Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
fabthecop

Suoneria Din Don 12V Feb

Recommended Posts

fabthecop

Ciao a tutti, scusate la banalità della domanda ma mi sto attanagliando...

Attualmente ho una suoneria modulo DIN AVE 5361 12v con relativo trasformatore e in mansarda proprio non si sente...

Ho pensato di collegare in parallelo un'altra suoneria che mi porto in mansarda e ho acquistato una suoeria din don 12v della FEB.

Dalla suoneria escono 2 attacchi faston che sicuramente sono i 12v, mentre aprendola ho scoperto un mammut con scritto 230V. Non ci sono istruzioni, non c'è un polo contrassegnato con la fase... il nulla...

Dalla suoneria AVE sulla porta 1 è attaccato il campanello (filo marrone, quindi credo fase 12v), sulla porta 2 neutro (filo blu, credo 12v), sulla porta 3 cavetto bianco che sicuramente è il buzzer dei fili d'emergenza in bagno.

Sotto ho 2 porte che collegano fase e neutro 220V.

Ho provato banalmente a collegare 2 faston ai 2 attacchi del din don FEB e dall'altra parte alla fase 12v e al neutro 12v (porte 1 e 2) e... sorpresa...

suonava la suoneria AVE!!!! Era proprio in corto, senza premere il campanello.

Dalla FEB nessun segnale di vita anche invertendo i fili.

Attendo un consiglio di qualsiasi anima buona che sappia darmi un suggerimento

Share this post


Link to post
Share on other sites

vinlo

Io non ho capito molto del tuo messaggio e di cosa hai fatto, ma sollecitare risposte dopo un giorno dall' apertura del post, non è consentito dal regolamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
fabthecop

ciao vinlo,

chiedo perdono alla community se ho mancato alla netiquette, ma sono rimasto con il quadro aperto, senza campanello e quindi col "cosiddetto" per terra. Sto diventando matto, credevo che i campanelli fossero una banalità ma mi sto rendendo conto che non è così!!!

Vorrei semplicemente mettere in parallelo ad una suoneria modulo din 12v un'altra suoneria 2 note esterna sempre 12v perchè il quadro è incassato in un sottoscala, povero me... e si sente solo al suo piano.

Non c'è uno schema di collegamento nemmeno a morire, evidentemente è una questione talmente semplice che nè il produttore nè la rete la considerano degna di essere dettagliata.

Ho dettagliato sopra i collegamenti ma se c'è qualcosa di poco chiaro sono pronto a tutto. Aggiungo che oggi (sempre preso da disperazione) per conferma ho aperto il pulsante del campanello ed ha collegate la fase marrone e il neutro blu che evidentemente arrivano dalle porte 1 e 2 della suoneria AVE??? possibile???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Riccy

per conferma ho aperto il pulsante del campanello ed ha collegate la fase marrone e il neutro blu che evidentemente arrivano dalle porte 1 e 2 della suoneria AVE??? possibile???

Si, è possibile perchè la suoneria AVE che hai montato contiene già il trasformatore per farla funzionare quindi ci arrivi con 230V diretto. Mettere una nuova suoneria in parallelo è possibile con semplicità se è lo stesso modello, o comunque un prodotto che contenga anche il trasformatore. Se invece la suoneria è 12V e non è dotata di trasformatore occorre comprare anche il relativo trasformatore e poi metterli in parallelo alla linea che già hai

Share this post


Link to post
Share on other sites
fabthecop

ciao riccy, alla fine sono sempre io quello problematico :-D

allora, l'AVE 5361 ha il trasformatore integrato e ho anche un AVE TM30/12 che credo trasformi il buzzer del cordino bagni

http://www.dibiasi.it/materiale_elettrico_online/getPhoto.aspx?c=10616&t=0

http://www.dm-online.it/images/abb-tm30.jpg

Nella prima foto si vedono le porte, anche se un po' sfocate:

- in basso fase e neutro 230V (c'è proprio stampigliato 230V)

- in alto da sinistra (suppongo):

• fase marrone 12V che arriva dal pulsante campanello, simbolo del buzzer verso l'alto (v. foto 1 anche se un po' sfocata)

• fase neutra 12V che arriva dal pulsante campanello (simbolo del cerchio)

• fase bianca credo dei cordini bagni, simbolo del buzzer verso il basso (v. foto 1)

Se stacco il marrone il campanello non suona, quindi credo di aver supposto tutto giusto.

Ho un classico dindon a scatola, fuori ha 2 contatti non contrassegnati che credo siano fase e neutro 12V.

Se apro la scatola del dindon trovo un mammut con su scritto 230V non contrassegnato e i cavi non si vedono, ma il trasformatore è ben visibile.

