Jump to content
PLC Forum


Mattia1978

Far partire le chiamate ai cc per allarme rapina o panico

Recommended Posts

Mattia1978

Buon pomeriggio, se una persona si è realizzato da solo l'impianto, in caso di rapina (digitando apposito codice in tastiera), può far partire le chiamate ai carabinieri?

Tipo: Fuori dal mio cancello mi prendono con una pistola, e mi costringono a togliere l'allarme, io ho creato un programma che disinserisce l'allarme ma manda una chiamata e un messaggio a mio fratello, aprendo la comunicazione interna attraverso l'alto parlante presente nella alien, in modo che mio fratello sente anche cosa succede e prendere provvedimenti.

Questa chiamata potrei farla arrivare al 112 o addirittura al numero della caserma dei carabinieri del mio paese!?

O devo fare comunque richiesta ai Cc?

Edited by Mattia1978
Link to comment
Share on other sites


antonio82ba

Ciao Mattia, devi fare esplicita richiesta alla FF.OO.

Edited by antonio82ba
Link to comment
Share on other sites

emri

Ciao Mattia, so che devi andare alla caserma del tuo paese e richiedere un modulo da compilare e firmare per la richiesta. Posso chiederti come hai fatto a creare quel tipo di scenario? È molto utile, Mi interesserebbe molto, grazie

Link to comment
Share on other sites

Mattia1978

Chiederò, ma è un servizio a pagamento!?

Lo scenario diciamo che lo crei come disinserento ma più l'invio chiamata e sms come riconoscimento di quel

codice, più apri la comunicazione con la tastiera alien.

Attenzione però, nel mio caso solo chi riceve la chiamata (mio fratello ed eventualmente i cc) sente chi è dentro in casa sotto minaccia, casomai apri la comunicazione interna, se fai quello anche voi che siete in casa (e quindi anche i ladri) capiscono che vi stanno ascoltando, in quanto ha anche la

funzione che interloquisce.

quindi con questo secondo codice disinserisco lo stesso l'impianto, ma appunto invio chiamata e sms alle

forze dell'ordine!

Link to comment
Share on other sites

emri

Grazie per la spiegazione. Il servizio dei cc non è pagamento 

Link to comment
Share on other sites

emri

mattia scusami mi potresti spiegae la configurazione che hai usato per far partire la chiamata digitando un cod diverso in caso di sequestro?

grazie

Link to comment
Share on other sites

Panter

Mattia, devi creare un codice panico (esempio: il tuo codice con ultima cifra 0) cosi che si attivi l'allarme silenzioso e non si attivi il simbolo telef. e gsm, ....altrimenti sono guai se se ne accorge il malvivente....., poi nell'evento devi inviare un messaggio speciale di richiesta d'emergenza manuale al 112 o 113.

Link to comment
Share on other sites

Mattia1978

Ciao Mario, grazie, quella dello 0 la sapevo.

Come messaggio speciale intendi qualcosa di formulato con una norma particolare o esplicito messaggio che hai bisogno di aiuto in quanto sei sotto rapina?

Mario ma devo prima andare in caserma a chiedere il permesso e dare i miei dati personale con la via e il numero civico!?

O per messaggio speciale intendevi proprio questo e cioè che devi specificare chi sei, dove abiti e che sei sotto rapina??

grazie Mario.

Link to comment
Share on other sites

Panter

attia, per il messaggio intendevo un messaggio registrato nei messaggi liberi dove specifichi che è un allarme di emergenza azionato manualmente e richiedi intervento immediato, + Indirizzo abitazione.

Per quanto riguarda la richiesta ai CC o Polizia di stato, basta che ti rechi a una loro stazione e compili il modulo di richiesta che ti forniranno (è molto semplice).

NOTA:  Lo 0 finale (ma può essere anche un'altra cifra) è solo per ricordare facilmente, ma deve attivare una macro-codice: Codice +OK e poi pressione sulla macro programmata, e va bene solo per la tastiera Joy, mentre per Alien occorre agire su una seconda macro "Disinserito ..." degli scenari (fattibile anche con Joy) che, oltre a disinserire le aree, attiva un'uscita I/O monostabile 3s e il cui ingresso è programmato come zona Rapina. Chiaramente il nome della macro deve sempre indicare Disinserimento per non insospettire il rapinatore.

