Video - Rinnovabili

Video Webinar Sviluppo dei nuovi mix energetici: lo storage negli obiettivi di efficientamento secondo Wartsila

(in lingua UK) Driver for a 100% renewable energy future The world's leading hybrid power systems provider integrating thermal, renewables and storage The modern power system is facing many challenges Market progressing toward flexible energy + integration

Video Webinar Certificazione per l'export in Russia: strategie e suggerimenti per la gestione ottimale

- Settori di attività: Oil & Gas, Energie Rinnovabili (eolico, fotovoltaico, solare, geotermia), Ferroviario, Navale ed Avio - Manuali di installazione, Dossier Tecnici, Certificazioni TR&S, Ingegneria, - Iter Certificativo - Documenti necessari per la certificazione - Registro Unico - Marchio di conformità

Video Webinar Cogenerazione industriale e sostenibilità

L'industria manifatturiera rappresenta un punto di forza dell'economia italiana, ed una parte importante di essa è caratterizzata da consumi significativi di energia, sia elettrica che termica. Il calore industriale è spesso caratterizzato da temperature elevate (vapore, acqua surriscaldata, olio diatermico) e da profili continui di utilizzo. Questa energia viene generalmente prodotta tramite combustione di gas naturale. La cogenerazione è ad oggi l'unica tecnologia in grado di soddisfare allo stesso tempo tre requisiti: - Produrre questo calore in linea con le richieste dell'industria manifatturiera (in combinazione con l'energia elettrica distribuita); - Garantire un risparmio di combustibile primario attraverso l'alta efficienza (i.e. -15/-25% di riduzione del combustibile primario), riducendo di conseguenza le emissioni di CO2 e portando vantaggi economici; - Fornire una prospettiva concreta di sostenibilità dove il gas naturale possa essere progressivamente miscelato con vettori energetici rinnovabili quali il biometano e l'idrogeno. È tuttavia forte le domanda da parte dell'industria di raggiungere velocemente maggiori livelli di sostenibilità, senza perdere i vantaggi della cogenerazione.

Video Webinar La diagnosi energetica: uno strumento per un percorso di sostenibilità. Verso la carbon neutrality

Si parte da una definizione, quella della diagnosi energetica: la diagnosi energetica è una procedura strutturata di analisi energetica e di identificazione di interventi di miglioramento. Universalmente conosciuta in seguito all'obbligo derivante dall'applicazione delle direttive 2012/27/UE e 2018/2002/UE ed i D.Lgs. 102/2014 e 37/2020 per le grandi imprese e le imprese energivore. La diagnosi energetica è il primo indispensabile passo per qualsiasi percorso di carbon neutrality. L'azienda nel suo intervento spiega perché fare le diagnosi energetiche. La diminuzione dell'incidenza della spesa energetica annuale, delle emissioni di gas, l'aumento della propria efficienza energetica, l'individuazione delle tecnologie di risparmio di energia, migliorare la sostenibilità ambientale, la riqualificazione del sistema energetico, rientrano tra le motivazioni. Prosegue mostrando come fare le diagnosi energetiche: per valutare un risparmio l'azienda ci dice che occorre partire dall'analisi dei consumi energetici, dei macchinari, dei processi, fare ipotesi di efficientamento (sostituzione macchinari). L'ambito di indagine delle diagnosi energetiche è l'illuminazione, la cogenerazione, la dispersione termica, le energie rinnovabili, la climatizzazione, l'inverter, motori elettrici... Ci viene mostrato un case study. La produzione del prosciutto crudo parte dall'allevamento dell'animale, arriva allo stabilimento dove viene macellato. Le carni vengono lavorate, stagionate, confezionate e spedite. Il case study prosegue facendo una diagnosi energetica e analizzando i fabbisogni. Viene quindi proposto un modello energetico. Gli interventi proposti riguardano l'ottimizzazione compressori aria e ricerca fughe, l'installazione interna e esterna di una illuminazione a led, la sostituzione della uta, del chiller e l'installazione dei pannelli fotovoltaici. La stima della produzione oraria di un impianto fotovoltaico viene presentata come approfondimento. Ma cosa si intende con percorso di Carbon Neutralità? Un percorso che include standard ISO in materia di Carbon footprint, EPD ed un inventario di GHG, il percorso è stato definito da una parte terza, con dei target fissati e certificabili, le aziende sono state accompagnate in progetti di riduzione delle emissioni, il cliente deve essere stato messo al riparo dal rischio di << greenwashing >> (ecologismo di facciata o ambientalismo di facciata). Un percorso di Carbon Neutrality prevede l'ottimizzazione dei consumi e della spesa energetica, un miglioramento delle condizioni ambientali e dei luoghi di lavoro, un impatto positivo sull'ambiente, un miglioramento dell'immagine verso l'esterno. Gli step per l'avvio del percorso alla Carbon Neutrality presume l'analisi delle esigenze del cliente, una diagnosi energetica dettagliata, l'individuazione degli interventi di efficienza energetica, azioni sull'upstream e downstream, Energy & Environmental Management e verifica dei target raggiunti, elaborazione di un Bilancio di sostenibilità.

