Jump to content
PLC Forum


Bn87

Scheda Fadini ELPRO9 + HONGI83

Recommended Posts

Bn87

Buonasera a tutti, come da oggetto si parla di un cancello monobattente con scheda Fadini ELPRO9 che pilota un Fadini hongi 83.

Ogni volta che lo apro resta attivo per una 30ina di secondi con motore che spinge, stessa cosa quando lo chiudo. Ho provato a regolare i tempi ma è una cosa indecente quindi mi chiedo..è possibile collegare un paio di finecorsa nc ai 2 fili che vanno al motore per non fare sforzare il tutto? Collegando il tester tra comune e uno dei due fili ho la 220 su uno quando apre e viceversa sull altro quando chiude. Mentre tra comune e "l altro" ho 160v...è normale?

Scusate la spiegazione contorta.. grazie in anticipo a chiunque abbia voglia di darmi una mano/farmi capire il funzionamento corretto del tutto

 

Link to comment
Share on other sites


FraGallo

Ciao, 

cosa vuol dire che è una cosa indecente?! c'è un trimmer per la regolazione del tempo di lavoro sull'elpro 9... quando lavora 3/4 sec oltre la battuta è sufficiente..

 

ciao

 

Link to comment
Share on other sites

Bn87

Innanzitutto grazie per la risposta, spiego meglio il trimmer appena lo tocco cambia il tempo di lavoro di un sacco... Regolo di pochissimo in meno e non apre più completamente

Edited by Bn87
Link to comment
Share on other sites

Bn87

Allego anche quello che ho della centrale...dove, sempre se ammissibile posso mettere due finecorsa per fare in modo che il motore non sforzi più?

IMG_20211011_224943.thumb.jpg.7328ad52227c208dd19acb363a59e23c.jpg

IMG_20211011_224912.jpg

Edited by Bn87
Link to comment
Share on other sites

ROBY 73

Ciao Bn87,

5 ore fa, Bn87 ha scritto:

è possibile collegare un paio di finecorsa nc ai 2 fili che vanno al motore per non fare sforzare il tutto?

Sì certo è possibile, però dovendo interrompere direttamente il motore ti serviranno dei finecorsa di potenza tipo questi:

Honeywell spa finecorsa interruttore di fine corsa honeywell serie gla,  leva rotante, 2na/2nc, 600v, 10 a, ip67 glaa20a2b  GLAC01A2W | Interruttore di fine corsa Honeywell serie GLA, Leva rotante,  NA/NC, 600V, 10 A, IP67 | RS Components  GLAB20C | Interruttore di fine corsa Honeywell serie GLA, Rotella, , 2NA,  2NC, 600V, 6 A, IP67 | RS Components

Naturalmente essendo all'esterno dovranno essere stagni IP65 o meglio IP66 in modo da non avere problemi di ingresso pioggia.

 

4 ore fa, Bn87 ha scritto:

spiego meglio il trimmer appena lo tocco cambia il tempo di lavoro di un sacco... Regolo di pochissimo in meno e non apre più completamente

Proverei a cambiare il trimmer sulla scheda casomai.

 

Un'altra alternativa è quella di cambiare la centrale, magari con una Elpro 27 che eventualmente ha anche gli ingressi per i finecorsa direttamente sulla scheda, così probabilmente potrai mantenere gli stessi radiocomandi.

http://www.fadini.net/prodotto.asp?language=ITA&id=114

 

Edited by ROBY 73
Link to comment
Share on other sites

Bn87

Infatti ho proprio 2 finecorsa identici a quelli che mi hai postato.

Anche io cambierei scheda ma il fatto che non è mia mi chiede di fare una cosa il meno invasivo possibile.

Vorrei capire dove collegarli esattamente e se può andare bene farlo visto che c'è un condensatore di mezzo

 

Link to comment
Share on other sites

ROBY 73
Il 12/10/2021 alle 17:33 , Bn87 ha scritto:

Vorrei capire dove collegarli esattamente e se può andare bene farlo visto che c'è un condensatore di mezzo

Il condensatore è saldato sulla scheda, giusto?