Se collego 2 fili ai 12V del dindon e li collego alla suoneria AVE, uno sulla porta del buzzer e uno sulla porta del neutro, di fatto chiudo il circuito e l'AVE suona, mentre il dindon no (perchè non ho collegato nessun cavo 230V?)

Vi ringrazio per qualsiasi delucidazione, sono senza campanello mannagg a me!

Edited by fabthecop

Share this post


Link to post
Share on other sites
roca10

Buongiorno

ci sono molte imprecisioni

La suoneria AVE non è un 12V ma bensì un 230V.

Hai collegato una suoneria FER 12V ma non ci dici il modello.

Hai aperto la suoneria FER. Ma cosa hai aperto esattamente?

Il trasformatore che hai postato non è un AVE ma un ABB.

Infine parliamo del caso in modo generale.

Se hai una suoneria 230V ad essa o colleghi in parallelo una suoneria 230V

oppure una suoneria 12V con relativo trasformatore.

Se non ho letto male potresti aver gia danneggiato la suoneria FEB.

Share this post


Link to post
Share on other sites
fabthecop

Ciao roca, grazie per l'interesse, spero che tu riesca a darmi una mano.

L'ave l'ho capito dopo che era un 230 però ha la stessa logica del FEB: prende corrente dalla 230V e suona chiudendo il circuito a 12V.

Il trasformatore è identico a quello che ho io anche se è ABB, per cui prendilo pure come riferimento.

La suoneria FEB è la prima di pag.111

http://www.febelettrica.it/res/Catalogo2013site/catalogo2013webrid.pdf

comunque è identica a tutti i dindon di varie marche... anche dentro.

Ho aperto la scatoletta bianca e ho trovato, oltre ai buchi per i tasselli e per il passaggio cavi, il pistoncino con le 2 lamelle e un mammut con scritto 230V e 2 fili neri. Spero di aver chiarito le imprecisioni.

L'unico modo che ho pensato per risolvere sarebbe di collegare in parallelo tra le 2:

- gli ingressi 230V

- il neutro 12V

e poi far passare un'altra fase fino al pulsante. Il problema è appunto raggiungere il pulsante che si trova su un percorso non accessibile.

Grazie mille per qualsiasi consiglio!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Riccy

L'unico modo che ho pensato per risolvere sarebbe di collegare in parallelo tra le 2:

- gli ingressi 230V

- il neutro 12V

L'ave l'ho capito dopo che era un 230 però ha la stessa logica del FEB: prende corrente dalla 230V e suona chiudendo il circuito a 12V.

:huh::blink::huh::wacko:

Secondo me stai giocando con l'elettricità...

Share this post


Link to post
Share on other sites
fabthecop

Ho dei limiti e chiedo aiuto, altrimenti a cosa serve un forum, a valutare il grado di competenza?

Magari altri potrebbero o potranno nel futuro avere lo stesso problema, e leggendo questo post potranno risolverlo, invece di cosa faccio io a loro poco importa.

Qualcuno è in grado di aiutarmi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fulvio Persano

Ciao fabthecop.

Ho dei limiti e chiedo aiuto, altrimenti a cosa serve un forum, a valutare il grado di competenza?

Un Forum non serve sicuramente ed esclusivamente a fornire aiuti al primo che passa,specie se si tratta di argomenti della massima pericolosità.
Spesso,prima di rispondere,è bene valutare,per quanto sia possibile,il grado di preparazione del richiedente,onde evitare che un aiuto possa trasformarsi in "fattaccio".

nessuno?

Qualcuno è in grado di aiutarmi?

Si invitato ad evitare i solleciti,visto che,di aiuti ne sono arrivati,forse,anche troppi.

Al prossimo la discussione si chiude !

Share this post


Link to post
Share on other sites
fabthecop

VIsto che sono il primo che passa, ti chiedo di controllare qui:

non ho sollecitato nessuno anche dopo un mese, ho risolto da solo e ho anche postato come ho fatto per aiutare gli altri.

se di aiuti sono arrivati, non li ho colti nè in questo nè nell'altro post...

E' evidente che il mio grado di preparazione sull'alimentazione è scarsa, ma sono un professionista dell'IT (ad ognuno il suo mestiere) e credo di aver imparato negli anni che una scossa da 12V non mi farà male. Alla fine ho chiesto solo come collegare in parallelo 2 campanelli da 12V: se un'anima buona me lo scrive con i dettagli stai sicuro che proverò a farlo e posterò il risultato. E soprattutto se qualcun altro dovrà collegare 2 campanelli troverà spiegazioni chiare e verificate. Se chiudi il post non preoccuparti che non me la prendo a male.

