Jump to content
PLC Forum


Corrente in uscita inverter


Pappardella
 Share

Recommended Posts

Pappardella

Ciao a tutti, se si fa lavorare un inverter trifase a basse tensioni in uscita, supponiamo 30 o 40 V, si potrebbe in linea teorica erogare la corrente massima ottenibile dal dispositivo con una potenza molto più bassa di quella ottenibile corretto?

Grazie

Link to comment
Share on other sites


Livio Orsini

Certamente . se hai un inverter in grado di erogare in modo continuativo, ad esempio, 10 A di corrente massima, se lo accoppi con un motore che dichiara una corrente di targa di 10A, facendolo lavorare a bassa velocità ed erogando la sua coppia nominale, assorbirà la corrente nominale.

La potenza assorbita, ed erogata, dal motore corrisponderà a quella relativa alla sua velocità

Link to comment
Share on other sites

potresti rifare la domanda

apparentemente è semplice ma tanto banale da far supporre che hai un interrogativo preciso che ti sei dimenticato di esporre

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...