Jump to content
PLC Forum


Esperimento didattico


ManuelBris
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

 

sono un Hobbysta di elettronica, in particolare nell'utilizzo di microcontrollori vari arduino/raspberry/esp...

Non ho pero molta esperienza su motori e generatori vari.

Nell'ambito di un progetto scolastico per mio nipote sul tema fonti rinnovabili mi trovo a dover supportare lui e il suo gruppo di lavoro per realizzare un prototipo coerente con il tema. Non è ovviamente necessario puntare alla funzionalità o rendimento massimo, in quanto l'obbiettivo educativo è fare gruppo e impegnarli nello sviluppo di un piccolo progetto. 

Vorremmo quindi realizzare una sorta di piccola "turbina" per generare potenza utile alla ricarica di una batteria 12v ad esempio.

L'idea nello specifico sarebbe quella di collegare il generatore ad una sorta di "giostra rotante", una sorta di bersaglio rotante da colpire con il pallone da calcio durante i loro allenamenti. Il funzionamento sarebbe quindi intermittente con la necessita di avere la minor inerzia alla rotazione possibile. 

Avendo utilizzato recentemente i motori BLDC di un hoverboard per cullare mia figlia in carrozzina, la prima idea è stata quella di recuperare un motore 36V e modificare il wiring nella configurazione delta per abbassare gli rpm necessari a generare almeno 14V. 

In rete pero ho trovato alcuni video dove mostrano l'utilizzo di motori brushless DC 310v (quelli utilizzati per le ventole dei condizionatori). 

questi motori si trovano a basso costo su aliexpress e sembrano presentare un inerzia/resistenza alla rotazione molto bassa e sembrerebbero "pronti allo scopo". Non sarebbe per me un problema aumentare il rapporto di trasmissione aumentando quindi il numero di giri all'albero.

Secondo voi ha senso e funziona quanto presentato nel video o è semplicemente uno scam? Nel video non si capisce nemmeno se utilizza un raddrizzatore o riesce ad ottenere un DC diretta.

spero di poter trovare aiuto dalla vostra esperienza o altri spunti/idee per coinvolgere e appassionare i ragazzi all'elettronica e meccanica.

Grazie mille 

Manuel

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites


Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...