Jump to content
PLC Forum


Mau Mau

Informazioni canalizzato

Recommended Posts

Mau Mau

Buongiorno a tutti mi sono appena scritto al forum. Premetto che non ho mai fatto impianti canalizzati. Ho cercato di trovare le informazioni che cercavo nel web ma niente!!!
Vorrei sapere come si fanno i calcoli per il dimensionamento delle macchine,  del diametro in funzione delle lunghezze delle tubazioni sia per l’immissione che per la ripresa e delle bocchette d’immissione e griglia di ripresa.

Possibilmente usando un linguaggio semplice senza addentrarsi in formule matematiche incomprensibili a meno che non avere una laure in meccanica.

Grazie,

Maurizio

Link to comment
Share on other sites


Alessio Menditto

Beh innanzitutto bisogna calcolare i watt necessari al tuo appartamento per essere riscaldato/raffreddato, e di solito questo calcolo fatto bene lo deve fare un perito termotecnico in base a tante variabili del tuo appartamento.

Trovata questa potenza si sceglie la macchina un po’ più abbondante ma non troppo.

Poi si studia la posizione strategica delle bocchette di mandata e di tutti i ritorni, perché l’aria che esce deve essere la stessa che di nuovo ritorna, poi la macchina si deve mettere in un posto agevole specie per la pulizia dei filtri, fondamentale, che deve essere pratica e non scomoda, altrimenti non si fa mai è il tuo impianto lavorerà male oltre a diventare una vera e propria bomba batteriologica.

Link to comment
Share on other sites

Mau Mau

Grazie 

Sui calcolo della potenza non ho problemi 

la mia domanda non avendo mai fatto canalizzati era su come si calcolano le dimensioni delle canalizzazioni in funzione delle lunghezze, portate d’aria, Pa della macchina

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

Per quello ci sono strumenti di calcolo che dipendono pure loro da tante variabili, voglio dire forse non ho capito io la domanda ma non vedo come sia possibile rispondere 

23 ore fa, Mau Mau ha scritto:

senza addentrarsi in formule matematiche incomprensibili a

 

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

Detto in altri termini, capirei più la domanda “date le formule di calcolo XYZ, cosa sono i simboli x y x che compaiono nella formula?”.

Link to comment
Share on other sites

Simone Baldini

Se sono impianti piccoli diciamo che i parametri da tener sotto controllosono:
- velocità nelle condotte rigide 3,5 m/s

- nelle condotte flessibile anche meno 3,0 m/s

- la portata per stanza sei sui 7/8 vol/h, minima in riscaldamento 4/5 vol/h

- dimensionamento bocchette a seconda del lancio e della portata, devi vedere le schede tenciche

Link to comment
Share on other sites

Mau Mau
1 ora fa, Simone Baldini ha scritto:

Se sono impianti piccoli diciamo che i parametri da tener sotto controllosono:
- velocità nelle condotte rigide 3,5 m/s

- nelle condotte flessibile anche meno 3,0 m/s

- la portata per stanza sei sui 7/8 vol/h, minima in riscaldamento 4/5 vol/h

- dimensionamento bocchette a seconda del lancio e della portata, devi vedere le schede tenciche

Grazie Simone

forse ha ragione Alessio non riesco a spiegarmi. Ci riprovo

Supponiamo che devo montare un Dakin FDXM35 che ha una pressione statica di 30Pa e devo condizionare due ambienti di circa 30mc l’uno e ovviamente mettere la ripresa in basso per eliminare eventuali stratificazioni con l’aria calda. Come faccio a calcolare il diametro delle tubazioni sia di mandata che di ripresa in funzione della lunghezza e della pressione statica della macchina?
Spero di essere stato un po’ più chiaro....

 

 

Link to comment
Share on other sites

Simone Baldini

- velocità nelle condotte rigide 3,5 m/s

- nelle condotte flessibile anche meno 3,0 m/s

Link to comment
Share on other sites

Erikle

non credo che hai molta scelta..il plenum di quelle macchine non credo preva tubi di diametro oltre il 150..devi solo verificare se ci stai dentro con la prevalenza della macchina

 

se hai due locali identici da climatizzare è prevedibile che mandi metà portata per ogni ramo per cui hai già la portata di aria per ogni tubo

quindi conosci il diametro del tubo la portata e puoi calcolare la velocità dell'aria e le perdite di carico sapendo la lunghezza dei tubi

 

Se canalizzi la ripresa anche quelel perdite di carico sono a carico della macchina e così quelle delle bocchette

se non ci stai dentro devi prendere un modello con prevalenza maggiore o collegare se possibile due tubi da 150 per ogni locale

Link to comment
Share on other sites

Mau Mau
Il 15/9/2021 alle 14:46 , Simone Baldini ha scritto:sono impianti piccoli diciamo che i parametri da tener sotto controllosono:
- velocità nelle condotte rigide 3,5 m/s

- nelle condotte flessibile anche meno 3,0 m/s

- l per stanza sei sui 7/8 vol/h, minima in riscaldamento 4/5 vol/h

- dimensionamento bocchette a seconda del lancio e della portata, devi vedere le schede tenciche

Grazie Simone

forse ha ragione Alessio non riesco a spiegarmi. Ci riprovo

Supponiamo che devo montare un Dakin FDXM35 che ha una pressione statica di 30Pa e devo condizionare due ambienti di circa 30mc l’uno e ovviamente mettere la ripresa in basso per eliminare eventuali stratificazioni con l’aria calda. Come faccio a calcolare il diametro delle tubazioni sia di mandata che di ripresa in funzione della lunghezza e della pressione statica della macchina?
Spero di essere stato un po’ più chiaro....

 

 

Grazie Erikle

sei stato abbastanza chiaro

sai dirmi però come faccio a calcolarmi la velocità dell’aria in funzione dei materiali addottati senza addentrarmi in formule matematiche universitarie?
 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...