Jump to content
PLC Forum


Immergas Vitrix TERA + nest Heat Link


dvallicella
 Share

Recommended Posts

Salve,

 

Come da titolo dovrei collegare una caldaia Immergas TERA con il componente Heat Link di nest Google V3

 

Mi potete spiegare con uno schema dove collegare alla caldaia i collegamenti compreso OpenTherm OT1 OT2 per la modulazione di fiamma

 

Davide

 

 

 

IMG20221118205800.jpg

Link to comment
Share on other sites


Ehm... vorrei dirti di cambiare caldaia, ma so che ormai è impossibile. Immergas ha fatto lo stesso scherzo anche a me. Mi hanno garantito esplicitamente che funzionava alla mia domanda. E una volta montata ho usato i contatti ON/OFF. 

Link to comment
Share on other sites

Il 18/11/2022 alle 21:13 , Ghost68 ha scritto:

Ehm... vorrei dirti di cambiare caldaia, ma so che ormai è impossibile. Immergas ha fatto lo stesso scherzo anche a me. Mi hanno garantito esplicitamente che funzionava alla mia domanda. E una volta montata ho usato i contatti ON/OFF. 

 

Ho chiamato in fabbrica,

la comunicazione tramite protocollo OpenTherm è prevista;

I morsetti OT1 OT2 dell' HL di nest devo essere mappati sui connettori 40 41 (attualmente utilizzati da un qualsiasi normale termostato)
Questi due 40 41 prevedono anche la comunicazione OpenTherm

Edited by dvallicella
Link to comment
Share on other sites

Questi ti stanno prendendo per il naso. A me avevano detto che andavano cablati il 41 e 44 indicati come + e -  utilizzati dal loro CARv2. Effettivamente la caldaia riconosceva un comando esterno, Il termostato riconosceva la caldaia e quest'ultima passava da estate a inverno quando il termostato chiamava, ma tutto finiva li.

Il 21/11/2022 alle 12:25 , dvallicella ha scritto:

Questi due 40 41 prevedono anche la comunicazione OpenTherm

I termostati opentherm possono lavorare anche come ON-OFF ed è per quello che sul 40-41 funziona, ma lo stai usando come un normale termostato ON-OFF perdendo i benefici della regolazione opentherm. La caldaia modula secondo i suoi parametri non certo con le impostazioni inviate dal termostato.

Se la caldaia fosse Opentherm lo scriverebbero e sarebbero presenti all'interno dell'associazione Members - Opentherm Association. Tutto questo manca, magari sono in itinere per essere accreditati, fatto sta che al momento non funziona, non te lo dicono e intanto nel mio caso hanno una caldaia in meno in magazzino. 🤘👿

Link to comment
Share on other sites

Il 25/11/2022 alle 16:35 , Ghost68 ha scritto:

Questi ti stanno prendendo per il naso. A me avevano detto che andavano cablati il 41 e 44 indicati come + e -  utilizzati dal loro CARv2. Effettivamente la caldaia riconosceva un comando esterno, Il termostato riconosceva la caldaia e quest'ultima passava da estate a inverno quando il termostato chiamava, ma tutto finiva li.

I termostati opentherm possono lavorare anche come ON-OFF ed è per quello che sul 40-41 funziona, ma lo stai usando come un normale termostato ON-OFF perdendo i benefici della regolazione opentherm. La caldaia modula secondo i suoi parametri non certo con le impostazioni inviate dal termostato.

Se la caldaia fosse Opentherm lo scriverebbero e sarebbero presenti all'interno dell'associazione Members - Opentherm Association. Tutto questo manca, magari sono in itinere per essere accreditati, fatto sta che al momento non funziona, non te lo dicono e intanto nel mio caso hanno una caldaia in meno in magazzino. 🤘👿

Mmmm...io so solo che da quando l'ho connesso...sulla caldaia sono comparse le icone di modulazione/scala di fiamma e di programmazione...con il termostato vecchio on/off non erano presenti.

PS.: Le configurazioni sulla caldaia sono totalmente bloccate...le temperature sono regolabili solo da termostato. 

 

IMG20221124114537_01.jpg

Edited by dvallicella
Link to comment
Share on other sites

Il 25/11/2022 alle 16:35 , Ghost68 ha scritto:

Questi ti stanno prendendo per il naso. A me avevano detto che andavano cablati il 41 e 44 indicati come + e -  utilizzati dal loro CARv2. Effettivamente la aldaia riconosceva un comando esterno, Il termostato riconosceva la caldaia e quest'ultima passava da estate a inverno quando il termostato chiamava, ma tutto finiva li.

