Jump to content
PLC Forum


Centralina Aprimatic


executive2002
 Share

Recommended Posts

executive2002

Buongiorno a tutti.

Da qualche giorno non funziona più il cancello elettrico automatizzato con Aprimatic.

 

Vedo che la centralina ha una parte bruciata ma non riesco a trovare nè lo schema elettrico nè qual'è il modello specifico di centralina (ha qualche anno).

 

Sulla board è scritto "B07" ma non dice altro.

 

Qualcuno mi può suggerire come posso rimediare le informazioni che mi servono per ripristinare il cancello? 

 

Grazie a tutti

Link to comment
Share on other sites


Ciao executive2002,

3 ore fa, executive2002 scrisse:

Qualcuno mi può suggerire come posso rimediare le informazioni che mi servono per ripristinare il cancello? 

Magari se vediamo la scheda anche noi potremmo dirti qualcosa di più, non sappiamo nemmeno se il cancello è scorrevole o a battente, se il motore è a 230AC o 24VDC, posta un paio di foto fronte / retro con i collegamenti a vista e le serigrafie dei morsetti leggibili e magari se ci sono dei led di diagnostica ci dici come si presentano.

 

3 ore fa, executive2002 scrisse:

Vedo che la centralina ha una parte bruciata.........

Naturalmente ci devi far vedere anche questo

Link to comment
Share on other sites

executive2002

Ciao Roby 73,

hai perfettamente ragione, scusa, non ho dato informazioni.

 

Il cancello è battente con un solo motore (un'anta solamente). Purtroppo non riesco a caricare delle foto JPEG, ricevo un errore "Si è verificato un problema durante l'elaborazione del file caricato. 7".  

 

Ci provo domani a postare delle foto, forse durante il week-end non è consentito da PLC Forum.

 

La scheda è completamente spenta, ma con un tester ho verificato che ha la 220V.  Tutti i led di diagnostica sono spenti.  Il motore è 220V. Volevo postare la foto con la parte che ha tre componenti bruciata ma non riesco proprio.

 

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Roberto Garoscio
2 ore fa, executive2002 scrisse:

Si è verificato un problema durante l'elaborazione del file caricato. 7".  

Purtroppo c’è un problema tecnico che stanno cercando di risolvere, ci scusiamo per l’inconveniente.

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, executive2002 scrisse:

La scheda è completamente spenta, ma con un tester ho verificato che ha la 220V.  Tutti i led di diagnostica sono spenti. 

Potrebbe essere il trasformatore allora, ma prima vediamo le foto.

 

3 ore fa, executive2002 scrisse:

Purtroppo non riesco a caricare delle foto JPEG, ricevo un errore "Si è verificato un problema durante l'elaborazione del file caricato. 7".  

Ci provo domani a postare delle foto, forse durante il week-end non è consentito da PLC Forum.

Tranquillo il forum "lavora" 24/24 e 7/7, solo ogni tanto "va in ferie" anche lui 🤣

28 minuti fa, Roberto Garoscio scrisse:

Purtroppo c’è un problema tecnico che stanno cercando di risolvere, ci scusiamo per l’inconveniente.

Ecco svelato l'arcano

Casomai usa un servizio esterno come ad esempio "imgBB"

https://ibb.co/r0wbWQk

Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, executive2002 scrisse:

Ho usato IBB, questi i link alle foto.

Ottimo e viste le foto, di certo questo non è normale e bisogna sistemare le cose:

https://ibb.co/D42n5dM
https://ibb.co/KLB3gbs

 

Togli la scheda dalla scatola, ripulisci il tutto (sembra quasi una vespa che si è "schiantata" addosso) ed eventualmente, anzi sicuramente bisogna cambiare la resistenza ed il diodo, verifica anche i fusibili e gli altri componenti.

Link to comment
Share on other sites

executive2002

Grazie Roby,

non avendo lo schema e non riuscendo a leggere i colori, non so il valore della resistenza e il tipo di diodo. C'è anche un led, ma credo che quello sarà come tutti gli altri. Per caso tu sapresti dirmi qualcosa?

