Jump to content
PLC Forum


ridimensionare quadro


manu887
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti, vorrei un vostro parere, dovrei installare delle piastre ad induzione  che consumano circa 3200w ogni piastra e sono 4, dovrei installarle al posto di 4 piastre elettriche già esistenti da 2500 w ogni piastra, l interruttore MTD che hanno messo è un po tirato anche per queste piastre figuriamoci per quelle a induzione, la mia domanda è questa.

Sostituendo queste famose piastre sono costretto solo a ridimensionare il MTD o anche il sezionatore che si trova a monte di esso oltre che a monte di tutto il quadro e i cavi che lo alimentano? in teoria l elettricista che ha fatto in precedenza tutti i lavori l avrebbe dovuto prevedere sovradimensionando un po il sezionatore e i cavi ma vedendo tutti i lavori che ha fatto ha dimensionato tutto tirato tirato,  vi ringrazio in anticipo delle vostre risposte

Link to comment
Share on other sites


Per fare il lavoro a regola d'arte devi accertarti che il tuo intervento sia compatibile con l'impianto e parti esistenti, se necessario dovrai quindi sostituire-adeguare le parti "a monte".

Link to comment
Share on other sites

Pare sia una installazione in cucina professionale, ovvero sistema trifase a 400VAC/ 3200 x 4 = 12.800W.

Se confermata l'ipotyesi, la corrente di linea è di: 20.53A con un cosfì di 0.9 (dovrebbero essere rifasate già dal costruttore a questo valore, ma è bene verificare).

La protezione, sarà certamente un tetrapolare C25A (6kA) + blocco differenziale id 0,03A, la conduttura, da 6mm2.

Attenzione ai cablaggi e a non eseguire "accrocchi" strani.,

 

Se usi presa interbloccata per serivre il piano piastre, adotta una Palazzzoli.

 

Se è una installazione civile, ma non credo proprio, scrivilo.

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

adotta una Palazzzoli.

o Gewiss,Biticino,Scame .. ecc..

sono costretto solo a ridimensionare il MTD o anche il sezionatore che si trova a monte di esso

 

come facciamo a sapere la taglia attuale del magnetotermico , sezionatore , sezione cavi ,com'e lo schema attuale del impianto, ecc.. se non ci dai nessun dato .

Edited by bypass
Link to comment
Share on other sites

o Gewiss,Biticino,Scame .. ecc..

Non per disprezzare le altre ,ma le apparecchiature Palazzoli in "Termuindurente" non hanno rivali,e mantengono le loro prestazioni nel tempo a differenza di certa plasticaccia che si vede in giro,non per niente nelle applicazioni gravose è quasi onnipresente. 

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...