Ad ogni modo puoi interrompere direttamente le fasi di ogni marcia, così:

309753148_MotorecancelloconFinecorsadiretti.thumb.jpg.445a1644df08445736c69931de8b339f.jpg

(Clicca sopra l'immagine o aprila in un'altra finestra del monitor per ingrandirla)

Link to comment
Share on other sites

FraGallo

Ciao,

a questo punto ti conviene sostituire il trimmer che sarà guasto..

 

prova

Link to comment
Share on other sites

Bn87

Allora...ho provato un finecorsa collegandolo volante a 1 delle 2 fasi

Apro il cancello, premo il finecorsa e il cancello si ferma correttamente...unica cosa è che quando la scheda manda il comando di chiusura dopo la pausa il cancello non parte finché non mollo il finecorsa.

Io pensavo che in base ai comandi apri e chiudi mandasse tensione una volta tra  una fase e comune e viceversa chiudendo, tra l altra fase e il comune.

Ho quindi rimesso tutto com era prima e ho preso il tester.

Apro e tra comune e una fase ho 220v, poi metto i puntali tra comune e la fase che dovrebbe essere di chiusura e misuro 160v. Non dovrebbe essere a zero il filo della fase di chiusura mentre apro?? 

 

Questione condensatore...so che dovrebbe essere collegato con un capo a un filo di marcia e con l altro all altro filo di marcia.

Ammesso che fosse così sulla scheda, col finecorsa taglierei al motore un capo del condensatore...può essere quello che non gli dà lo spunto quando la scheda comanda di tornare?

Grazie davvero per il tempo che mi state dedicando, il trimmer vorrei evitare di cambiarlo/dissaldarlo dalla scheda perché non è mia...

Edited by Bn87
Link to comment
Share on other sites

ROBY 73
51 minuti fa, Bn87 ha scritto:

Apro il cancello, premo il finecorsa e il cancello si ferma correttamente...unica cosa è che quando la scheda manda il comando di chiusura dopo la pausa il cancello non parte finché non mollo il finecorsa.

Io pensavo che in base ai comandi apri e chiudi mandasse tensione una volta tra  una fase e comune e viceversa chiudendo, tra l altra fase e il comune.

Infatti, come temevo, mi è venuto in mente dopo che ti ho postato lo schema ed il problema è proprio il condensatore che non è collegato direttamente sul motore, ma appunto sulla scheda che non permette la chiusura del circuito.

 

54 minuti fa, Bn87 ha scritto:

Ho quindi rimesso tutto com era prima e ho preso il tester.

Apro e tra comune e una fase ho 220v, poi metto i puntali tra comune e la fase che dovrebbe essere di chiusura e misuro 160v. Non dovrebbe essere a zero il filo della fase di chiusura mentre apro?? 

No, c'è sempre una tensione di ritorno, proprio per la presenza del condensatore la corrente passa da una parte all'altra dell'avvolgimento.

 

Dovresti togliere / dissaldare il condensatore dalla scheda e collegarlo subito sotto il motore per avere l'uso corretto dei finecorsa, ma se non vuoi toccarla perché non è tua, allora credo che non ci si possa far nulla.

 

Altrimenti senti il proprietario di casa se ti autorizza a metterci le mani e come prima cosa proverei come già detto, a sistemare il trimmer, del resto una spruzzata di disossidante, di certo male non fa, poi eventualmente vedi come vanno le cose.

Link to comment
Share on other sites

Maurizio Colombi

Il condensatore va sempre messo stabilmente collegato agli avvolgimenti del motore, è risaputo!

Link to comment
Share on other sites

ROBY 73
37 minuti fa, Maurizio Colombi ha scritto:

Il condensatore va sempre messo stabilmente collegato agli avvolgimenti del motore, è risaputo!

