News

Decarbonizzazione della domanda di calore grazie alle pompe di calore industriali

Turboden, società italiana del gruppo Mitsubishi Heavy Industries, leader nella produzione di turbogeneratori

Organic Rankine Cycle dal 1980, amplia la sua gamma di prodotti offrendo le pompe di calore industriali, in prima linea nella strategia di elettrificazione del calore in una rete elettrica sempre più decarbonizzata. Le pompe di calore sono impianti di riscaldamento su scala industriale che consentono la produzione di energia termica per il processo produttivo (acqua calda/vapore) recuperando grandi quantità di calore da una fonte più fredda come ad esempio: calore dissipato da impianti di cogenerazione esistenti (acqua motore non utilizzata/coda fumi turbogas), impianti di raffreddamento di processo, acque reflue, fumane o calore di scarto da processi industriali, ecc.

Turboden è in grado di offrire all'industria cartaria una soluzione su misura in cui la pompa di calore viene
progettata in base alle esigenze specifiche del cliente, in termini di caratteristiche della sorgente termica da recuperare e del vettore termico da produrre per le utenze del processo produttivo.

Le caratteristiche principali dell'impianto Turboden possono essere riassunte come segue:

- Alta efficienza: il sistema si basa sulla tecnologia dei turbocompressori ad azionamento elettrico che consentono di gestire elevati deltaT mantenendo un'alta efficienza a carico parziale (un vantaggio importante quando si parla di fonti di calore variabili).
- Taglie grandi: potenza termica in output da 3 a 30 MWth per singola unità.
- Elevato salto di temperatura tra sorgente termica e output: oltre 100°C, possibile grazie alla progettazione personalizzata dei componenti. Il sistema può essere progettato per produrre vapore fino a 14 barg. Fin dalla sua fondazione, Turboden ha sempre agito come azienda pioniera nel settore dell'efficienza energetica.

In oltre 40 anni di attività di progettazione, produzione e installazione di turbogeneratori ORC, per la produzione di energia elettrica, da diverse fonti termiche (dal recupero di fumane di processo alla geotermia), l'azienda ha acquisito un know-how consolidato in diversi settori tecnologici, quali: trasferimento di calore, gestione delle alte temperature, design innovativo, esperienza nella produzione di macchine rotanti, capacità di selezione e gestione di più di 10 fluidi di lavoro. Tale è la capacità che Turboden pone quotidianamente al servizio dei propri clienti.
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 13 luglio 2022
News

Agricoltura: ENEA nel progetto TRAS.IRRI.MA per irrigazione smart in Basilicata

Sistemi smart di irrigazione capaci di 'dialogare' con l'agricoltore, sensori hi-tech per il controllo da remoto dell'umidità del terreno e un...

L'impianto di produzione di idrogeno presso la centrale idroelettrica di Wildegg-Brugg procede a gonfie vele

Axpo sta progettando un impianto per la produzione di idrogeno presso la centrale idroelettrica di Wildegg-Brugg, che ci si aspetta produca idrogeno...

Grand Hotel et Des Palmes di Palermo: ospitalità e turismo più sostenibili grazie all'accordo con Enel X

- Grazie a una piattaforma ad hoc predisposta da Enel X, Mare Resort, l'azienda leader del settore turistico-alberghiero, potrà monitorare...

Sensore di pressione WIKA per veicoli a idrogeno

A causa della richiesta da parte dei clienti di maggiore sicurezza, ecocompatibilità, prestazioni ed efficienza, i costruttori di macchine da lavoro...

Le 3 Public Company di General Electric: più focus su Energia, Healthcare e Aviation

Lo scorso autunno, GE ha annunciato l'intenzione dividersi in tre aziende indipendenti e quotate in borsa per seguire con maggiore focus vertical...

IPCEI idrogeno: sei le imprese italiane finanziate con oltre 1 miliardo di euro

Sono sei le imprese italiane partecipanti al primo IPCEI sull'idrogeno che ha ottenuto il via libera della Commissione europea al finanziamento di 5,4...

Decarbonizzare il trasporto stradale con le tecnologie a idrogeno: tutti i vantaggi e la situazione attuale in Italia

Decarbonizzare i trasporti stradali per mezzo di tecnologie a idrogeno è uno dei fattori principali per ridurre le emissioni di gas serra. L'Unione...

Terna e Pirelli insieme per lo sviluppo della mobilità sostenibile

Terna è la prima società in Italia ad adottare su scala nazionale il progetto "CYCL-e around" di Pirelli per incentivare la mobilità sostenibile...

Schneider Electric rinnova le soluzioni di gestione dei motori

- Un approccio olistico migliora l'efficienza e riduce i costi per prescrittori, quadristi, gestori di impianto, costruttori di macchine e contractor...

Snam ed Edison firmano accordo per lo sviluppo congiunto di progetti Small-Scale LNG in Italia

- L'obiettivo è fare leva sulle infrastrutture e sulle competenze delle due aziende per contribuire alla decarbonizzazione dei trasporti e delle...

Siemens e NVIDIA insieme per abilitare il metaverso industriale

- Un'estesa partnership che intende trasformare il settore manifatturiero offrendo esperienze immersive lungo tutto il ciclo di vita produttivo - Le...