Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
slesc

Modulo Dimmer E Stacca Carichi

Recommended Posts

slesc

Ciao a tutti,

ho un paio di dubbi (non sono un installatore e forse nemmeno un elettricista :P)...

Partiamo dal HP/DSXG2U:

l'idea era quella di fargli comandare dei faretti led da 220v della sala. Quello che vorrei ottenere è l'accenzione alternata di una metà o dell'altra dei faretti quando li comando con i pulsanti (quindi 1click se ne accendono metà, 2click l'altra metà ecc) e dimmerare poi le luci accese in quel momento con un dimmer o da software(quando gli compro un HPLC :thumb_yello: ).

Io pensavo quindi di collegare i pulsanti con in serie un dimmer (quale?) che entra nel commutatore le cui uscite (2) vanno agli ingressi del DSX

Mi viene il dubbio che se ho il dimmer al minimo magari il commutatore non mi scatta però...

Ci sarebbe un modo per usare il "Dimmer Evolution" nel mio caso? (dimmerare le luci accese in quel momento)

Mentre lo STAC1:

se è vero che non è collegato con la potenza ma come lo misura il carico? ha un sensore tipo di quelli ad anello?

Grazie a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aleandro2008

Partiamo dal HP/DSXG2U:

l'idea era quella di fargli comandare dei faretti led da 220v della sala. Quello che vorrei ottenere è l'accenzione alternata di una metà o dell'altra dei faretti quando li comando con i pulsanti (quindi 1click se ne accendono metà, 2click l'altra metà ecc)

questo non è un problema e si può fare addirittura con un pulsante solo.... :lol:

e dimmerare poi le luci accese in quel momento con un dimmer o da software(quando gli compro un HPLC :thumb_yello: ).

cosa intendi quando dici "con un dimmer" il regolatore è già lui un dimmer....

Io pensavo quindi di collegare i pulsanti con in serie un dimmer (quale?) che entra nel commutatore le cui uscite (2) vanno agli ingressi del DSX

ma non serve tutto questo basta collegare due ingressi alle funzioni evolute....

se mi spieghi meglio cosa vuoi fare dato che alcuni passaggi non sono chiari magari posso essere più preciso....

Mentre lo STAC1:

se è vero che non è collegato con la potenza ma come lo misura il carico? ha un sensore tipo di quelli ad anello?

esatto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
slesc

Ciao e grazie per la risposta,

io con "dimmer" intendevo quelle manopoline tipo potenziometri per regolare l'intesità della luce.

Io la funzione evoluta la userei come riserva in realtà perchè mi piace di più l'idea della manopolina. Praticamente vorrei l'accenzione con un pulsante (1 click, 2 click ecc.) ed in più questa manopolina che mi regola l'intensità delle luci accese in quel momento.

forse dovrei mettere il pulsante su un ingresso e la manopolina sull'altro dico bene?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aleandro2008

io con "dimmer" intendevo quelle manopoline tipo potenziometri per regolare l'intesità della luce.

Io la funzione evoluta la userei come riserva in realtà perchè mi piace di più l'idea della manopolina. Praticamente vorrei l'accenzione con un pulsante (1 click, 2 click ecc.) ed in più questa manopolina che mi regola l'intensità delle luci accese in quel momento.

forse dovrei mettere il pulsante su un ingresso e la manopolina sull'altro dico bene?

sono due tipologie di ingressi diverse tra loro, il pulsante è un ingresso di tipo digitale (on-off) può accendere (con memoria), spegnere e regolare tenendo premuto...

per fare questo con HomePLC si può utilizzare sia un unico pulsante che due....

la "manopololina" come dici tu invece è legata a un ingresso di tipo analogico... ci sono vari modi per realizzarla..... ma ti servirà minimo un ragnetto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
slesc

Diciamo che l'HPLC un giorno ci sarà ma non ora quindi volevo comunque qualcosa di autonomo per ora...

potrei realizzare questa cosa comunque col modulo dimmer dove ad una entrata collego i pulsanti in parallelo ed alle uscite le due serie di faretti comandando il tutto con la funzione evoluta dico bene?

poi un domani potrei aggiungere la famosa manopolina con un ragnetto ad ingressi analogici

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aleandro2008
potrei realizzare questa cosa comunque col modulo dimmer dove ad una entrata collego i pulsanti in parallelo ed alle uscite le due serie di faretti comandando il tutto con la funzione evoluta dico bene?

Il dimmer ha due pulsanti e tramite questi puoi accendere (anche con memoria) , spegnere e regolare.... ma oltre a questo che vuoi farci?

Share this post


Link to post
Share on other sites
slesc

In realtà per ora niente di più... L'idea è che quando metterò anche l'HPLC lo userò per uno scenario di "welcome" e cose del genere.

Mi sembri un po' perplesso e questo mi fa pensare che sto sbagliando qualcosa :wacko:

Il dimmer ha due pulsanti...

Intendi che ha due ingressi giusto?

Edited by slesc

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aleandro2008

esatto, mi correggo ha due ingressi a cui di solito si collegano due pulsanti...


è giusto cosi anche visto che il modulo va messo in zona nascosta mentre i pulsanti vanno sulle placche di qualsiasi serie civile....

Share this post


Link to post
Share on other sites
slesc

Ok allora dire che per il momento farò così...

Grazie mille per la consulenza :smile:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...