News

Cogenerazione di calore ed energia elettrica combinati (CHP)

I sistemi combinati per calore ed energia elettrica (CHP) generano simultaneamente elettricità e calore da una singola fonte energetica. Grazie ad un'efficienza migliorata, la conversione CHP dell'energia utilizza oltre il 30% in meno di energia primaria rispetto alla generazione separata di un'equivalente quantità di elettricità e calore. Un sistema CHP che si avvale di motori INNIO* Jenbacher* può generare un'efficienza energetica totale anche del 95%. Una gran parte dell'attuale capacità CHP è utilizzata da settori industriali ad alto consumo energetico, come quelli chimico, alimentare, cartaceo e metallurgico.

Tuttavia, la CHP presenta un altissimo potenziale anche per altri settori. Un sistema CHP essenzialmente fornisce a scuole, ospedali, hotel ed altre strutture commerciali e istituzionali una centrale elettrica propria. Questo tipo di soluzione energetica consente un risparmio energetico riducendo in modo significativo le perdite dovute a trasmissione e distribuzione osservate tipicamente quando si ricava l'energia dalla rete elettrica.

Gli impianti di cogenerazione Jenbacher utilizzano un generatore in combinazione con scambiatori di calore che sfruttano il calore prodotto. Queste installazioni presentano un ulteriore valore aggiunto per la clientela che utilizza altre fonti disponibili di calore, come acqua di raffreddamento motori, oli lubrificanti, miscele di aria e carburante e gas di scarico.

Inoltre, la combinazione di moduli di installazione per la cogenerazione con un sistema a caldaia contribuisce a soddisfare la domanda di riscaldamento nei periodi di punta. In aggiunta, la connessione a un metodo per l'immagazzinamento del calore fornisce flessibilità ed efficienza aggiuntive, in modo che la produzione e il consumo di calore non siano interdipendenti.

Questo permette ai motori di funzionare quando è necessaria l'elettricità, e il calore immagazzinato può compensare ogni eventuale differenza fra produzione e consumo di calore. I motori Jenbacher sono "Pronti per l'H2" INNIO vanta 50 anni d'esperienza nella conversione di carburanti alternativi in energia, e oltre 8.500 stabilimenti INNIO generano bioenergia con gas rinnovabili, come il biogas o il biometano.

Inoltre, la maggior parte degli attuali motori INNIO Jenbacher a gas naturale possono essere convertiti per funzionare in futuro ad idrogeno.
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 13 luglio 2022
News

Agricoltura: ENEA nel progetto TRAS.IRRI.MA per irrigazione smart in Basilicata

Sistemi smart di irrigazione capaci di 'dialogare' con l'agricoltore, sensori hi-tech per il controllo da remoto dell'umidità del terreno e un...

L'impianto di produzione di idrogeno presso la centrale idroelettrica di Wildegg-Brugg procede a gonfie vele

Axpo sta progettando un impianto per la produzione di idrogeno presso la centrale idroelettrica di Wildegg-Brugg, che ci si aspetta produca idrogeno...

Grand Hotel et Des Palmes di Palermo: ospitalità e turismo più sostenibili grazie all'accordo con Enel X

- Grazie a una piattaforma ad hoc predisposta da Enel X, Mare Resort, l'azienda leader del settore turistico-alberghiero, potrà monitorare...

Sensore di pressione WIKA per veicoli a idrogeno

A causa della richiesta da parte dei clienti di maggiore sicurezza, ecocompatibilità, prestazioni ed efficienza, i costruttori di macchine da lavoro...

Le 3 Public Company di General Electric: più focus su Energia, Healthcare e Aviation

Lo scorso autunno, GE ha annunciato l'intenzione dividersi in tre aziende indipendenti e quotate in borsa per seguire con maggiore focus vertical...

IPCEI idrogeno: sei le imprese italiane finanziate con oltre 1 miliardo di euro

Sono sei le imprese italiane partecipanti al primo IPCEI sull'idrogeno che ha ottenuto il via libera della Commissione europea al finanziamento di 5,4...

Decarbonizzare il trasporto stradale con le tecnologie a idrogeno: tutti i vantaggi e la situazione attuale in Italia

Decarbonizzare i trasporti stradali per mezzo di tecnologie a idrogeno è uno dei fattori principali per ridurre le emissioni di gas serra. L'Unione...

Terna e Pirelli insieme per lo sviluppo della mobilità sostenibile

Terna è la prima società in Italia ad adottare su scala nazionale il progetto "CYCL-e around" di Pirelli per incentivare la mobilità sostenibile...

Schneider Electric rinnova le soluzioni di gestione dei motori

- Un approccio olistico migliora l'efficienza e riduce i costi per prescrittori, quadristi, gestori di impianto, costruttori di macchine e contractor...

Snam ed Edison firmano accordo per lo sviluppo congiunto di progetti Small-Scale LNG in Italia

- L'obiettivo è fare leva sulle infrastrutture e sulle competenze delle due aziende per contribuire alla decarbonizzazione dei trasporti e delle...

Siemens e NVIDIA insieme per abilitare il metaverso industriale

- Un'estesa partnership che intende trasformare il settore manifatturiero offrendo esperienze immersive lungo tutto il ciclo di vita produttivo - Le...