Jump to content
PLC Forum


lukadody

Consiglio condensatori

Recommended Posts

lukadody

Buongiorno a tutti,

perdonate la mia ignoranza ma dovrei riparare la scheda della mia caldaia che fa i capricci. Ho un dubbio sui ricambi che mi ha dato il venditore.quello giallo in sostituzione di quello grigio

2B7C5337-DF7A-4CCF-973F-8985BEFF24B0.jpeg

6EB1A469-B8D8-4C84-AEDE-D7F332A46A09.png

Poi quello rosso in sostituzione al .01k 630

898B6541-DC7F-45D2-A3D5-5F8270E5D282.jpeg

Link to comment
Share on other sites


lukadody

E sempre lo stesso giallo, in sostituzione a quest altro rosso

83293497-1107-4097-92F7-BBF7D00D9292.jpeg

D44559D6-C275-4DD6-BBA9-2370EB5035EF.jpeg

Secondo voi è giusto, visto che è una caldaia, non vorrei fare troppi danni

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini

A parte il fatto che su quelli gialli non si riesce a leggere le scritte, devi verificare solo 2 cose: il valore della capacità, che deve essere uguale, ed il valore della tensione che deve essere uguale o maggiore di quello originale.

Link to comment
Share on other sites

lukadody

mi scusi, adesso li scrivo manualmente. A sx quelli montati e a dx quelli in sostituzione

.1uf 275v                            0.1uf k 274v

0.1/250.                              0.1uf k 275v

.01 k 630.                            1000v 103j

chiedo umilmente scusa, se risolvo con la caldaia farò uno studio sulle sigle

 

 

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
36 minuti fa, lukadody ha scritto:

 0.1uf k 274v

 

Curioso questo valore, comunque tra 275V e 274V non cambia alcunchè

Si sono copatibile anzi l'ultimo ha anche una tensione maggiore, che è anche meglio.

Link to comment
Share on other sites

lukadody

Si, è 275 ho sbagliato a scrivere,grazie 1000

Link to comment
Share on other sites

a321680

lukadody, ad un'altra cosa devi fare attenzione per la scelta dei condensatori in serie con il carico, non devono essere della serie X2 perchè quelli di questa serie calano lentamente di capacità per efetto di ionizzazione, che sarà quello che è successo alla tua scheda, a titolo di esempio sono idonei il tipo della Kemet R752-R75L a film metalizzato polypropylene serie MKP oppure anche X2 se dichiarato idoneo dal costruttore. Questo  è successo per renderli più sicuri da scoppio e incendio con le normative del 2003 per la serie appunto X2, quindi i costruttori hanno sacrificato qualcosa altro.

Link to comment
Share on other sites

lukadody

grazie x le risposte , ho notato che quando la caldaia va in blocco, un attimo prima è come se la caldaia perdesse corrente.

in pratica il led verde di accensione si spegne propio, come se stacchi la spina. Possono essere i condensatori gli indiziati?

Link to comment
Share on other sites

lukadody

Quelli che dovrei montare sono MKP X2

Link to comment
Share on other sites

Darlington
2 ore fa, lukadody ha scritto:

Possono essere i condensatori gli indiziati?

 

quanto può andare veloce un'auto arancione?

 

senza avere la scheda sotto mano e senza poter far misure questa è una risposta che può dare un sensitivo, non un tecnico.

 

quel che ti posso dire con sicurezza è che quei condensatori hanno un valore troppo basso per fare da reattanza per una caduta capacitiva, e comunque non ho mai visto caldaie alimentate con la caduta capacitiva: a parte che forse non sarebbero neanche a norma (mancando l'isolamento) ma una caduta capacitiva non offre molta disponibilità di corrente, quindi carichi come la servovalvola gas non potrebbero essere alimentati

Link to comment
Share on other sites

lukadody

ok, io c provo, non si sa mai, sono appassionato ma non tecnico, comunque grazie per la pazienza

 

Link to comment
Share on other sites

Darlington

si, ma sostituire pezzi a caso senza nessuna cognizione e senza un minimo di analisi per capire se sono loro o meno la causa del problema è un ottimo modo per perdere tempo e soldi, perché è come andare al poligono di tiro bendati e mezzi ubriachi e sperare di fare centro

Link to comment
Share on other sites

lukadody

Sono cosciente ma non trovo alternative de non cambiare la scheda a 250€ o la caldaia, anche perché solo quelli riesco a sostituire, il resto non è alla mia portata, agli inizi del problema trovai la scheda ossidata, pulita è andata bene x qualche settimana, poi da capo 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...