Jump to content
PLC Forum


Batteria auto carica anomala


Luciano1278
 Share

Recommended Posts

Salve

Ho recuperato una batteria auto 12v 60 ah marca AltoAdigeAccumulatori( FIAMM).

L'occhio magico era verde e la carica 12,45 data di produzione dicembre 2014.

Ho svitato i tappi e rabboccato con acqua demineralizzata fino al max ( era al min).

L'occhio è diventato nero perché è cambiata la densità dell'elettrolita e fin qui è normale.

L'ho messa in carica con caricabatteria del tipo automatico impostando la funzione repair ( 16 ore di carica a impulsi).

Dopo la carica e un riposo di 6 ore la tensione era a 12.85 e occhio di nuovo verde.

Faccio dei test di scarica con due lampadine 55w per vedere come recupera, dopo 1 minuto scende a 12.20  ma appena stacco torna a 12.83/4.

Provo con più tempo fino ad arrivare a 10.10 volt, l'occhio resta verde, stacco e dopo riposo la carica risale a 11.25/30.

Rimetto sotto carica ( normale) e quando il carica batteria finisce leggo sui morsetti 12,85 ma inizia a scendere rapidamente fino ad attestarsi sui 10.10 v 😬( occhio resta verde)

Rifaccio funzione repair ma ottengo lo stesso risultato. 

Cosa è successo?

Si sarà  staccato del materiale attivo dalle piastre positive?

( durante la ricarica repair l'acqua era diventata nera poi tornata limpida)

L'occhio magico resta verde quindi densità elettrolita ok ma elementi rovinati?

 

 

 

 

20211125_201203.jpg

Link to comment
Share on other sites


già è vecchia (e non sappiamo come sia stata usata, se è stata lasciata a deposito mezza scarica la solfatazione ha fatto il suo corso), in più la hai scaricata a morte

 

le batterie da avviamento non sono progettate per sopportare scariche profonde, altrimenti i produttori non spenderebbero soldi per mantenere in piedi linee di produzione diverse per batterie destinate a usi diversi, ne terrebbero attiva una sola e stop

 

2V è la tensione di un singolo elemento, quasi di sicuro ne avevi uno in perdita anche prima e coi tuoi esperimenti te lo sei giocato definitivamente 

Edited by Darlington
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Darlington ha scritto:

già è vecchia (e non sappiamo come sia stata usata, se è stata lasciata a deposito mezza scarica la solfatazione ha fatto il suo corso), in più la hai scaricata a morte

 

le batterie da avviamento non sono progettate per sopportare scariche profonde, altrimenti i produttori non spenderebbero soldi per mantenere in piedi linee di produzione diverse per batterie destinate a usi diversi, ne terrebbero attiva una sola e stop

 

2V è la tensione di un singolo elemento, quasi di sicuro ne avevi uno in perdita anche prima e coi tuoi esperimenti te lo sei giocato definitivamente 

Scarica eccessivamente(10.10v) ci è stata circa 5 ore e in questo lasso di tempo si è solfatata in maniera tanto grave che non si ricarica più? 

Io sapevo ( ovviamente non metto in dubbio le tue conoscenze) che un accumulatore deve restare tanto a una carica bassa prima di solfatare.

Comunque sto facendo altre cariche repair.

Ho notato Comunque che durante la funzione repair alcune celle fanno moltissime  bolle  ( elettrolisi) mentre altre restano ferme ma queste ultime una volta le facevano mentre le altre erano ferme, in più noto che quelle ferme hanno liquido limpido e elementi nerissimi i positivi e grigio piombo i negativi, forse quelle che bollono ora si stanno ripulendo? 

Vi terrò aggiornati🤓

Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, Luciano1278 ha scritto:

un accumulatore deve restare tanto a una carica bassa

 

appunto, hai detto che la hai "recuperata". Cosa ne sai di come è stata tenuta da chi ce la aveva prima di te, di quanto tempo la ha tenuta ferma e di quanto ha fatto scendere il livello di carica?

Link to comment
Share on other sites

una batteria che è sotto un auto solitamente la media di durata è 5 anni se hai comprato una batteria di marca, altrimenti anche meno , ma la tua batteria è 2014 e ormai e da sostituire secondo me, non guardare l'occhio vai da un elettrauto ha il tester che ti dice se la batteria è andata o ancora buona ma dubito

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, peppe- ha scritto:

una batteria che è sotto un auto solitamente la media di durata è 5 anni se hai comprato una batteria di marca, altrimenti anche meno , ma la tua batteria è 2014 e ormai e da sostituire secondo me, non guardare l'occhio vai da un elettrauto ha il tester che ti dice se la batteria è andata o ancora buona ma dubito

Ho avuto una batteria della stessa marca ma di capacità inferiore per 13anni e funzionava perfettamente.

Il tester ce l'ho anche io...bastava leggere bene i post e non rispondere tanto per...

Link to comment
Share on other sites

36 minuti fa, Luciano1278 ha scritto:

ce l'ho anche io...

Credo Peppe- intendesse non un comune multimetro, ma i "carrelli" con i pacchi di resistenze di carico     con lo strumento che misura quanti ampere eroga e la velocità con cui si abbassa la tensione

Edited by luigi69
Link to comment
Share on other sites

Domenico Maschio
49 minuti fa, luigi69 ha scritto:

non un comune multimetro, ma i "carrelli" con i pacchi di resistenze di carico     con lo strumento che misura quanti ampere eroga e la velocità con cui si abbassa la tensione

Oppure con un densimetro 

Link to comment
Share on other sites

Esattamente confermo ciò che ha detto luigi69 e Domenico Maschio ,gli elettrauti non hanno un normale multimetro ma un tester che gli dice se gli elementi sono buoni se c'è un corto tra elementi ecc , 13 anni significa che la batteria non è montata sotto un auto se fosse così allora c'è una probabilità che duri così a lungo poi dipende che uso ne fai se la tieni costantemente in carica se è sempre sotto stress sono tante le ipotesi da valutare ,se invece ti è durata 13 anni montata in un auto dimmi che marca hai preso che la metto anche io nella mia auto, se dura così tanto😁

 

https://bolognagomme.eu/batteria-auto-durata-e-manutenzione/ se vuoi puoi leggere qui c'è scritto quanto dura in media una batteria da auto

Edited by peppe-
Link to comment
Share on other sites

Il 28/11/2021 alle 23:36 , Luciano1278 ha scritto:

Cosa è successo? 

Le Batterie per auto non devono scendere sotto i 10,8V, l ' elemento più scarico inizierebbe a

caricarsi al contrario è   le piastre a deformarsi  ! 

Viceversa sono costruite per lavorare a 14V, in tampone con l' Alternatore. 

Nel caso in esame avresti dovuto ripetere subito il ciclo Repair, invece la carica normale accentua

gli squilibri tra gli elementi + o - carichi.! 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, piergius ha scritto:

Le Batterie per auto non devono scendere sotto i 10,8V,

 

Non dovrebbero mai scendere sotto i 12V a riposo!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...