Logicamente la zona rapina attiverà l'evento panico relativo, che attiverà solo i comunicatori..

Link to comment
Share on other sites

Mattia1978

Grazie Mario, sempre disponibile. Alla prossima. 

Link to comment
Share on other sites

del_user_212894

Che io sappia per l'antiaggressione/rapina  alle forze dell'ordine bisogna avere validi motivi,se una abitazione la vedo difficile se non ci sono validi motivi. Da non confondere con il modulo di richiesta per allarme furto che trovi alle stazioni cc o commissariato, da presentare la conformità 37/08, non più il certificato poste e telegrafi. Se vuoi mi posso informare dove lavoro, dell'iter

 

 

Edited by Tatonn
Link to comment
Share on other sites

del_user_212894

Dimenticavo per il numero della stazione non è possibile a meno che.....

 

Edited by Tatonn
Link to comment
Share on other sites

emri

Scusate ma con la alien come si fa a creare il codice panico.... Cioè un codice che disattivi le varie aree ma nello stesso tempo effettui la chiamata di emergenza? Io ho fatto così:

creo zona rapina uscita i/o nc mono stabile a 3 secondi.

crea scenario uguale al disinserimento di tutte le aree con l'aggiunta della attivazione uscita zona rapina

abilito lo scenario nelle tastiere e creò là macro esegui inserimento con richiesta di autorizzazione.

 

e funziona tutto, nel momento che eseguo lo scenario la chiamata parte. Non ho capito nelle spiegazioni sopra la parte riguardante all'evento panico e come avere un codice diverso dal solito per l'evento panico....

grazie

Link to comment
Share on other sites

antonio82ba

Buonasera a tutti, sto cercando di creare l' evento panico ma non riesco.

Grande dubbio, come associo l' evento al codice?

Intanto in eventi, alla voce Panico>Ev.Panico1 imposto le azioni che voglio che siano effettuate (possibile che la voce Ev.Panico1 non si possa rinominare?);

Poi in tastiera seleziono la macro Panico e come parametro selezione l' evento panico che ho appena creato. Ora il mio dubbio, non avendo selezionato uno scenario disinserimento, come fa la centrale a sapere che deve disinserire quando si immette il codice panico?

Forse in codici devo creare il nuovo codice "rapina" e in dettaglio devo abilitare la macro con relativo evento panico?

Oppure la macro panico effettua proprio un disinserimento? Non riesco a comprendere questo passaggio.

Grazie in anticipo

 

Link to comment
Share on other sites

antonio82ba
Ho riletto con calma: bisogna entrare con codice creato per panico e premere ok, dopo là macro, mentre per un normale DISINSERIMENTO prima la macro e poi il codice. A questo punto immagino sia la macro a far partire sms e altro, a cosa serve il codice diverso? Inoltre si il ladro ti sta osservando può accorgersi della pressione del tasto. Non si può sfruttare l'evento riconoscimento codice utente da tastiera? In modo che quando si disattiva con codice diverso partono chiamare e sms?

Inviato dall'app. Mobile di PLC Forum da iPhone7,2
Link to comment
Share on other sites

fradifog

IL codice aggressione si usa  quando con la forza ti viene imposto di disattivare l'allarme.Alcuni lo chiamano codice anti coercizione.

Per l' anti rapina si usano pedane o pulsanti

 

 

Edited by fradifog
Link to comment
Share on other sites

antonio82ba

Sai per caso rispondere alle mie domande di sopra?

Link to comment
Share on other sites

Panter

a cosa serve il codice diverso?

Antonio, se il codice non fosse diverso partirebbe sempre l'anti-panico. La Macro di disinserimento è una sola e chi fa partire l'antipanico è l'evento riconoscimento codice (specifico per l'anti-panico o anti-rapina o anti-coercizione).

