Jump to content
PLC Forum

kittyhawk

Saldatrice Inverter Selco Genesis 140

Recommended Posts

kittyhawk

Un saluto a tutti gli utenti attivi e passivi per iniziare...!!, poi.....

A seguito di una caduta da circa 80 cm la mia bella saldatrice ha pensato bene di prendersi un periodo di riposo a tempo indeterminato.....ha smesso di funzionare !

Led sul frontale lampeggianti, sia quello verde che indica la presenza di tensione di rete all'ingresso sia quello giallo che indica il raggiungimento della soglia di protezione termica.

Sulle schede interne altri led accesi, alcuni replicano quelli sul case della saldatrice altri indicano altri fattori.

Sono riuscito a recuperare in rete il manuale di riparazione in italiano e......con un poco di pazienza e tanta voglia ti fare fuochi artificiali ho deciso di tentare una riparazione home made.

Questa scelta è dettata dal fatto che non è più la regina della mia modesta officina perché è stata rimpiazzata da una macchia nuova e anche dal fatto che, recatomi tempo addietro in ben due centri di assistenza e riparazione, mi son sentito dire da " tecnici riparatori "....." hem...guardi...le dico subito che c'è una scheda da sostituire e non conviene sicuramente "........BRAVI DICO IO !......QUINDI, SECONDO QUESTA GRAN BELLA FILOSOFIA, QUANDO PER SFORTUNA VOSTRA BUCATE UNO DEI QUATTRO PNEUMATICI DELLA VOSTRA AUTOVETTURA VI RECATE DI CORSA DAL GOMMISTA PIU VICINO PER MONTARE QUATTRO PNEUMATICI NUOVI FIAMMANTI PER 550 EUROZZI O VI LIMITATE A FARVI TAPPARE QUEL MALEDETTO BUCHINO E MAGARI CHIEDETE ANCHE LO SCONTO ??????.....devo ancora ricevere risposta ora !

Bene, finite le parole dedicate all'outing !, vi chiedo un aiuto...consiglio...incoraggiamento o qualsiasi altra cosa !

Intanto ho scoperto che la Selco Genesis 140 è internamente alla ESAB Caddy LHQ 150.....ma guarda un po' che caso !!

Allego comunque il suo manuale originale anche perché potrebbe servire a qualche altro disperato come me !

 

Manuale di riparazione Selco Genesis 140

Link to post
Share on other sites

kittyhawk

Prima immagine

Non riesco ad allegare le immagini

 

La ventola sembra ricevere un segnale pulsato e non una corrente continua.....è sincronizzata col lampeggio dei led

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Per postare le immagini c'è una discussione in evidenza enl forum di Utility (per prima cosa leggere sempre le istruzioni e le FAQ).

 

Cme sempre io ti consiglio di partire leggendo le altre discussioni in ordine ai problemi delle saldatrici, son tutte simili quindi i consigli son sempre validi.

Poi partire sempre dall'ingresso della rete e verificare la correttezza delle varie alimentazioni, facendo attenzione alla......scossa.

 

Link to post
Share on other sites
kittyhawk

Grazie Livio per la tempestiva e necessaria risposta sull'upload delle immagini !

Ho dato una sommaria occhiata alle varie discussioni e tra tutte, quelle riguardanti le saldatrici esab mi sono risultate molto più utili....peccato siano ferme con le quattro frecce !

comunque, questa è la foto della scheda allacciata alla rete  a 220V, si vedono evidenziati dai cerchi rossi i led in questione.

4c25c3cd7526843fd72a4cbbb05ba18c.jpg

Alcuni controlli li ho già effettuati, la tensione a 220V entra ed esce dal filtro di ingresso nella norma e viene trasferita regolarmente alla scheda successiva e introdotta nel ponte a diodi e successivi condensatori. Il manuale di servizio parla di circa 325V ( dati dalla formula 220 x radice quadra di 2 )  all'uscita dei condensatori di livellamento ma io ho misurato 320V, 5 in meno...credo sia normale visto che all'ingresso ho 10V in meno.