Share this post


Link to post
Share on other sites
roca10

Con l'espressione il "primo che passa" non vuole denigrarti ma semplicemente fa capiere ( a te ma anche a noi ) che quando si danno dei consigli su questioni tecnicamente delicate (e di importanza VITALE) a persone di cui non si conosce la preparazione e come dare un consiglio al

"primo che passa".

Il fatto che io e altri abbiamo risposto è indice che non siamo indifferenti, cerca di capire. :thumb_yello:

Share this post


Link to post
Share on other sites
fabthecop

ci mancherebbe, l'importante è il risultato e per questo spero che i prossimi post parlino meno delle persone e più degli schemi di collegamento

Share this post


Link to post
Share on other sites
click0

da quel che ho capito, il tuo è un gruppo suoneria/ronzatore/alimentatore, quindi dentro c'è tutto e ai morsetti porti semplicemnte il pulsante

Riesci a postare una foto del gruppo ave?

Ps mi sa che se vuoi due suonerie devi cambiare il gruppo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Riccy

E' evidente che il mio grado di preparazione sull'alimentazione è scarsa, ma sono un professionista dell'IT (ad ognuno il suo mestiere) e credo di aver imparato negli anni che una scossa da 12V non mi farà male

Con riferimento a questo e anche un altro post da te aperto...non è voler testare il grado di preparazione o essere un circolo di massoni dell'elettricità...

Il fatto è che secondo me hai le idee confuse, e se è vero che con 12V non ti fai un gran male quando dici:

L'unico modo che ho pensato per risolvere sarebbe di collegare in parallelo tra le 2:

- gli ingressi 230V

- il neutro 12V

allora rischi di combinare un casino.

Sei un tecnico IT e hai esperienza in quel campo ma stai mettendo mano ad un impianto elettrico di una casa in cui vivrai. Un lavoro fatto male purtroppo non si svela subito come può essere magari nel tuo campo ma può essere che con il tempo alcune scelte che hai fatto e che sono a tua insaputa sbagliate si rivelino in futuro molto pericolose. Per questo si tende a dare una mano anche agli hobbisti...e ci mancherebbe...ma come ti è stato detto non solo qui...un conto è un lavoretto per temporizzare le luci delle scale...un conto è il rifacimento di un impianto elettrico. Lo si vede che hai buona volontà, ma spesso la buona volontà si trasforma in testardaggine e nel voler arrivare ad un risultato che funzioni...non ad un buon risultato.

Senza volontà di denigrare o sfoggiare atteggiamenti saccenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tom65513

Impianti elettrici prima causa di incendi :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi

Allora: alla suoneria in oggetto, in quelle condizioni, NON si può collegare nessun apparecchio in parallelo.

Visto però, che nulla è impossibile, la tua richiesta si può realizare con l'aggiunta di un paio di relè ed un paio di fili......

Non sono convinto, però, della convenienza del sistema........

Share this post


Link to post
Share on other sites
fabthecop

ecco... lo sapevo che avrei dovuto sostituire anche questo... ma non importa ormai praticamente ho sostituito tutta casa!

Partendo dal presupposto che infilare relè nel quadro mi mangia spazio a ufo, preferisco sostituire la suoneria con una seria.

Che prodotti mi consigli per avere almeno 2 suoneria (per il campanello) + il buzzer (per i cordini) ? E come li collego sostituendo quello attuale?

Grazie mille per la pazienza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
fabthecop

Ciao a tutti, purtroppo il campanello è impossibile sentirlo da un piano che non sia il piano terra, a causa dell'ubicazione: dentro un quadro elettrico e per di più nel incassato sottoscala.

Per questo motivo sono nuovamente tornato all'attacco per capire almeno se è possibile sostituire la suoneria attuale (AVE 5361), anzichè metterne un'altra in parallelo. Premetto che il buzzer dei cordini bagno va bene anche lì dov'è.

Stavolta, oltre alla suoneria marca FEB modello din don 230v, ho acquistato anche la versione 12v.

Inoltre ho provato col multimetro per capire cosa passava e dove.

Ho nuovamente cercato su internet sia gli schemi del 5361 AVE, sia anche quello del carillon FEB.

Anzichè chiarirmi le idee, sono aumentate le domande, ma onde evitare le problematiche dei post precedenti questa volta posterò foto esatte del quadro e delle componenti.

QUADRO E SUONERIA ATTUALI

6441265b29807505e69fefd4686a3570.JPG

Il pulsante del campanello (che in realtà sono 2, probabilmente in parallelo) chiude un circuito a 12v, anche se sulla suoneria AVE si vede chiaramente in basso la scritta 230V mentre in alto non c'è scritto 12v. Il multimetro conferma, ma non sono riuscito ad individuare il trasformatore, perchè quello della foto (ABB TM30/12) è collegato solo ai cordini.

