Jump to content
PLC Forum


Amplificatore Yamaha Mod.htr-5740 - non si accende


sponky
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,premetto che non sò se qui è dove si postano problemi inerenti con gli amplificatori audio,chiedo scusa se ho sbagliato,comunque ho un amplificatore yamaha htr-5740 che non vuol saperne di accendersi,ho sostituito l'integrato tc4013bp che dovrebbe dare il consenso al relè che alimenta il trasformatore per l'alimentazione di tutto lo stadio finale di potenza ma senza risolvere nulla,non si accende neancheil display,essendo un amplificatore abbastanza consistente senza schema non riesco a capire molto,qualcuno può aiutarmi?Sapete se si può reperire lo schema perchè non sono riuscito a trovare nulla,se potete aiutatemi poichè è in laboratorio già da un pezzo e prima che il cliente mi picchia vorrei tentare la riparazione altrimenti sono costretto a riconsegnarlo,ciao a tutti!

Link to comment
Share on other sites


Fulvio Persano

Ciao.

Questo è il sottoforum adeguato al tuo apparecchio, non certo quello riservato ai TVC al Plasma, ecc...

smile.gif

Link to comment
Share on other sites

Grazie Antonio,ci provo e ti faccio sapere,davvero grazie se hai bisogno di qualcosa sono a tua disposizione buon lavoro collega! biggrin.gif

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti,Antonio ho cercato i componenti che mi hai indicato ma non li ho trovati,solo un diodo d404,comunque non si accende nulla ma non esce neanche la tensione per lo stand-by,ho provato a sostituire il trasformatorino piccolo alim.12v credo ma niente,non ho nessuna tensione anche staccando la schedina piccola con il relè per il trasformatore di potenza,sul trasformatorino piccolo non ho nulla (lo sò è una prova stupida perchè potrebbe non dare nulla cosi se ha un ponte sull'altra base ho comunque un qualche consenso)ma ci ho provato,la 220v è presente i fusibili integri,ho provato tutti i componenti sulla basetta piccola ma non ho riscontrato nulla ne su resistenze,diodi ho transistor,ho sostituito anche l'integrato TC4013bp IC402,ho sostituito anche il mosfet Q404 che dovrebbe chiudere i 300v che con un alto resistore dovrebbe alimentare l'IC ma niente,guardando il circuito non ci ho capito molto poiche l'avvolgimento del trasformatorino per la bassa alimentazione ha l'avvolgimento primario in serie tra la fase 220 alternata e il piedino di un ponte raddrizzatore blink.gif,insomma non è che ci ho capito molto,e purtroppo senza schema non ci si capisce molto wallbash.gif,forse ci sarà una controreazione bhà,io ho il sospetto di un optoisolatore IC401/IC403 in realtà sono due che ho comparato misurandoli e sono pressochè identi anche se due piedini dovrebbero essere un transistor fotosensibile per cui non misurabile, unsure.gif,magari hai uno schema elettrico o sai dove posso consultarlo su internet?Grazie buon lavoro

Link to comment
Share on other sites

PocoEsperto
sponky+20/05/2011, 17:16--> (sponky @ 20/05/2011, 17:16)

Salve sponky, qualche giorno fa Riccardo Ottaviucci ti ha segnalato un link con lo schema.

Saluti

Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci
PocoEsperto+20/05/2011, 17:42--> (PocoEsperto @ 20/05/2011, 17:42)

era talmente preso a scrivere senza riprendere fiato (un solo segno di punteggiatura) che non ha notato la mia risposta dopo soli 3 minuti senzasperanza.giflaugh.gif

Link to comment
Share on other sites

lelerelele

gli optoisolatori con uscita a transistor li puoi provare, scollgandoli dal circuito, alimentando attraverso una resistenza diciamo 2.2Kohm sull'uscita e fornendo alimentazione attraverso 470ohm / 1k sull'ingresso, vedrai l'uscita rispondere, occhio alle polarità.