8e810d3b118270e758607902f93aa5c9.jpg

 

 

Link to post
Share on other sites
kittyhawk

Giocherellando qua e là col tester ho testato i mos dello stadio finale e il ponte a diodi dello stadio di uscita e non ho riscontrato problemi ma....

un diodo sulla scheda 15.14.243 è in corto ( BYV26G )

b5e3002b117120d9e02d84ef7a66cbe0.jpg

e un piccolo mos ( IRFD110 ) e un diodo ( BYG20D ) sulla scheda 15.14.244 idem

a50204196ef2ce2c6618c8e479cfffce.jpg

Già ordinati  e arrivati tranne i diodi BYV26G che sono ancora in viaggio, appena saranno presenti all'appello tutti insieme li installerò e staremo a vedere.

Mi chiedo....saranno solo questi a causare i miei problemi di alimentazione rendendola pulsante ????

Link to post
Share on other sites
gabri-z

Secondo me , sarai il primo a saperlo ...:P (non c'è quella con le ditta incrociate ):thumb_yello:

Link to post
Share on other sites
kittyhawk

Fuoco e fiamme.....!!!!!.....L'estintore è a portata di mano !!!

Spero entro venerdì di ricevere i diodi...sabato sera inverter alla brace !!!!

Link to post
Share on other sites
kittyhawk

Ok, sostituiti i tre componenti e tutto ha ripreso a funzionare a dovere...ma.....per essere certo del corretto funzionamento ho collegato i cavi alla saldatrice per una prova di saldatura.

Elettrodo da 2.5 e corrente impostata a 50/53 A circa, a tre quarti di bacchetta la saldatrice si ferma e il problema si ripresenta, led alimentazione e over temp. lampeggianti come prima, stacco tutto, ricontrollo i tre componenti e mi ritrovo il mos ancora in corto......miseria ladra.

Lo sostituisco, ricollego tutto e ancora tutto riprende a funzionare alla perfezione ma decido di non provare a saldare, la lascio accesa, e dopo 5 minuti mos fritto e tutto da capo, la sezione di potenza è a mio avviso esclusa da tutto ciò ( posso anche sbagliare ! ) e il problema è sempre e solo sulle alimentazioni in bassa tensione.

La parte di circuito che interessa quel maledetto mos non è compresa nel disegno del circuito elettrico e venirne a capo per me, in solitudine, viene un po' difficile.

A questo punto credo di avere bisogno di aiuto !!!!

Link to post
Share on other sites
gabri-z

Scusa , parli del piccolo mos segnalato prima ? Cosa è che fa nella Tua scheda , cosa controlla ? 

Link to post
Share on other sites
kittyhawk

Bella domanda Gabri-z !....non lo so !!:toobad:.....non compare nello schema elettrico ma credo proprio che faccia parte del blocco che sullo schema elettrico è segnato come Comando/Driver ma non riesco a capire cosa diavolo possa entrarci con la parte che genera le basse tensioni necessarie a tutte le schede per funzionare.

Sono in real time sulla scheda in questo momento.

Link to post
Share on other sites
kittyhawk

:huh::huh:.....Gabri-z......sono cieco !!!!......ma quali ??!!!

Link to post
Share on other sites
sergio1289

sembrano quelli  grossi blu , il primo in particolare vicino al rele', se la vista non mi inganna .

Link to post
Share on other sites
kittyhawk

:thumb_yello::thumb_yello:.....grazie Sergio1289, in effetti hanno un lieve panciutismo all'apice ma sinceramente lo avevo considerato ininfluente...li sostituisco tutti e tre perché comunque mentre li cercavo mi sono reso conto che hanno una vita di circa 5000 h !, sono già in ordine insieme al mos .

Link to post
Share on other sites
sergio1289

oltre a me ringrazia  anche  gabri-z che ha visto per primo:thumb_yello::thumb_yello:

Link to post
Share on other sites
kittyhawk

:worthy::worthy:.....non abbandonatemi sul difficile !...ora viene il bello !

Che tipo di complicazioni comporta un condensatore del genere ??

Link to post
Share on other sites
sx3me

non so a quali condensatori si riferisca Gabri, ma non di certo quelli grossi di primario... come sempre se farai saltare il dischetto di plastica sopra ti accorgerai che il condensatore gode di ottima salute!

Poi tutto è iniziato da una caduta... sei sicuro non ci siano piste rotte, o altro??

