Jump to content
PLC Forum


Alomor

Rendere termostato controllabile da remoto

Recommended Posts

Alomor

Ciao a tutti, essendo in affitto e non potendo cambiare termostato, visto che mi dimentico di disattivarlo spesso quando sono al lavoro, vorrei renderlo comandabile da cellulare, ovvero da Google Home, mettendo un semplice interruttore di quelli compatibili (ovviamente non in questi mesi ma il prossimo inverno xD).

 

Sul termostato c'è un pulsante che serve a passare dalla modalità giorno, dove ho impostato la temperatura corretta, e la modalità notte, dove ho impostato la temperatura fittizia di 1 grado che è come averlo spento. Ho smontato la scheda madre del termostato ma purtroppo anche col tester non sono riuscito a capire i contatti su cui collegare un eventuale interruttore per simulare la pressione del pulsante giorno/notte, quindi ho pensato di togliergli direttamente l'alimentazione, ma anche così non va bene perchè se tolgo l'alimentazione mentre la caldaia è in funzione, quest'ultima non si spegne. L'ultima soluzione che mi viene in mente è quella di agire direttamente sul relè a cui arrivano i cavi che controllano l'accensione e lo spegnimento della caldaia, ma sinceramente non sono un esperto e non saprei dove mettere le mani.

 

Ho trovato questo sito dove ci sono un bel po' di foto di un modello quasi identico al mio:

https://lucapacchiarotta.eu/blog/termostato-fantini-cosmi/

Sapete darmi una mano coi collegamenti?

 

Edited by Alomor
Link to comment
Share on other sites


patatino59

Scusami, ma se il termostato lo lasci sempre in modalità giorno ?

Lo smart switch lo metti in serie alla caldaia e non devi modificare nulla.

O sull'alimentazione, o in serie al contatto TA, ma in questo caso devi scegliere uno Smart switch che abbia un contatto pulito (o un relè aggiunto) 

 

Edited by patatino59
Link to comment
Share on other sites

Alomor
5 ore fa, patatino59 ha scritto:

Scusami, ma se il termostato lo lasci sempre in modalità giorno ?

Lo smart switch lo metti in serie alla caldaia e non devi modificare nulla.

O sull'alimentazione, o in serie al contatto TA, ma in questo caso devi scegliere uno Smart switch che abbia un contatto pulito (o un relè aggiunto) 

 

Ti ringrazio per la risposta! La situazione è un po' più complessa. Nel senso che il termostato è a radiofrequenza e comunica con un altro termostato nell'appartamento a fianco. La caldaia si trova nel mio appartamento ma è in comune, serve entrambi gli appartamenti. 

Per farla molto breve, i termostati funzionano così: vince chi imposta la temperatura più alta. Ad esempio se io imposto la temperatura su 30 gradi, la caldaia entrerà in funzione (riscaldando entrambi gli appartamenti) finchè nel MIO appartamento non ci saranno 30 gradi, indipendentemente dalla temperatura impostata sull'altro termostato. Se il mio vicino a quel punto imposta 32 gradi, la caldaia riscalderà entrambi gli appartamenti finchè il SUO appartamento non raggiungerà i 32 gradi, indipendentemente dalla temperatura nel mio. 

Di conseguenza non posso togliere l'alimentazione alla caldaia, altrimenti staccherei il riscaldamento del vicino.

 

E' per questo che la prima soluzione che mi è venuta in mente è stata quella di simulare la pressione del pulsante giorno/notte. 

Link to comment
Share on other sites

DavidOne71

interrompi il filo del contatto del tuo ta

Link to comment
Share on other sites

Alomor
49 minuti fa, DavidOne71 ha scritto:

interrompi il filo del contatto del tuo ta

In sostanza basterebbe mettere l'interruttore smart lungo il cavo ta che va al mio termostato? Senza nessun altro accorgimento particolare?

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
14 ore fa, Alomor ha scritto:

L'ultima soluzione che mi viene in mente è quella di agire direttamente sul relè a cui arrivano i cavi che controllano l'accensione e lo spegnimento della caldaia,

 

Se avete 2 termostati che controllano la medesima caldaia, significa che i due relè di uscita dai trmpstati hanno i contatti in parallelo, ovvero dal relè di uscita del tuo termostato partono 2 fili che vanno a chiudere il comando di accensione della caldaia. Dal relè del termostato del tuo vicino partono altri 2 fili che saranno collegati ai medesimi 2 morsetti della caldaia.

Se uno dei due relè è chiuso la caldaia è accesa.

Se tu metti un contatto, comandato  da google home, in serie al contatto del relè del tuo termostato, quando apri questo contatto la caldaia potrà accenderso solo se comandata dal tuo vicino.

per fare questo basta che scolleghi un filo da uno dei 2 morsetti del termostato, a quel morsetto colleghi un filo da uno dei 2 morsetti  dell'interruttore comandato da google home, l'altro morsetto dell'interruttore lo colleghi al filo che hai tolto dal termostato.

 

E più lungo scriverlo che farlo🙂

Edited by Livio Orsini
Link to comment
Share on other sites

MAURO-6402
7 ore fa, Alomor ha scritto:

Nel senso che il termostato è a radiofrequenza e comunica con un altro termostato nell'appartamento a fianco

 

Quindi il ricevitore del tuo termostato è nell'appartamento del vicino e sarà collegato in parallelo al NA del suo termostato.

Devi inserire lo smart switch comandato da google home nell'appartamento del vicino in prossimità del ricevitore del tuo termostato interrompendo un filo del contatto NA che collega il ricevitore al suo termostato .

Spero siate in buoni rapporti.

 

Link to comment
Share on other sites

DavidOne71
7 ore fa, Alomor ha scritto:

In sostanza basterebbe mettere l'interruttore smart lungo il cavo ta che va al mio termostato?

Esatto

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...