 

Aridai... con le domande nelle domande.:angry: 

Edited by Panter
Link to comment
Share on other sites

emri

ciao a tutti

@mario (panter) quindi "l'evento riconoscimento codice" fa scattare "l'evento ev.panico 1)? altrimenti scatterebbe sempre la telefonata ogni volta che si inserisce il codice programmato nell'evento riconoscimento, esatto? se fosse come ho scritto, come si fa a far partire l'evento panico 1 con il riconoscimento del codice? non riesco a capire dove sbaglio.....

 

grazie

 

Link to comment
Share on other sites

Panter

Emri, ti riferisci a ciò che hai detto penso:

creo zona rapina uscita i/o nc mono stabile a 3 secondi. 
crea scenario uguale al disinserimento di tutte le aree con l'aggiunta della attivazione uscita zona rapina 
abilito lo scenario nelle tastiere e creò là macro esegui inserimento con richiesta di autorizzazione.

 

e funziona tutto, nel momento che eseguo lo scenario la chiamata parte. Non ho capito nelle spiegazioni sopra la parte riguardante all'evento panico e come avere un codice diverso dal solito per l'evento panico....

Non c'è bisogno che crei un doppio scenario di disinserimento (oltretutto non dovrebbe avere le stesse aree), ma è l'evento riconoscimento codice anticoercizione che attiva l'evento panico.
In pratica se il codice immesso non è quello di panico  il sistema si disinserisce normalmente, ..se invece il codice è quello di panico, ..il sistema si disinserisce e al contempo attiva l'evento panico silenzioso, evento che avviserà "l'amico" oppure la forza pubblica. L'evento panico può benissimo attivare un'uscita I/O.

Edited by Panter
Link to comment
Share on other sites

emri

Grazie panter, quello che avevo scritto, avevo sbagliato, facevo un po' di confusione.

ho capito come creare l'evento di riconoscimento codice, ma non riesco a impostare l'evento panico, non riesco a configurarlo tramite il software. Forse mi sono spiegato male, ma la mia domanda è: con il sw da pc, come faccio a creare l'evento panico 1 associto al riconoscimento del codice utente (esempio codice con numero 0 aggiunto al pin utente 12340)?

spero di essermi spiegato....

grazie

Link to comment
Share on other sites

Panter

Emri, giusto per precisare, non ho mai detto che tu avevi sbagliato..., io ho fatto solo una precisazione per Mattia.

Comunque..... il codice panico (o meglio rapina) deve essere un codice in più di sola emergenza e potrebbe anche essere un codice usato normalmente ma con l'ultima cifra differente) 

-crei un codice rapina e lo chiami, ad es, Aiuto.

- crei una I/O chiamata "Panico", di cui programmi l'uscita monostabile 5s *NC e l'ingresso tecnologico *NC con opzione "Rapina" 

- All'evento "riconoscimento codice valido" Aiuto, associ l'uscita Panico e flegghi "Silenzioso" e il/I i numeri di telefono da chiamare. 
Le telefonate non verranno segnalate in tastiera.

Chiaramente i codici normali attiveranno solo il disinserimento, e di codici rapina ne puoi anche creare uno per ogni utente, mentre la I/O sarà sempre una.

(*) NC o NA, l'importante è che uscita e ingresso siano uguali.

Meglio adesso?

Edited by Panter
Link to comment
Share on other sites

emri

grazie panter comunque stavo facendo confusione con le domande e risposte..... per quello che ho scritto "sbagliato" (che casino eheheh).....

comunque io fino a quello che hai descritto ci ero arrivato a far funzionare il tutto, facevo confusione al punto più in alto dove si parlava di evento panico 1..... pensavo che l'evento panico 1 che c'è in elenco negli eventi del sw andasse ativato in qualche maniera, invece come evento panico utilizziamo il riconoscimento cod e la zona i/o..... ho capito e funziona tutto.

grazie e sorry per la confusione....

 

Link to comment
Share on other sites

Panter

eh eh..., non ho guardato sopra e la confusione può farla anche qualc'un altro....;)

beh, l'evento panico si può usare ma prima occorre generalo, e questo normalmente si fa usando ingressi specifici comandati da pulsanti o pedane antirapina.

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.


×
×
  • Create New...