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Io propendo per una rottura meccanica che ha, eventualmente, causato un corto circuito. Se è così bisogna individuare la parte meccanica danneggiata e la zona del corto circuito.

Link to post
Share on other sites
sergio1289

che il difetto dipenda da una rottura meccanica non lo metto in dubbio ,pero' quel condensatore con la testa bombata vicino al rele' per me e da cambiare.

Link to post
Share on other sites
kittyhawk

Bene bene cari utenti, sono felice di vedere il vostro interesse per questa discussione e beneficiare del vostro aiuto/sostegno.

Ho controllato il circuito sotto la lente di ingrandimento almeno una decina di volte e non ho rilevato danni alle piste, non ho alcun componente bruciato ma si limita ad andare in corto ( internamente ) il solo mosfet vicino al relè, nessun surriscaldamento, nessun crepitio, nessuna scarica elettrica, nessuna pista annerita, vernice protettiva perfetta in tutta la superfice, niente....niente di niente....solo il mos in corto.

Beh...certo non sono infallibile ma sono certo di aver controllato almeno una decina di volte.

Poi, io sono convinto del fatto che se una pista si interrompe, certamente il segnale che avrebbe percorso la stessa fino alla sua destinazione sarebbe impossibilitato al raggiungimento della sua meta e quindi, sempre a mio avviso, il corretto funzionamento di tutto il sistema sarebbe certamente precluso ma....altresì certamente, il malfunzionamento non può presentarsi o meno a seconda " dello stato d'animo della scheda "....dico io o sempre guasto o no !, infatti, si blocca tutto appena il mos si frigge....con questo voglio dire che propendo per un componente danneggiato strettamente legato al mos ( oserei dire a " protezione " del mos ) e che dopo alcuni minuti di lavoro non esplica più il suo compito o almeno in parte e si crea il terreno perfetto per la frittura mista !

Difficile spiegare scrivendo ciò che si pensa !...almeno per me !

comunque, in giornata, sono riuscito a contattare uno dei tecnici Selco telefonicamente, ho chiesto se fosse stato possibile avere lo schema elettrico completo ( completo del blocco " COMANDO " almeno ) ma ahimè hanno assoluto divieto di divulgare disegni o altro, è stato molto gentile però a darmi indicazione sulla strada da percorrere e nel dirmi lo scopo di quel mos....serve per tagliare i picchi di tensione che altrimenti finirebbero dritti allo stadio pilota dei finali per poi concludere dicendomi di controllare intorno al mos stesso, nello specifico i componenti che si trovano tra il relè e il mos pilota MF5.

Non sono molti.........opinioni ????

Link to post
Share on other sites
gabri-z

Prova a capire se si trova in un circuito simile a questo:

 

 

0ed3932512a67e97724fe65d90681f0c.PNG

Link to post
Share on other sites
kittyhawk

:blink::(.....una cosa che non ho mai osato nemmeno pensare....risalire al circuito elettrico con la sola osservazione del pcb !

La serata è ormai andata ma da domani  sera cercherò di trovare la calma e la forza per iniziare a schematizzare le piste e poi esporrò il tutto sul forum per un vostro consiglio.

Grazie ancora a tutti senza esclusione alcuna.

Link to post
Share on other sites
rfabri

Ciao kittyhawk, dove sei riuscito a trovare il manuale di riparazione della tua saldatrice? bye

Link to post
Share on other sites
kittyhawk

Da quando si è guastata la saldatrice, circa tre anni, ho cercato costantemente in lungo e in largo per la rete senza mai un risultato apprezzabile. La Selco, purtroppo, non concede la visione degli schemi ( scelta che non condivido assolutamente ma che rispetto ). Un paio di anni or sono, nel mentre di una Googleata di ricerca, mi sono imbattuto in un forum di elettronica Romeno ( impossibile capire ! )  dove un'utente aveva postato il manuale di riparazione in inglese....immediatamente scaricato.

Circa quattro mesi fa invece, sempre chiedendo aiuto a google, salta fuori quello in italiano......purtroppo però, manca il 50% dello schema elettrico.

Link to post
Share on other sites
gabri-z

Dimmi dove che Te lo traduco io . :thumb_yello:

( le discussioni in romeno )

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...