I termostati opentherm possono lavorare anche come ON-OFF ed è per quello che sul 40-41 funziona, ma lo stai usando come un normale termostato ON-OFF perdendo i benefici della regolazione opentherm. La caldaia modula secondo i suoi parametri non certo con le impostazioni inviate dal termostato.

Se la caldaia fosse Opentherm lo scriverebbero e sarebbero presenti all'interno dell'associazione Members - Opentherm Association. Tutto questo manca, magari sono in itinere per essere accreditati, fatto sta che al momento non funziona, non te lo dicono e intanto nel mio caso hanno una caldaia in meno in magazzino. 🤘👿

Impostando 25 gradi il termostato imposta dalla 2 alle 3 candele aumentando la temperatura dei sifoni al massimo impostato in fase di configurazione

Mentre a volte si abbassa anche a 45 gradi per mantenere 19 gradi in stanza senza dover ogni volta accendere e spegnere la Caldaia

 

IMG20221127214638.jpg

Link to comment
Share on other sites

Allora buon per te. Io a dir la verità ho una Victrix TT.

Collegando i morsetti  40-41 i comandi sulla caldaia continuano a funzionare e non compare l'icona "comando remoto". Il termostato comanda accensioni e spegnimenti

Viceversa collegandolo ai morsetti 41-44, come da loro suggerito, i comandi sulla caldaia si bloccano, compare l'icona "comando remoto" e compare l'icona "pupazzo di neve". Tutto finisce li e la caldaia non parte anche se il termostato chiama.

 

image.png.6952d1d47ca82ebe68844cb052548006.png

 

Link to comment
Share on other sites

48 minuti fa, Ghost68 ha scritto:

Allora buon per te. Io a dir la verità ho una Victrix TT.

Collegando i morsetti  40-41 i comandi sulla caldaia continuano a funzionare e non compare l'icona "comando remoto". Il termostato comanda accensioni e spegnimenti

Viceversa collegandolo ai morsetti 41-44, come da loro suggerito, i comandi sulla caldaia si bloccano, compare l'icona "comando remoto" e compare l'icona "pupazzo di neve". Tutto finisce li e la caldaia non parte anche se il termostato chiama.

 

image.png.6952d1d47ca82ebe68844cb052548006.png

 

Lato configurazione Nest hai impostato come impianto OpenTherm?

Se si...prova a richiamare in fabbrica...sono stati molto disponibili...se la TT non supportata OpenTherm dovrebbero dirtelo...io li ho contattati tramite il loro sito mandando una semplice mail e loro hanno richiamato 

 

Eventualmente chiedi visto che il tuo acquisto è stato pilotato da Nest e da avere quindi una caldaia completamente compatibile...chiedi se te la possono sostituire..dando dentro quella vecchia...o raggiungendo un accordo..

16696375986497479286402070598800.jpg

Edited by dvallicella
Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, dvallicella ha scritto:

Lato configurazione Nest hai impostato come impianto OpenTherm?

Se si...prova a richiamare in fabbrica...sono stati molto disponibili...se la TT non supportata OpenTherm dovrebbero dirtelo...io li ho contattati tramite il loro sito mandando una semplice mail e loro hanno richiamato 

 

Eventualmente chiedi visto che il tuo acquisto è stato pilotato da Nest e da avere quindi una caldaia completamente compatibile...chiedi se te la possono sostituire..dando dentro quella vecchia...o raggiungendo un accordo..

16696375986497479286402070598800.jpg

Ma che modello di caldaia hai di preciso? Io la Victrix Tera 28 e da manuale ho solo i morsetti 44/40 e 41 con il solo Car v2 attaccato.

 

Ma quindi ti funziona tutto semplicemente usando i classici due fili? Hai anche la sonda esterna per caso?

Link to comment
Share on other sites

Mi hanno contattato dal supporto Immergas e mi hanno confermato che anche Victrix Tera 28 supporta open therm, ma diciamo il supporto lo hanno garantito al 99% in quanto su Nest o simili potrebbero non essere visibili i messaggi di errore della caldaia stessa. Per chi ha una sonda esterna, su Nest non mi sapeva dire ma anche la loro soluzione "Smartech Plus" non la supporta o legge la temperatura da internet basandosi sulla posizione e quindi immagino che faccia lo stesso il Nest.

