News

RTU per la tecnologia del telecontrollo

Le soluzioni WAGO RTU utilizzano come piattaforma il sistema modulare WAGO I/O, introdotto con successo sul mercato da anni. I controllori, scalabili in termini di prestazioni, sono stati ampliati per includere speciali protocolli di telecontrollo (IEC 61850, IEC 60870, DNP3, Modbus). In combinazione con la programmabilità IEC 61131-3, tutti i compiti della comunicazione di telecontrollo e dell'automazione delle stazioni possono essere implementati in modo flessibile e, soprattutto, facile. Le omologazioni internazionali garantiscono un funzionamento continuo anche nelle condizioni ambientali più difficili.

Il sistema operativo Linux garantisce la massima flessibilità con disponibilità simultanea a lungo termine della soluzione di automazione. Vengono presi in considerazione i requisiti di sicurezza più severi per le applicazioni di infrastrutture critiche (KRITIS).

Le proprietà flessibili di comunicazione e programmazione del sistema, combinate con un portafoglio completo di interfacce I/O e librerie di programmazione, offrono un'apertura senza precedenti per soluzioni di automazione in tutti i settori, in particolare per reti di distribuzione elettrica, gestione delle risorse idriche, petrolio e gas e progetti infrastrutturali.

I vantaggi

Versatilità delle interfacce di comunicazione
- Compatibile con tutti i principali protocolli di telecontrollo: IEC 60870-5, DNP3, IEC 61850, Modbus
- Molteplici funzioni gateway possibili (client/server)
- IoT (MQTT), OPC UA, bus di campo, ETHERNET industriale, ecc.

Facilità di utilizzo e costi contenuti del ciclo di vita
- I moduli I/O consentono la progettazione di singoli nodi.
- Strumenti di configurazione intuitivi e interfacce Web specifiche per il progetto semplificano la messa in servizio e contribuiscono a ridurre i costi del ciclo di vita.
- Logica di controllo IEC 61131-3 liberamente programmabile
- Linux MicroServices (Docker) direttamente implementabili
- Omologazioni anche per ambienti critici di sottostazione
- Assoluta sicurezza e affidabilità

Omologazioni per l'automazione di sottostazioni
- Soddisfa le condizioni ambientali più rigorose secondo IEC 60255;
- Conformità al protocollo certificato (GL_DNV, KEMA);
- Lunga durata del prodotto e del servizio;
- Prestazioni della CPU scalabili per compiti complessi.

Assoluta sicurezza e affidabilità
- Soddisfa i più elevati standard di sicurezza per garantire maggiore uptime del sistema e integrità dei dati (ISO27000).
- Firmware rinforzato per "infrastruttura critica" (controllabile) ed aggiornamenti firmware remoti;
- Firewall integrato e funzionalità VPN.
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 13 luglio 2022
News

Sensore di pressione WIKA per veicoli a idrogeno

A causa della richiesta da parte dei clienti di maggiore sicurezza, ecocompatibilità, prestazioni ed efficienza, i costruttori di macchine da lavoro...

Le 3 Public Company di General Electric: più focus su Energia, Healthcare e Aviation

Lo scorso autunno, GE ha annunciato l'intenzione dividersi in tre aziende indipendenti e quotate in borsa per seguire con maggiore focus vertical...

IPCEI idrogeno: sei le imprese italiane finanziate con oltre 1 miliardo di euro

Sono sei le imprese italiane partecipanti al primo IPCEI sull'idrogeno che ha ottenuto il via libera della Commissione europea al finanziamento di 5,4...

Decarbonizzare il trasporto stradale con le tecnologie a idrogeno: tutti i vantaggi e la situazione attuale in Italia

Decarbonizzare i trasporti stradali per mezzo di tecnologie a idrogeno è uno dei fattori principali per ridurre le emissioni di gas serra. L'Unione...

Terna e Pirelli insieme per lo sviluppo della mobilità sostenibile

Terna è la prima società in Italia ad adottare su scala nazionale il progetto "CYCL-e around" di Pirelli per incentivare la mobilità sostenibile...

Schneider Electric rinnova le soluzioni di gestione dei motori

- Un approccio olistico migliora l'efficienza e riduce i costi per prescrittori, quadristi, gestori di impianto, costruttori di macchine e contractor...

Snam ed Edison firmano accordo per lo sviluppo congiunto di progetti Small-Scale LNG in Italia

- L'obiettivo è fare leva sulle infrastrutture e sulle competenze delle due aziende per contribuire alla decarbonizzazione dei trasporti e delle...

Siemens e NVIDIA insieme per abilitare il metaverso industriale

- Un'estesa partnership che intende trasformare il settore manifatturiero offrendo esperienze immersive lungo tutto il ciclo di vita produttivo - Le...

Enel X sigla un accordo con Ferrari e si conferma leader della transizione energetica e dell'elettrificazione dei consumi

Aumentare il livello di autoproduzione di energia diminuendo la quota di emissioni di CO2 in atmosfera avviando un percorso virtuoso sul piano...

Utilizzare il sistema MES per la fabbricazione di prodotti in legno - Skkynet

Caso d'uso DataHub: un produttore di recinzioni in legno in Nord America utilizzava OPC come protocollo di comunicazione dati per collegare il suo MES...

Energia: con IPCEI idrogeno a ENEA 52 milioni di euro per supporto a filiera industriale

Approvazione da parte della Commissione Ue del primo progetto IPCEI sull'idrogeno, che prevede un finanziamento di oltre 1 miliardo di euro all'Italia...