 

Effettivamente è molto strano perchè il resto della scheda è perfetto. La scatola è ermetica e quindi non credo che sia una vespa, forse una sovracorrente.

 

Ad ogni modo, sai per caso di che tipo di scheda si tratta e, se mai servisse, dove poterla ordinare?

 

Ti ringrazio molto.

Edited by executive2002
Commento sul resto della scheda
Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, executive2002 scrisse:

non avendo lo schema e non riuscendo a leggere i colori, non so il valore della resistenza e il tipo di diodo. C'è anche un led, ma credo che quello sarà come tutti gli altri. Per caso tu sapresti dirmi qualcosa?

Non ho trovato niente nemmeno io su questa scheda, comunque il diodo potrebbe essere un semplice 1N4007, casomai guarda gli altri più in alto da D17 a D23.

Per la resistenza prova a ripulire quelle bruciature e vedere se riesci a capire il colore della prima fascia, le altre (da qui) sembrano arancio, viola, grigio oro.

Per il led (che a mezzanotte e mezza mi sembrava una vespa 😂) prendi un semplice led rosso, prova a vedere QUESTO ad esempio, casomai confrontalo con gli altri presenti nella scheda.

 

15 ore fa, executive2002 scrisse:

Ad ogni modo, sai per caso di che tipo di scheda si tratta e, se mai servisse, dove poterla ordinare?

Se proprio non funziona e non riesci a ripararla puoi prendere una qualsiasi centrale per ante battenti con il comando di motori a 230V, anche perché non mi sembra di vedere la scheda radioricevente, quindi puoi tenere anche i radiocomandi attuali, giusto?   Per caso è in un altra scatola?

Casomai prova a vedere questa:

https://www.nologo.info/scripts/adw_img/file/__START-S4XL_IT-GB-FR-ES-DE-CZ.pdf

che ha un buon rapporto prezzo / qualità

 

Prego di niente

Link to comment
Share on other sites

13 ore fa, executive2002 scrisse:

Posterò qualcosa appena ci riuscirò a metterci le mani.

Quando vuoi, ciao

Link to comment
Share on other sites

A distanza di un anno sono qui a riprendere questa discussione. Il cancello era di mia cognata e io non ho mai avuto il tempo da dedicarmici.

 

Seguendo il consiglio ricevuto ho acquistato la centrale START-S4XL che è arrivata oggi.

L'ho messa sul banco per settarla prima di posizionarla nella cassetta e mi sono fermato nella fase di programmazione dei telecomandi, la cui procedura peraltro sembrerebbe piuttosto semplice.

Nel manuale è scritto di eseguire la procedura con cancello in stato di chiuso e senza antenna collegata, poi:

1) premere e rilasciare il pulsante "codici" ed il led codici rimane acceso fisso (e lo fa)

2) mentre il led è fisso, premere il pulsante di un telecomando 433Mhz e il led codici lampeggia (e lo fa)

3) premere e rilasciare il pulsante "codici" e il led rimane acceso fisso (e lo fa)

4) ripremere il pulsante codici e il led prima lampeggia e poi rimane acceso fisso. (e lo fa)

 

I passi 1-4 vanno eseguiti per ogni registrazione di telecomando.

 

Quando ho completato la suddetta procedura, ho collegato uno spezzone di cavo lungo 17 cm sul morsetto 25 e ho provato a premere il tasto registrato: non accade nulla.

 

Sicuramente sto sbagliando qualcosa, ma non so cosa. I telecomandi NON sono quelli precedenti e non vorrei che fosse questo il problema, anche se lampeggia quando premo il tasto del telecomando nella fase 2). Se volessi ricollegare la vecchia ricevente, su quali pin della START-S4XL dovrei collegarla?

 

Grazie per qualsiasi contributo

 

Link to comment
Share on other sites

Ciao e benritrovato executive2002,

7 ore fa, executive2002 ha scritto:

ho acquistato la centrale START-S4XL che è arrivata oggi.

Nel manuale è scritto di eseguire la procedura con cancello in stato di chiuso

Quindi in teoria c'è il led CODICI che lampeggia, giusto?

