Jump to content
PLC Forum


resistenze tra una pista e l'altra su PCB....


Recommended Posts

Su un pcb che ho fatto (un adattatore per programmare diversi tiny) ho avuto problemi di funzionamento ed andando ad indagare ho scoperto una cosa che mi ha lasciato perplesso: pur pulendo con solventi anche forti (acetone/nitro) il flussante o i residui di pasta salda che avevo usato per fare un paio di saldature difficili, rivelatasi la causa del non funzionamento, ho riscontrato anche dopo aver pulito e sgrassato a fondo che tra una pista e l'altra ci sono delle resistenze che vanno dai 3megaohm ai 100 e più. La differenza è se le piste sono molto vicine tra loro o meno.

 

Non è un problema di residui da saldatura perchè ho fatto le misure anche su pcb dove non ho usato pasta salda ma solo flussante o addirittura solo stagno con il suo flussante.

 

E' una cosa normale o sono le basette che fan schifo?

Il circuito dopo averlo pulito (quello dei tiny) funziona ma la resistenza tra un pin e l'altro è variabile anche 300kohm se son molto vicine le piste.

Per capirci piste lontane 4mm l'una dall'altra danno 100mohm quelle 0,3mm qualche centinaio di kohm

Link to comment
Share on other sites


Cosa hai usato per corrodere il rame , a me e' capitato una sola volta , perché avevo usato l'acido ( nitrico ) troppo concentrato , oltre il 90% ; parte del rame corroso me l'ha impregnato nella basetta

destinazione cestino ( dopo lo studio , evidentemente )

Link to comment
Share on other sites

Ciao, ho usato il solito cloruro ferrico in bottiglia.... le basette son bungard ma anche marca non nota e si comportano allo stesso modo....

Pazzesco

Link to comment
Share on other sites

sembra più vetroresina .... quindi? è finita? son tutte così

 

ma è colpa del cloruro o ... anche usassi mezzi meccanici tipo cnc avrei lo stesso problema? però non ha senso....

 

Link to comment
Share on other sites

fatto, meccanicamente su basetta nuova della stessa scatola nessuna resistenza.

il mistero si infittisce:  cloruro ferrico? soda? sur tin? o basette che assorbono uno dei 3 che ho detto prima? 

 

ora devo fare altri 3 circuitini, questa volta prima di saldare e di passare alla stagnatura controllo, devo capire cosa fa sto casino.

ora mi viene in mente ad esempio che io prima di usare la stagnatura chimica scartavetravo con la grana 1000 e poi stagnavo a mano ....  sarà mica la scartavetratina?

Link to comment
Share on other sites

Quote

io prima di usare la stagnatura chimica scartavetravo con la grana 1000 

E dove la trovavi 'sta grana ?:superlol: Io non trovo oltre 600 .....

 

A parte le battute , prova un ciclo con solo prodotti nuovi , usando una basetta dello stesso loto .

Link to comment
Share on other sites

Anche il cloruro? 3 litri .......... :(   ce l'ho nella vasca da un annetto e funziona ancora bene....

Di basette stessa scatola ne ho ancora diverse son pure grandi quindi ne ho da fare prove.

 

La grana 1000 :roflmao:

 

Link to comment
Share on other sites

Quote

Anche il cloruro? 3 litri ..........    ce l'ho nella vasca da un annetto e funziona ancora bene....

Ti posso assicurare che anche il mio acido nitrico funzionava bene , era soltanto oltre due volte più concentrato del necessario ...meno di due minuti per una 100 X 200 (finale audio 100 W:superlol: , configurazione AO - dato che mi ricordo ) 

Il tuo potrebbe essere invece , troppo vecchio , saturo :whistling: , non posso pronunciarmi ..

Link to comment
Share on other sites

Ma quando è saturo non dovrebbe non corrodere più e basta? oltretutto ci metto 5-10 minuti (lo scaldo e lo ossigeno)

Domani provo a fare un nuovo circuito provandolo step dopo step magari improvviso una vasca nuova con mezzo litro d'acido nuovo e provo è incredibile sta cosa poi magari finisce che la scartavetratina era necessaria non ricordo chi me l'ha detto ma risale a un ventennio fa finito di fare nell'acido una passata di cartavetro per ridare lucentezza al rame e poi stagnare (i consigli del "nonno") ....... magari aveva ragione!

Link to comment
Share on other sites

Quote

ma risale a un ventennio fa 

Scusa , ma c'eri al mondo a quei tempi ?

 

:superlol: Era solo per ridere , oggi sono molto stanco , nervoso , triste , e tutti gli altri aggettivi della classe , ma combatto !

Link to comment
Share on other sites

C'ero....... purtroppo c'ero...... era meglio se non c'ero ... però...  (mi ricorda + melo - etc. di Pierino) :roflmao:

 

Che ti è successo oggi di particolare?

Link to comment
Share on other sites

Devo andare a pesca col Capo tra tre ore , non dormo più di quattro ore su 24 da non ricordo quando , mi faccio dalle dieci alle quindici ore al giorno da mesi , le '' straordinarie '' si chiamano viaggio , per cui al posto di 1,25 o 1,5 ,     0,85 .

Lasciamo stare che già vedo i bastoni in aria per il OT. Notte !

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Ho fatto un altro paio di circuiti, la cosa non si è ripresentata.

Ora sono più confuso di prima.

Perchè è successo?  perchè ho ancora oggi (dopo averle lavate e rilavate con tutti i possibili solventi) resistenza tra una pista e l'altra?

Entrata umidità/acqua dentro? ora che ci penso li avevo lasciati nella stagnatura chimica molto tempo per avere più spessore....

 

Che sia quello? ma dopo così tanti giorni non si asciuga? domani li metto al sole mezza giornata voglio capire.

Link to comment
Share on other sites

Potrebbe essere quello se si deposita uno strato di stagno anche sulla vetroresina. Meccanicamente con paglietta metallica fina non si toglie?

Link to comment
Share on other sites

Non può, è una reazione chimica con il rame... e l'ho pure carteggiata nel dubbio di invisibili tracce di rame anche tra le piste, ma niente....

Ora sono al sole, voglio vedere sta sera come saranno.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...