Link to comment
Share on other sites

Grazie colleghi,scusa riccardo non avevo capito che mi avevi mandato lo schema,credevo fosse riferito allo sbaglio nella pubblicazione del mio post,grazie davvero per l'enorme cortesia e scusami,ma sai avvolte nel laboratorio fai 100 cose contemporaneamente,e nel momento più delicato arriva il classico cliente che ti dice sarà un filo staccato e ti girano le scatole,e mi dimentico i punti biggrin.gif ciao a tutti e buon lavoro

Link to comment
Share on other sites

Antonio Serra

prova a sostitutire gli elettrolitici sull'alimentatore, da poco mi è capitato un ht sony con gli stessi sintomi del tuo, ho sostitutio un elettrolitico ed è rpartito alla grande.

Link to comment
Share on other sites

buon giorno a tutti mi chiamo paolo e mi sono imbattuto anche io nello stesso difetto....l'amply risulta morto inserendo la spina....seguendo il consiglio di antonio ho sostituito tutti gli elettrolitici sull alimentazione tranne il 3300-16v

ma nulla da fare....sapete consigliarmi qualcosa? grazie mille

Link to comment
Share on other sites

Ci stò ancora impazzendo anche se l'ho tralasciato un pò,ScappaScappa tu hai risolto? dry.gif Io tra non molto me lo mangio,a me da l''impressione che va in protezione poichè le tensioni di alimentazione le ho tutte,ovviamente tranne quelle sui finali poichè non vengono eccitati i relè che alimentano il trasformatore per lo stadio di potenza,ciao a tutti rolleyes.gif

Link to comment
Share on other sites

ciao sponky per ora ho messo tutto in pausa perche' mi devo organizzare un bel banco di lavoro e poi mi ci metto con mio padre e sono sicuro che ne verremo fuori....appena ho notizie ti faccio sapere in modo dettagliato cosa fare....ciao wallbash.gifsenzasperanza.gifthumb_yello.gif

Link to comment
Share on other sites

Sicuramente non va in protezione per problemi allo stadio di potenza, visto che non lo alimenta nemmeno e quindi non può rilevarne anomalie.

Vedi lo schema a blocchi a pag. 51 del service manual, ricontrolla le alimentazioni, tieni presente che l'apparecchio ha anche un telecomando, quindi la parte digitale deve essere alimentata per accendere la parte di potenza.

Controlla tutta la sezione FUNCTION 2 che è preposta ad alimentare la potenza.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

buona sera a tutti.....in una gironata di pioggia mi sono messo a seguire un po lo schema ma non ci ho cavato nulla anche oggi....qualcuno ha qualche novita'...sono riuscito nel frattempo a scoprire come mai si e' guastato....mio figlio continuava ad accendere e spegnere...poi l'ha spento per sempre...ciao ciao wallbash.gifwallbash.gif

Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci
scappascappa+18/09/2011, 20:31--> (scappascappa @ 18/09/2011, 20:31)

ogni tanto qualche buon scapaccione educativo ci vuole...scherzi a parte allora non può trattarsi di condensatori ma piuttosto di transistor o IC danneggiati da extratensioni.

La spia di stand-by è accesa? Se è spenta indaga sull'alimentatore altrimenti la cosa si complica.

Come dice Mariano la parte di comando ha bisogno di essere sempre prealimentata.

Link to comment
Share on other sites

ciao riccardo.....beh si come dici tu qualche scapaccione a volte...ma matteo e piccolo....comunque tralasciamo....fino ad ora quello che ho scoperto e' questo....attacchi la spina e non da segni di vita...sulla scheda principale di alimentazione i fusibili sono ok....ho cambiato i condensatori ma nulla.....il rele' che da alimentazione al trasformatore di potenza non scatta e non ho nemmeno tensione sul trasformatore t401

premetto che non sono un super genio in elettronica mi diletto...grazie

hai lo schema?

Edited by scappascappa
Link to comment
Share on other sites

scusami riccardo forse ho sbagliato a scrivere lo schema l'ho gia...la mia richiesta era se da schema mi sai dare una dritta....stasera mi prendo i dati di tutti gli IC e transistor....se mi sai dire quali sono queli che potrebbero essere la causa....grazie e scusa ancora

Link to comment
Share on other sites

Buongiorno a tutti,io purtroppo ho rinunciato per diversi motivi,ed ho riconsegnato al cliente l'ampli non riparato,una sconfitta lo sò,ma purtroppo non ho potuto perderci altro tempo,comunque seguo la discussione lo stesso,buon lavoro a tutti

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...