Jump to content
PLC Forum


Protocollo per sensori wireless


Colonial54
 Share

Recommended Posts

Colonial54

Buongiorno a tutto il forum

Nel campo di alcune applicazioni agricole dovrei acquisire via wireless dei valori provenienti da dei sensori posti nei campi fino a distanze di alcune centinaia di metri;

Escludiamo dalla discussioni possibili osservazioni sulle potenze di trasmissione e delle relative leggi che nel paese dove opero vengono gestite in tutt'altra maniera.

Dunque dovrei applicare a questi sensori, che forniscono un segnale analogico selezionabile tipo: 0/3V, 0/5V, e 4-20mA, un trasmettitore wifi che opererebbe 2 volte al giorno per pochi secondi;

I segnali da inviare, opportunamente digitalizzati sarebbero: ID del sensore e valore (o valori se si tratta di un multisensore);

Inizialmente avevo pensato ad un semplice convertitore tensione/frequenza, con un campo di frequenze riservato gli ID ed un altro per i valori da acquisire.

Quello che chiedo e' un consiglio su quali protocolli utilizzare, possibilmente che non siano proprietari e magari abbastanza diffusi;

Per l'elettronica ed il sw mi piacerebbe, almeno inizialmente, attingere al bacino di Arduino e fratelli, ovviamente opportunamente ingegnerizzati a livello HW per renderli piu' "industriali".

 

Link to comment
Share on other sites


max.riservo

La tua sembrerebbe essere un'applicazione pensata per l'utilizzo di LoRaWan ... valuta con una ricerca con Google se effettivamente è quello che ti serve.

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini

Concordo con Max.riservo, è proprio un'applicazione per cumunicazioni LoRa. Oggi si trovano numerosi sensori già predisposti per questo tipo di comunicazione.

Edited by Livio Orsini
Link to comment
Share on other sites

Colonial54

Grazie dell'aiuto, non si finisce mai di imparare.

Ci sto' gia' guardando, e approfittando di un lavoro che sto facendo vicino a Varese ne approfittero' per fare un po' di spesa.

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
21 ore fa, Colonial54 ha scritto:

e approfittando di un lavoro che sto facendo vicino a Varese ne approfittero' per fare un po' di spesa.

 

Scusa perchè a Varese? Io ci vivo da sempre e non mi risulta che ci sia un mercato particolarmente conveniente per i sensori LoRa.🙂

Link to comment
Share on other sites

Mi sto attrezzando per lavorare su Arduino & family;

Almeno per il prototipo e poter cosi' studiare accuratamente l'applicazione;

Mi sono guardato il LoraWan e sembrerebbe la soluzione ideale;

Ora devo implementare un po di logica, sostanzialmente devo acquisire dei sensori, uno analogico 3V-5V o 10V (selezionabili) ed una altro in I2C;

Devo dare anche un paio di comandi a degli attuatori esterni e tenere un orologio, che puo' eventualmente essere sincronizzato tramite LoraWan.

Il tutto in uno spazio minimo;

Che Arduino o similare mi consigliate?

Per Lino, ero vicino a Varese, in Accam, ora ho finito, per fare la spesa a Varese intendevo in Italia, io vivo in Messico dove ricevere dei componenti e' un pochino piu' incerto...

Link to comment
Share on other sites

Come dico sempre se si trattadi applicazioni industriale arduino va dimenticato, dato che la sua immunità ECM è nulla.

Se vuoi usarlo per far pratica ti consiglio un arduino Mega perchè ha molti più I/O digitali, analogici ed ha anche più seriali, per cui usi la seriale 1 per la programamzione e debug e contemporaneamente puoi avere altre 2 seriali disponibili.

Io ho usato, per un'applicazione domotica, un dispositivo LoRa che viene visto da arduino semplicemente come fosse una seriale.

Comunque per trattare i problemi di arduino c'è una sezione apposita nel forum di elettronica.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...