Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
giotto64

HP Pavillon dv7 non parte

Recommended Posts

giotto64

20161117_201423.jpgBuonasera ho questo pc che all improvviso non parte piu,premendo il tasto di accensione partonono le ventole e s iaccendonole spie come da foto...e così rimane,c è qualcuno che mi può aiutare??

Share this post


Link to post
Share on other sites

rusty

Ciao puoi dire il modello esatto del notebook?

Hai gia fatto qualche prova?

Togliere e rimettere la ram, resettare il bios....?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Claudios

Ciao,

lampeggia il tasto "maiuscolo" ? se si, quante volte?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
suess76

Sicuramente è un hp che ha una scheda video AMD,se così fosse, sicuramente è la scheda video che è andata,e ti sconsiglio la riparazione....

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Claudios

Non condivido suess76.

Un reballing alla scheda video lo fai con 60€, anche se secondo me è il NB la causa, ma potrebbe essere anche il Bios, riprogrammarlo costa pure di meno. Bisogna capire però quello che vuole fare giotto64.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
giotto64

Buonasera,il modello preciso è DV7-3165el alcune prove le ho fatte come togliere la ram,togliere l'hard disk,togliere la batteria tampone  si la scheda video è un AMD,Claudios che cosa è il NB e come si riprogramma il bios??:)

Comunque non lampeggia il tasto maiuscolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Claudios

Ciao, il NB  ( northbridge)  è quel chip posizionato tra la CPU e la scheda video. Se hai una stazione ad aria calda, dandogli una scaldata, il PC dovrebbe rimettersi a funzionare. Se così fosse, ha bisogno di un reballing proprio il NB.

Quando lo accendi, riesci a misurare l'assorbimento? se si, misuralo prima con la ram e poi senza la ram, naturalmente senza la batteria.

Il bios lo programmi con un'apposito programmatore, io usa EZP2010. Devi togliere il chip, metterlo nel programmatore, scaricare il Dump giusto e poi scriverlo sul chip.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
giotto64

Buongiorno...rispondo dopo un pò di tempo:whistling: perchè l avevo tolto da mezzo...poi qualche giorno fa ho fatto fare il reballing (come consigliato da Claudios) da un mio amico che ha una stazione saldante ad aria calda...adesso il pc funziona perfettamente...per adesso.Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Casimiro Sarluca

Sarebbe meglio sostituire il chip con uno nuovo, di solito il reballing non ha lunga vita, tranne se non funzionava per una qualche saldatura fredda o crepata.

Se ti va, facci sapere fra 3 o 4 mesi se ancora funziona  e con che costanza viene utilizzato.

Grazie per la condivisione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giuseppe Fabrizio

Veramente è il reflow che non dura :) il reballing rigenera in toto il componente ho notebook della serie dv 6000/7000/9000 che dopo averli reballati un pò di anni addietro, non sono più rientrati in laboratorio e vivono ancora tranquilli :)

Purtroppo da quando è stato introdotto il lead free (ossia stagno senza piombo) è un macello per i bga soggetti  stress termico. Black Screen ovunque

Share this post


Link to post
Share on other sites
Casimiro Sarluca

Be, allora sei fortunato. Ne ho reballati diversi e solo un 15% non rientrava... Percentuale troppo bassa per i miei gusti, ho risolto definitivamente sostituendo i chip con i realmente nuovi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
giotto64

Buongiorno, Casimiro io rientro nell 85% dei rientanti,dopo 6 mesi di utilizzo saltuario si è ripresentato il problema,qualcuno mi può dire qual è un prezzo onesto per sostituire il chip?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Casimiro Sarluca

Secondo me i prezzo incide anche dove vivi ed il reale valore del notebook che vorresti riparare. Qui al sud i prezzi sono troppo bassi e spesso non si fanno le riparazioni a meno che il cliente ci tiene tanto per il suo pezzo di storia.

Credo che un prezzo onesto sia un 70 - 80 euro di manodopera più il costo del chip (compreso spedizione); ora ammesso che il chip ti costa 40 euro + 80, siamo a 120 euro, ora se devi sostituire il chip ad un notebook che se funziona regolarmente vale forse i 100 euro, vale la pena? Sarà sempre il cliente a decidere... con 150 euro in più compra un nuovo notebook che con scontrino arriva a 2 anni di garanzia. C'e da pensarci!

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...