Altrimenti non capisco come faresti a capire che il cancello dovrebbe essere chiuso con la scheda a banco

 

7 ore fa, executive2002 ha scritto:

L'ho messa sul banco per settarla prima di posizionarla nella cassetta e mi sono fermato nella fase di programmazione dei telecomandi................

 

Quando ho completato la suddetta procedura, ho collegato uno spezzone di cavo lungo 17 cm sul morsetto 25 e ho provato a premere il tasto registrato: non accade nulla.

Com'è impostato il dip 3 del banco B?  Rolling code HCS, prova ad invertirlo di posizione con centrale spenta e poi la riaccendi.

 

7 ore fa, executive2002 ha scritto:

I passi 1-4 vanno eseguiti per ogni registrazione di telecomando.

Sei sicuro?   Da quello che so bisogna programmare il primo che scrive / invia il codice alla centrale e poi copiare gli altri su questo.

 

Casomai fai la procedura di cancellazione di tutti i codici e poi ripeti la programmazione.

 

7 ore fa, executive2002 ha scritto:

I telecomandi NON sono quelli precedenti e non vorrei che fosse questo il problema, anche se lampeggia quando premo il tasto del telecomando nella fase 2). Se volessi ricollegare la vecchia ricevente, su quali pin della START-S4XL dovrei collegarla?

E qui torniamo ad un vecchio discorso che ti feci un anno fa 😁

Il 6/6/2021 alle 16:00 , ROBY 73 ha scritto:

Magari se vedessimo la scheda anche noi potremmo dirti qualcosa di più.............

 Scheda ricevente e radiocomandi vecchi e nuovi, fronte e retro, naturalmente.

 

Piuttosto, una cosa che non ti dissi un anno fa, probabilmente pensavo alla possibilità di riparare la scheda e non ti ho scritto nulla, (non mi ricordo cosa NON mi passava per la testa 🤣), ma dovrai acquistare anche 2 condensatori della stessa capacità di quelli che sono saldati sulla vecchia scheda, casomai posta una foto di quello destro in modo che sia più ravvicinata e leggibile.

Altrimenti potresti anche provare a dissaldare quelli, ma sarebbe molto meglio e andresti meglio a metterli nuovi.

Inoltre, già che ci sei facci vedere anche i motori che vediamo se il modello "vuole" quella capacità o un'altra.

 

https://elettromega.it/img/cms/__START-S4XL_IT-GB-FR-ES-DE-CZ.pdf

Link to comment
Share on other sites

9 ore fa, ROBY 73 ha scritto:

Quindi in teoria c'è il led CODICI che lampeggia, giusto?

Si, esatto. E comunque premendo il pulsante "Tempi", l'automazione parte e rilevo 220V sull'uscita del motore 1. Quindi è sicuramente in posizione "Chiuso".

 

9 ore fa, ROBY 73 ha scritto:

Com'è impostato il dip 3 del banco B?  Rolling code HCS, prova ad invertirlo di posizione con centrale spenta e poi la riaccendi.

 

E' posizionato ad OFF. Non sto usando il rolling,

 

9 ore fa, ROBY 73 ha scritto:

Sei sicuro?   Da quello che so bisogna programmare il primo che scrive / invia il codice alla centrale e poi copiare gli altri su questo.

Sul manuale c'è scritto che l'operazione va rieseguita per tutti i telecomandi che vanno registrati, ovviamente dello stesso tipo. Ad ogni modo non ne funziona neanche uno. Vedrò se riesco a recuperare la vecchia centrale ricevente (dove sono registrati tutti i vecchi telecomandi) e la collegherò nei PIN 17 (START) e 24 (COMUNE): corretto?
Ad ogni modo, mi sono informato e mi è stato detto che dal Gennaio 2021 la centrale START-S4XL non viene più venduta assieme alla ricevente IBR-N che va acquistata a parte. Questa cosa non era stata detta ma per fortuna il costo è basso e l'ho ordinata, spero arrivi velocemente. Questa RX va inserita nello slot CN12 attualmente vuoto. Se non l'avessi acquistata, non avrei potuto utilizzare i telecomandi da 433MHz. Ti saprò dire.