NUOVE SUONERIE FEB, sia modello 230v che 12v, sono identici

e56d6755c4bafa4a2434b092e687d0f9.JPG

La suoneria FEB presenta 2 contatti nella parte esterna. All'interno c'è la morsettiera.

Se qualcuno riuscisse a spiegarmi cosa devo fare per la sostituzione o almeno a spiegarmi il circuito, gliene sarei grato insieme alla mia famiglia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Darlington

Allora, premesso che nel tuo caso piuttosto che sostituire la suoneria esistente (a meno che non valuti di mettere una sirena da antifurto da 120dB), se è nel sottoscala e non la senti... ti consiglio di portarti i fili altrove e di installare una seconda suoneria.

Detto questo, la suoneria Ave che già hai ha l'ingresso a 230V perché integra anche il trasformatore, oltre che due suonerie, quindi tu sulle uscite avrai i 12VAC che poi vengono interrotti dai pulsanti.

Non capisco invece la presenza del trasformatore: non serve, la suoneria già lo integra, la fanno apposta così, perché ce lo hanno messo?

Visto il collegamento penso proprio alimenti altro (citofoni?) e non c'entri niente con la suoneria.

Tu avrai la suoneria ave collegata probabilmente con il campanello di casa sul din don e sulla suoneria dei bagni al ronzatore, stacca i fili sopra, munisciti di tester e fai qualche verifica... ovviamente trova qualcuno che pigi i pulsanti mentre tu guardi il tester sennò.. :)

Per sostituirla con un'altra suoneria che invece il trasformatore non ce lo ha, ce lo devi mettere (ma dai?). Scopri però prima cosa alimenta quello esistente, non credo sia collegato ai cordini, non avrebbe nessun senso.

Fammi sapere poi vediamo il da farsi, io comunque ti suggerisco nuovamente di tirare altri fili e collegare un'altra suoneria... non credo che cambiando suoneria la sentirai meglio visto che è sempre nel sottoscala :senzasperanza:

Share this post


Link to post
Share on other sites
fabthecop

Ciao Darlington, grazie dell'aiuto.

Il trasformatore effettivamente è in dubbio con quei 2 cavetti bianchi, però effettivamente che sia del citofono ci può stare!

Tolta questa incognita, andiamo avanti.

La prova del tester con le fasi marrone e bianca della suoneria l'ho fatta ieri e l'esito è 12v.

Le suonerie della FEB sono entrambe da esterno, mi basta allungare i fili sfruttando qualsiasi canalina del quadro e le posiziono a piacimento.

Per questo motivo vorrei lasciare la suoneria AVE così com'è collegata solo ai cordini (solo buzzer), mentre i 2 pulsanti del campanello li collego alla FEB.

Se volessi usare la FEB da 12v potrei collegarla al trasformatore ABB? Ieri banalmente ho provato a collegarla al marrone e al neutro 12v ma non suonava, probabilmente perchè non ha un trasformatore interno come invece la AVE.

Se invece volessi usare la FEB da 230v ai 2 pulsanti, mi ritrovo solo quella fase marrone, non capisco da dove parte la fase che arriva ai pulsanti e non vorrei mescolare qualcosa a 12v con la 230 per poi trovarmi a cercare come un disperato quale trasformatore ho bruciato! Che disperazione... Grazie ancora dei consigli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
fabthecop

Dopo altre prove fatte col tester per sicurezza, sono possibilista: ho capito che la tensione 12v esce dall'AVE e va al pulsante, che infatti ha 1 filo marrone che poi dopo l'interruzione diventa blu... MAH! Insomma quel filo marrone e uno dei 2 blu si comportano da consenso per far suonare l'AVE.

Ma allora... se quei 2 pin sul retro della suoneria FEB 12v fossero l'uscita proprio per il parallelo? Basterebbe sfruttare la 12v che esce dall'AVE per attaccarci anche il FEB?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Darlington

Insomma quel filo marrone e uno dei 2 blu si comportano da consenso per far suonare l'AVE

Si, così deve funzionare.

Il filo bianco sulla suoneria Ave farà la stessa cosa, ma con l'altra suoneria integrata.

Basterebbe sfruttare la 12v che esce dall'AVE per attaccarci anche il FEB?

No perché non ti escono 12V dall'Ave, ti esce un polo del trasformatore integrato a 12V, mentre l'altro polo è connesso internamente alle due suonerie e non è prelevabile su nessun morsetto.

In buona sostanza se vuoi far andare una qualsiasi suoneria, quella Ave la devi eliminare e sostituirla con un trasformatore.

Poi puoi aggiungerci due suonerie, una per il campanello ed una per gli allarmi dei bagni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...