 

Peccato che non sia specificato il tutto, immagino che la scheda elettrica non è prodotta da Immergas ma da una delle aziende che supportano Open Therm.

 

Avevo acquistato un Netatmo (mai usato) ma farò il reso a questo punto e vedrò soluzioni più complete se pur mi mangio le mani visto che il black friday è appena finito :(

Link to comment
Share on other sites

Il 28/11/2022 alle 13:16 , dvallicella ha scritto:

Lato configurazione Nest hai impostato come impianto OpenTherm?

 

Si... certo. Come scritto precedentemente diciamo che si riconoscono... ma non si parlano. Come se il protocollo fosse implementato a metà.

Devono venire a fare l'attivazione ufficiale, vedrò di capire meglio.

Link to comment
Share on other sites

Il 29/11/2022 alle 13:53 , tommsi ha scritto:

Mi hanno contattato dal supporto Immergas e mi hanno confermato che anche Victrix Tera 28 supporta open therm, ma diciamo il supporto lo hanno garantito al 99% in quanto su Nest o simili potrebbero non essere visibili i messaggi di errore della caldaia stessa.

Questo ci può stare, nel senso che per essere Opentherm deve garantire la compatibilità sui parametri normati. Poi se qualche produttore va oltre con i suoi sistemi dedicati è normale che un oggetto Opentherm non riesca a decodificare le informazioni extra.

 

Il 29/11/2022 alle 13:53 , tommsi ha scritto:

Per chi ha una sonda esterna, su Nest non mi sapeva dire ma anche la loro soluzione "Smartech Plus" non la supporta o legge la temperatura da internet basandosi sulla posizione e quindi immagino che faccia lo stesso il Nest.

Se metti il Nest che la temperatura la legge da internet, stacca semplicemente la sonda esterna dalla caldaia. 

Il 29/11/2022 alle 13:53 , tommsi ha scritto:

Peccato che non sia specificato il tutto, immagino che la scheda elettrica non è prodotta da Immergas ma da una delle aziende che supportano Open Therm.

Tutto può essere. Dell'appartenenza di immergas all'associazione Opentherm non si trova traccia per cui non possono o vogliono comunicarlo chiaramente 

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Ghost68 ha scritto:

Questo ci può stare, nel senso che per essere Opentherm deve garantire la compatibilità sui parametri normati. Poi se qualche produttore va oltre con i suoi sistemi dedicati è normale che un oggetto Opentherm non riesca a decodificare le informazioni extra.

 

Se metti il Nest che la temperatura la legge da internet, stacca semplicemente la sonda esterna dalla caldaia. 

Tutto può essere. Dell'appartenenza di immergas all'associazione Opentherm non si trova traccia per cui non possono o vogliono comunicarlo chiaramente 

Loro lo chiamano Open Therm "modificato", poi vai a sapere. Su internet su e-commerce di ricambi di schede ci sono delle foto e sembra marchiato Honeywell (fa parte dell'associazione Open Therm), ma non ho certezza che la foto rappresenti il vero prodotto e non mai smontato la caldaia per dare conferma.

 

A questo punto aspetto conferma da@dvallicella per essere sicuro che il Nest è un valido sostituto del Car v2 (con il limite degli errori della caldaia).

Link to comment
Share on other sites

@tommsi Allora...il carv2 ovviamente ha una comunicazione completa con la caldaia perché sfrutta un bus tutto loro.

Nest mi sta funzionando alla perfezione ho fatto anche dei test di carico

Forzando la modulazione...ma anche senza forzare si nota benissimo.

L'unica cosa su cui non si ha il controllo, ma è ovvio e normale..., E l'acqua sanitaria sulla quale si può solo impostare la temperatura massima...ma ripeto è normale non esiste la modulazione per l'acqua sanitaria...le caldaie combinate come la mia una Vitrix TERA 24kw scaldano l'acqua solo su richiesta.

Quindi tutto funziona perfettamente a meno della gestione degli errori che anche questo normale perché Nest non può gestire lo standard proprietario di Immergas.

 

I morsetti sono quelli standard 40 41 e non i 40 44.

Da 40 41 passa anche il protocollo OpenTherm ma la documentazione di Immergas non lo ha messo in evidenza forse per una questione di marketing visto che Immergas produce anche termostati simili a Nest.

 

Concludendo sono contento. Nest è un gioiellino e la caldaia è la sua schiva

Edited by dvallicella
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...