate...ma la vedo un po' strana.

Da dire che non è che ne ho viste tante in vita mia ma, su Youtube, la stessa pasta (Halnzlye HY710), ha un aspetto diverso: più liquido, più chiaro, più...smooth, diciamo.
La mia, invece, sembra più tipo quella pasta per lavorazione di estrusione nelle fabbriche, quindi, molto più asciutta e scura, quasi granulosa.
Intanto, visto che c'ero, l'ho applicata lo stesso (al massimo poi rifaccio l'ntervento), però volevo sapere:

La pasta termica invecchia (anche nel suo astuccio)?
Quando invecchia perde efficacia?
Considerando anche che ho comprato 5 mini siringhe, delle quali me ne servirebbe 1/10 (di siringa) ogni 3-4 anni, devo fare reso (cioè restituirla) e rifare l'intervento con una pasta migliore?

Link to comment
Share on other sites


gabri-z

Beh..per un secolo e mezzo sei assicurato .

Per me , non dovrebbe invecchiare e neanche troppo fluida deve essere , la mia ne ha compiuti venti anni ed è come lo comprata ( tappo rotto pure )

Link to comment
Share on other sites

supermassiveblack

E come mai ha quell'aspetto allora?

Poi vorrei sapere come faccio a sapere se la pasta vecchia, quella che ho tolto, era al carbonio? Non vorrei averne messa una di qualità più scarsa

Link to comment
Share on other sites

Francesco_54

La pasta termica e' una sospensione di particelle solide conduttive di calore e un fluido oleoso, pertanto tende a sedimentare.

Dovresti in qualche modo mescolare bene la pasta.

Link to comment
Share on other sites

supermassiveblack

ma lasciandola così (per non dover rifare tutto) funziona peggio?

La mia comunque dice che è senza metallo, per evitare cortocircuiti. Però non credo sia nemmeno quella al carbonio.

Link to comment
Share on other sites

Francesco_54

Puo' funzionare peggio perchè ha una minore spalmabilità, dipende dalla dimensione del DIE e dalla quantità che ne usi.

probabilmente la parte più fluida e' rimasta nella parte alta della siringa; puoi estrarre lo stantuffo della siringa e dare una mescolata alla pasta con un cacciavite sottile. comunque sul web si trova un ottimo programma, si chiama "AIDA64", che ti permette di stressare la CPU e verificare se hai fatto un buon lavoro.

Edited by Francesco_54
Link to comment
Share on other sites

supermassiveblack

ma quel programma avrei dovuto usarlo prima di rimuovere la vecchia pasta per fare un confronto, altrimenti non ho riferimenti.

Ho provato ad estrarre un po' di pasta (ma solo dalla punta) e spalmarla, ma rimane tale e quale.

Ho comunque contattato il venditore e mi ha già rimborsato (senza restituzione). Adesso ho acquistato una pasta al carbonio con 14W/MT di conducibilità (la precedente era 3,5). Mi dovrebbe arrivare giovedì e nel frattempo faccio lo stress test con AIDA64

Link to comment
Share on other sites

supermassiveblack
il 31/5/2021 at 09:33 , Francesco_54 scrisse:

Puo' funzionare peggio perchè ha una minore spalmabilità, dipende dalla dimensione del DIE e dalla quantità che ne usi.

probabilmente la parte più fluida e' rimasta nella parte alta della siringa; puoi estrarre lo stantuffo della siringa e dare una mescolata alla pasta con un cacciavite sottile. comunque sul web si trova un ottimo programma, si chiama "AIDA64", che ti permette di stressare la CPU e verificare se hai fatto un buon lavoro.

Senti ma, con AIDA64, per fare uno stress test completo, che opzione devo scegliere? Benchmark? Oppure farle tutte e sommare i risultati?

Link to comment
Share on other sites

Francesco_54

Io uso la versione "Extreme" portable (senza installazione).

Sulla barra degli strumenti c'e' un'icona che rappresenta un grafico, se ci metti il mouse sopra viene scritto " System stability test".

Si apre una finestra dove e' possibile selezionare cosa stressare; Lasci la spunta solo su "Stress CPU" e allo start mostra due grafici, l'utilizzo della CPU e la temperatura raggiunta.

Edited by Francesco_54
Link to comment
Share on other sites

supermassiveblack
il 4/6/2021 at 10:03 , Francesco_54 scrisse:

Io uso la versione "Extreme" portable (senza installazione).

Sulla barra degli strumenti c'e' un'icona che rappresenta un grafico, se ci metti il mouse sopra viene scritto " System stability test".

Si apre una finestra dove e' possibile selezionare cosa stressare; Lasci la spunta solo su "Stress CPU" e allo start mostra due grafici, l'utilizzo della CPU e la temperatura raggiunta.

Grazie. Fatto tutto. La differenza tra pasta termica 3W/MK e 14W/MK è abissale. Con la prima 95 °C CPU e ventola impazzita (nel senso che sembrava andare oltre la velocità massima). Con la seconda pasta mai superati 75 °C e ventola a tratti ferma, a tratti a velocità minima. Ho fatto benissimo a cambiare la pasta...

 

Con AIDA64, che in tendi che hai la versione senza installazione? Cioè lo so che significa, ma così non è una versione trial? La mia scadrà tra poco

Link to comment
Share on other sites

Francesco_54
3 ore fa, supermassiveblack scrisse:

Con AIDA64, che in tendi che hai la versione senza installazione? Cioè lo so che significa, ma così non è una versione trial? La mia scadrà tra poco

Io l'ho estratto da una pen-drive "di emergenza" di un autore russo; ci sono quasi tutti le utility  di supporto per la manutenzione di un PC.

La maggior parte sono hackerate.

 

Link to comment
Share on other sites

supermassiveblack

mmmh, bisogna cercare allora...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...