Video Webinar Il presente e il futuro della cogenerazione

(in lingua inglese) - Renewables have reached a tipping point globally - Global Cumulative wind & solar capacity - Covid-19 impact on power systems can be used as a glimpse of the future - The path to a 100% renewables energy world - Co-generation | Principles of a CHP-plant - Hot water - Distributed power generation - TRI-GEN concept - Flexibility

Video Webinar Quale energia per il futuro: l'idea WÄRTSILÄ

(in lingua inglese) - Wärtsilä Energy Business is leading the transition towards a 100% renewable energy future. - Global Cumulative wind & solar capacity - The path to a 100% renewables energy world - Italy - Benefits from a more flexible power system - Wärtsilä Energy Transition Lab

Video Webinar L'evoluzione della rete elettrica intelligente

- Anie Energia e Rinnovabili - Smart Grid - Riforma del mercato elettrico - Libro Bianco ANIE sulle Smart Grid: premesse, struttura - Mobilità Elettrica

Video Webinar BIO-GNL come multi-combustibile: perché investire nel BIO-GNL

(in lingua inglese) - Renewables Solutions - The market demand - The solution - Fluel Cell - MCFC

Video Webinar Da biogas a BIO-LNG: da scarto a risorsa

(in lingua Inglese - Renewables Solutions - Case Study - Biomethane from Landfill - Micro Liquefaction Plant

Video Webinar Il ruolo dell'industria nella transizione energetica

Il ruolo dell'industria energetica nella transizione con analisi della filiera energetica. Il settore energetico ha già avviato da diversi anni il processo di trasformazione verso un modello di sviluppo sostenibile. La trasformazione del settore richiederà sempre di più l'integrazione delle diverse componenti rendendo necessario lo sviluppo congiunto da parte di diverse aree del comparto.

Video Webinar Il ruolo delle rinnovabili

Il maggiore efficientamento del sistema energetico richiede: - un'accentuata elettrificazione, - proseguire fino al 2030, potenziandole, le attuali misure - l'aumento dell'apporto delle rinnovabili nel 2030 ai consumi nel trasporto. Differenza tra produzione eolica e fotovoltaica media mensile e media annua (GWh). Tecnologie disponibili per ridurre le emissioni. Idrogeno, prospettive e situazione attuale.

Graciosa on the path to 100% renewable energy | Wärtsilä

Renewable power and energy storage systems deliver power to the island of Graciosa. Wärtsilä 's GEMS platform is providing system optimization - making sure all assets are used to their full potential.

Impianti, calcolo e verifica energetica dell'edificio

Panoramica sulla maschera di risultati di calcolo: visualizzazione dei fabbisogni di energia utile e degli indicatori prestazionali (energia primaria e quote di copertura da fonte rinnovabile) e interpretazione dei warnings pre e post calcolo.

Sostenibilità ambientale attraverso l'uso di fonti rinnovabili

È possibile realizzare un sistema industriale ed energetico efficiente e sostenibile grazie al sole e alla microgenerazione. Da consumatori passivi dobbiamo diventare produttori dell'energia necessaria per i nostri fabbisogni domestici. Esemplificazione legislativa e burocratica per gli impianti ad energia rinnovabile architettonicamente integrati e bonus per chi costruisce seguendo le regole della bio-architettura sono le richieste conclusive.

Energia solare a concentrazione

Il ruolo e la rilevanza della Tecnologia Solare a Concentrazione (CSP) nel panorama delle fonti energetiche rinnovabili è in crescita e il loro campo di applicabilità si fa via via più chiaro. Queste condizioni sono il risultato degli sforzi congiunti di istituzioni pubbliche e organizzazioni non governative, centri di ricerca e imprese. Nel corso del seminario, tramite una rappresentazione schematica dei diversi sistemi, saranno illustrate le varie declinazioni della tecnologia CSP per la produzione di energia elettrica, di calore per usi industriali, di carburanti solari e di de-salinizzazione dell'acqua.

Meccanismi di incentivazione del conto termico

Panoramica su efficientamento energetico: sviluppi dell panorama normativo, opportunità e strumenti finanziari. Focus sul conto termico, incentivo che dovrebbe sviluppare le fonti rinnovabili termiche. I soggetti che possono accedere al meccanismo sia i privati che la pubblica amministrazione. I soggetti pubblici e privati possono avvalersi anche di una ESCO.

Le novità del software di configurazione ETS4 e gli esempi applicativi

Le opportunità del sistema KNX: dalla gestione delle energie rinnovabili allo smart metering, alle soluzioni per l'efficienza energetica nell'ambito della domotica.

La gestione delle energie rinnovabili tramite KNX

Studio sul controllo della fonte di produzione di energia rinnovabile e acquisire dati di produzione ovvero quanta energia mi sta producendo. La fonte possiede delle macchine elettriche tramite le quali è possibile monitorare la fonte, ma possono rompersi e generare allarmi che devono essere riarmate in maniera automatica. Confronto tra fonti rinnovabili e sistema domotico, similarità, differenze e caratteristiche.

Smart-med-parks: il concetto di smart applicato alle aree industriali

Panoramica sul Progetto Europeo inserito nel programma Med, per le regioni che si affacciano sul mediterraneo. L'obiettivo è quello di creare un modello intelligente per la gestione di energia dei parchi scientifici tecnologici o per aree produttive. I 3 principi guida che sono stati seguiti sono: un miglioramento dell' efficienza energetica delle aree produttive, un potenziamento della generazione distribuita in particolare da energie rinnovabili e una maggiore integrazione con le reti esistenti.