Jump to content
PLC Forum


pistola puntatrice a batteria 12 v


sergio1289
 Share

Recommended Posts

sergio1289

salve a tutti. vorrei acquistare una pistola puntatrice a batteria 12 v, per saldature pacchi batteria. 

siccome l'uso che ne dovrei fare è prettamente obbistico  occasionale non vorrei spendere molto. avendo a disposizione una batteria auto abbastanza nuova vorrei sfruttarla usando questa pistola che è in vendita in rete ad un prezzo intorno ai 20,00 euro. essendo roba cinese come tutti gli attrezzi oramai, vorrei un vostro parere, o se qualcuno ne possiede una  secondo voi è affidabile oppure me la sconsigliate? metto la foto

 

 

 

image.thumb.png.e98823cebb7d5e6f2c1a1fa83bc5775f.png

 

 

Link to comment
Share on other sites


Darlington
18 ore fa, sergio1289 ha scritto:

avendo a disposizione una batteria auto abbastanza nuova vorrei sfruttarla

 

usandola direttamente no, rischi solo di farti male, ho visto su aliexpress delle schede di regolazione da collegare proprio ai terminali di una batteria al piombo, costano poco, potresti provare con quelle.

 

Il terminale per puntare alla fine è sempre due sbarre di rame con un micro che si chiude quando le abbassi in modo da dare il segnale, attraverso il connettore nero, alla saldatrice di far partire la scarica, quindi, c'è poca differenza tra una o l'altra. Quel che può fare la differenza è la scheda di regolazione.

 

io volevo farmela con un trasformatore per microonde visto che ne ho due o tre, ma al momento manca il tempo

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
1 ora fa, sergio1289 ha scritto:

scusa è allora in questo video? 

 

ma tu credi ancora a quello che mostrano i video sulla rete?😄 Per uno serio ce ne sono almeno 4 che son prese per il "B side".

 

Scherzi a parte io non mi fiderei molto di quell'aggeggio che mostri in foto.

Link to comment
Share on other sites

alex01rosso
5 ore fa, Livio Orsini ha scritto:

 

ma tu credi ancora a quello che mostrano i video sulla rete?😄 Per uno serio ce ne sono almeno 4 che son prese per il "B side".

 

Scherzi a parte io non mi fiderei molto di quell'aggeggio che mostri in foto.

Concordo in pieno, mai credere ai video in rete. Qualcuno accende una lampada con le pile da orologio, impossibile. Una puntatrice anche piccola richiede correnti non indifferenti.

Link to comment
Share on other sites

Dumah Brazorf
8 hours ago, sergio1289 said:

scusa è allora in questo video? https://images.app.goo.gl/EDpwGKd9QbpAiUD99

Il video è realistico.

Se guardi bene a destra nell'immagine c'è un componente fondamentale. Non attacchi la batteria diretta all'attrezzo ma attraverso un relè automobilistico, di quelli per il motorino d'avviamento per capirci. Il relè verrà comandato da uno switch presente sul tuo attrezzo, il cavetto con il connettore a barilotto serve a quello. Ti serviranno dei cavi di generosa sezione e non troppo lunghi per completare il collegamento con la batteria ed il relè. Quindi tieni conto che devi aggiungere al costo dell'attrezzo quello del relè e del cavo nonchè della batteria...

Io ho preso uno di quelli già pronti con batteria al litio e regolazione dell'intensità di corrente. Ci si fa piccola roba, le batterie appunto, ma è piccolo ed è subito pronto.

Edited by Dumah Brazorf
Link to comment
Share on other sites

sergio1289

Dumah Brazorf puoi postare una foto del modulo di regolazione a batteria a litio che ai acquistato? 

Edited by sergio1289
Link to comment
Share on other sites

Dumah Brazorf

E' come quei parallelepedi con i cavetti da 20-30cm che escono che si vedono sotto nel tuo link.

 

600600p380EDNmainimg-Annotazione-2020-07

Edited by Dumah Brazorf
Link to comment
Share on other sites

Darlington

ma non so, una schedina che permette di regolare tempo e corrente di saldatura, ha delle protezioni per evitare di mandare in corto tutto invece dell'accrocchiata col solenoide delle mie babbucce fa veramente così schifo? oh contenti voi...

Link to comment
Share on other sites

sergio1289

Ho letto alcune recensioni su questa schede  di regolazione funzionante con tensione di 12 v batteria per macchina posto la foto foto qui sotto. 

alcune recensioni dicono che è un buon prodotto, altri la sconsigliano perché pericolosa si è verificato lo scoppio dei mosfet della scheda. 

 

 

image.png.5680f0a09af65631aa74bcd93afa61a2.png

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
18 minuti fa, sergio1289 ha scritto:

altri la sconsigliano perché pericolosa si è verificato lo scoppio dei mosfet della scheda. 

 

 

E si è un evento abbastanza probabile vista la spartanità della scheda; magari metti il linkche si può ricercare qualche notizia in più.

Link to comment
Share on other sites

sergio1289

Ho letto solo alcune recensioni su Amazon dove  qualcuno  ha lamentato la pericolosità causa scoppio  dei mosfet. non so se ai ragione tu Luigi riguardo a queste schede, pero a quanto  pare se non ho frainteso queste schede vanno utilizzate con batterie  12 v 40 - 45 ah massimo. può essere che chi ha lamentato il problema abbia utilizzato batterie con capacità superiori? 

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
11 ore fa, sergio1289 ha scritto:

può essere che chi ha lamentato il problema abbia utilizzato batterie con capacità superiori? 

 

No.

Prima di tutto non è la capacità della batteria il dato importante, ma la suacorrente di scarica, cioè la massima corrente che la batteria può fornire istantaneamente.

Riguardo ai Mosfet questi scoppiano perchè il circuito o è mal dimensionato, o non prevede limitazione dellaa corrente, oppure entrambe le cose (per me è il caso più probabile).

Link to comment
Share on other sites

sergio1289

ok grazie Luigi per le informazioni che ai dato. 

mi sa che per il momento opterò per l'acquisto di quelli già pronti con batterie a litio e regolatore di  intensità di corrente come quello che ha postato in foto Brazorf, poi vedrò se autocostruirmi un attrezzo con trasformatore di recupero o altro, ringrazio tutti. 

 

image.png.57f0817d945822474ad578fb7d459f86.png

Link to comment
Share on other sites

Darlington
9 ore fa, Livio Orsini ha scritto:

Riguardo ai Mosfet questi scoppiano perchè il circuito o è mal dimensionato, o non prevede limitazione dellaa corrente, oppure entrambe le cose

 

dimentichi la terza opzione: è stato collegato con il c*** da chi non sapeva neanche cosa faceva e perché, che mi sembra l'ipotesi più probabile visti gli autoproclamati "tecnici" che vanno a fare i video su youtube.

 

Purtroppo certa gente finché non gli esplode qualcosa in mano non capisce con cosa ha a che fare, purtroppo in molti sono troppo fortunati. 

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
16 minuti fa, Darlington ha scritto:

, che mi sembra l'ipotesi più probabile visti gli autoproclamati "tecnici" che vanno a fare i video su youtube.

 

No si tratta di recensioni di Amzon, recensioni che in genere sono verificate, anche perchè Amazon opera una politica di resi molto favorevole all'acquirente (verificato di persona i 2 occasioni).Comunque su queste recesioni bisogna fare anche un'analisi delle statistiche e verificare anche le recensione estere. Se più acquirenti lamentano il medesimo inconveniente allora ....

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...