 

9 ore fa, ROBY 73 ha scritto:

dovrai acquistare anche 2 condensatori della stessa capacità

Giusto, sicuramente lo faccio, ma ne serve solo uno perchè il cancello è ad una sola anta battente, questo è il motivo per cui ho messo ad ON switch 5 del DIP B. 

Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, ROBY 73 ha scritto:

Quindi in teoria c'è il led CODICI che lampeggia, giusto?

Si, esatto. E comunque premendo il pulsante "Tempi", l'automazione parte e rilevo 220V sull'uscita del motore 1. Quindi è sicuramente in posizione "Chiuso".

 

11 ore fa, ROBY 73 ha scritto:

Com'è impostato il dip 3 del banco B?  Rolling code HCS, prova ad invertirlo di posizione con centrale spenta e poi la riaccendi.

 

E' posizionato ad OFF. Non sto usando il rolling,

 

11 ore fa, ROBY 73 ha scritto:

Sei sicuro?   Da quello che so bisogna programmare il primo che scrive / invia il codice alla centrale e poi copiare gli altri su questo.

Sul manuale c'è scritto che l'operazione va rieseguita per tutti i telecomandi che vanno registrati, ovviamente dello stesso tipo. Ad ogni modo non ne funziona neanche uno. Vedrò se riesco a recuperare la vecchia centrale ricevente (dove sono registrati tutti i vecchi telecomandi) e la collegherò nei PIN 17 (START) e 24 (COMUNE): corretto?
Ad ogni modo, mi sono informato e mi è stato detto che dal Gennaio 2021 la centrale START-S4XL non viene più venduta assieme alla ricevente IBR-N che va acquistata a parte. Questa cosa non era stata detta ma per fortuna il costo è basso e l'ho ordinata, spero arrivi velocemente. Questa RX va inserita nello slot CN12 attualmente vuoto. Se non l'avessi acquistata, non avrei potuto utilizzare i telecomandi da 433MHz. Ti saprò dire.

 

11 ore fa, ROBY 73 ha scritto:

dovrai acquistare anche 2 condensatori della stessa capacità

Giusto, sicuramente lo faccio, ma ne serve solo uno perchè il cancello è ad una sola anta battente, questo è il motivo per cui ho messo ad ON switch 5 del DIP B. 

 

Aggiungo delle foto di:

1) Vecchia Scheda

2) Condensatore a bordo scheda

3) Anta Cancello (abbastanza pesante)

4) Motore Aprimatic

 

Il condensatore è da 12 microFarad e potrebbe andare bene: io ho un cancella con motore Faac 402 con anta leggera e il condensatore è da 8 microFarad.

 

 

AntaCancello.jpeg

MotoreAprimatic.jpeg

Condensatore.jpeg

SchedaVecchia.jpeg

Link to comment
Share on other sites

13 ore fa, executive2002 ha scritto:

Vedrò se riesco a recuperare la vecchia centrale ricevente (dove sono registrati tutti i vecchi telecomandi) e la collegherò nei PIN 17 (START) e 24 (COMUNE): corretto?

Sì giusto.

Naturalmente andrà anche alimentata dall'uscita a 24VAC tra i morsetti 18-19.

 

11 ore fa, executive2002 ha scritto:

Ad ogni modo, mi sono informato e mi è stato detto che dal Gennaio 2021 la centrale START-S4XL non viene più venduta assieme alla ricevente IBR-N che va acquistata a parte. Questa cosa non era stata detta ma per fortuna il costo è basso e l'ho ordinata, spero arrivi velocemente. Questa RX va inserita nello slot CN12 attualmente vuoto. Se non l'avessi acquistata, non avrei potuto utilizzare i telecomandi da 433MHz. Ti saprò dire.

Ah ok, non lo sapevo, è un po' che non ne acquisto una.

 

11 ore fa, executive2002 ha scritto:

4) Motore Aprimatic

 

Il condensatore è da 12 microFarad e potrebbe andare bene:

Sì, dovrebbe andare bene, anche perché a suo tempo la scheda dovrebbe essere stata abbinata proprio a quel modello di motore

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...