Sì é vero Maurizio, il fatto è che la Fadini (e non solo) faceva e fa ancora qualche scheda con i condensatori integrati / saldati, quindi......... siamo punto e a capo

Edited by ROBY 73
Link to comment
Share on other sites

Bn87

Ok, chiederò per metterci mano seriamente allora...

Precedenza al trimmer dunque altrimenti sposto il condensatore.

A tal proposito, se lo dovessi spostare dovrei metterlo sempre tra le due fasi ma a valle dei finecorsa (stando allo schemino che mi hai postato) giusto?

Perché proprio accanto al motore ho giusto una scatolina di derivazione per metterlo appena prima del motore tenendolo al sicuro e non lasciandolo volante davanti alla scheda e per bene al riparo.

 

Link to comment
Share on other sites

ROBY 73
2 ore fa, Bn87 ha scritto:

Ok, chiederò per metterci mano seriamente allora...

Direi proprio di sì, ne gioverebbe anche la vita dell'automazione e del cancello stessi, anche in un futuro prossimo.

 

2 ore fa, Bn87 ha scritto:

A tal proposito, se lo dovessi spostare dovrei metterlo sempre tra le due fasi ma a valle dei finecorsa (stando allo schemino che mi hai postato) giusto?.......

Certo, se hai una scatola mettilo pure dentro lì e sì, collegato in uscita dei finecorsa, in pratica così:

1037556978_CollegamentoMotoreconFinecorsasuMotoreecondensatorefuoriELPRO9.thumb.jpg.023b5cc606874b1b9ef1b2467c30f0fd.jpg

 

Attenzione però che ti consiglio vivamente di prendere un condensatore nuovo da 12,5 microFarad / 400V di tensione di scarica, per almeno quattro motivi.

- Primo, perché una volta dissaldato dalla scheda non hai i fili per collegarlo / giuntarlo nella scatola;

- secondo, surriscaldandolo prima per dissaldarlo e poi per eventualmente saldarci due pezzi di filo, per quanto poco le caratteristiche del condensatore stesso variano;

- terzo, avrà almeno 15-20 anni e ormai non sarà più quei 12,5 microFarad di targa, (anche se ne ho trovati ancora di buoni dopo vent'anni, o per lo meno la capacità era variata di poco), quindi non eseguirà più bene il suo lavoro;

- quarto, te la cavi con 5 € forse e ora che fai tutto il lavoro di saldatura te li sei già guadagnati, poi vedi tu.

 

2 ore fa, Bn87 ha scritto:

Precedenza al trimmer dunque altrimenti sposto il condensatore.

Certo che sì, è il male minore

Link to comment
Share on other sites

Bn87

Ho provato a sistemare il trimmer,niente da fare.

Dissaldato condensatore, posto a valle dei finecorsa che ho montato sui battenti del cancello...

Risultato: UNA CANNONATA!

Domani  posto delle foto così mi date un giudizio o una dritta per fare meglio la prossima volta.

Per ora grazie davvero per tempo e pazienza che mi avete dedicato!!! (visto che per uno del mestiere era una stupidata)

 

Link to comment
Share on other sites

Bn87

Ah, il condensatore prima di pensare di cambiarlo l ho dissaldato dalla scheda , stagnato e collegato a due cavi e poi isolato i capi con le termorestringenti...ho provato la capacità ed era in tolleranza, dunque ho deciso di lasciarlo

Link to comment
Share on other sites

ROBY 73
1 ora fa, Bn87 ha scritto:

Dissaldato condensatore, posto a valle dei finecorsa che ho montato sui battenti del cancello...

Risultato: UNA CANNONATA!

Ottimo, l'importante è questo

Attendiamo le foto allora

 

59 minuti fa, Bn87 ha scritto:

Ah, il condensatore prima di pensare di cambiarlo l ho dissaldato dalla scheda , stagnato e collegato a due cavi e poi isolato i capi con le termorestringenti...ho provato la capacità ed era in tolleranza, dunque ho deciso di lasciarlo

Ok come vuoi, speriamo che la CANNONATA non la faccia il condensatore 🤣

Edited by ROBY 73
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...