Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
Gianni Cassisi

Interruttori Differenziali Di Tipo Ac, Tipo A O Tipo B - un riepilogo per non fare confusione

Recommended Posts

Gianni Cassisi

Buonasera. Non sono molto esperto di Forum e tantomeno di elettrotecnica e mi scuso anticipatamente per essermi intruso in questa vostra discussione.

Premesso ciò provando a montare con un amico un condizionatore DAIKIN il manuale di installazzione scrive che sulla linea di alimentazione, quindi a monte dell' U-E bisogna installare prima un INTERRUTTORE DI DISPERSIONE A TERRA  e sempre a valle di questo e in serie un SEZIONATORE DI SICUREZZA DA 16 A. Noi abbiamo inteso il primo (L' INTERUTTORE DI DISPERSIONE A TERRA) come il piu comunemente e semplicemente chiamato  Interruttore, dove vengono collegati fase e neutro dell'alimentazione con fase e neutro del condizionatore piu il conduttore giallo verde di messa a terra. Se dico bene qualcuno puo allora spiegarmi cosa è il sezionatore e qual'è la sua funzione. Ovviamente e a maggior ragione datemi delle delucidazioni se ciò che ho scritto è totalmente sbagliato e anche se mi devo rivolgere a qualche altro gruppo nel caso non saite voi a trattare questi argomenti. Grazie e cordiali saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gianni Cassisi

Scusate ancora se ritorno sull'argomento

INTERRUTTORE DI DISPERSIONE A TERRA  e  SEZIONATORE DI SICUREZZA DA 16 A.

Ho cercato un pò sul web e almeno riguardo al primo rimandano all'INTERUTTORE DIFFERENZIALE-SALVAVITA,

pertanto aumenta la mia confusione...

Quindi Attendo con più interesse le vostre risposte. Grazie ancora

Share this post


Link to post
Share on other sites
soltec

Sicuramente il primo è il differenziale ( tradotto con google translate :blink:).

Il sezionatore è un interruttore per mettere fuori tensione la macchina quando necessario, magari durante la manutenzione.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gianni Cassisi

SOLTEC Ti ringrazio per la risposta, ma perdonami non capisco cosa hai tradotto con google translate. Invece Che il primo sia un differenziale vuol dire che al mio condizionatore devo solo montare a monte dell'alimentazione SEZIONATORE DI SICUREZZA DA 16 A  cioè quello che molto più comunente viene chiamato Interuttore Bipolare? Perchè chiedendo in ferramenta mi hanno consigliato così, confermi? Infine ringraziandoti ancora per la tua risposta vorrei sapere se normalmente questo forum è così poco frequentato visto che mi hai risposto solo tu. Grazie e buone feste

Share this post


Link to post
Share on other sites
del_user_158461
Quote

 vorrei sapere se normalmente questo forum è così poco frequentato visto che mi hai risposto solo tu. Grazie e buone feste

Credo che già ti sia risposto da solo .... Buone feste....  anche a te!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
soltec

Intendevo dire che INTERRUTTORE DI DISPERSIONE A TERRA che non significa niente sarà probabilmente frutto di una cattiva traduzione e si riferisce probabilmente al l'interruttore differenziale richiesto per proteggere da dispersioni verso terra. Un sezionatore è un interruttore per mettere fuori tensione un circuito. Quindi nel tuo caso un bipolare può andare bene.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Falconetel

un  sezionatore non  è  un  interruttore 

un  sezionatore non può  aprire  un  circuito sotto carico  o  con  guasto  un  interruttore  si...

giusto  per  utilizzare  i  termini  giusti...

Buone  FEste... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Falconetel

Per  Gianni  Cassisi  se  non  sai  cosa  stai  facendo  su  un  impianto  chiama  un  elettricista .... rischi  di  combinare  solo  guai....  poi  vai  anche  in  ferramenta  è  molto  difficile  che  ti  danno  una  mano...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fulvio Persano

Ciao Gianni Cassisi e benvenuto.

 

Ho separato la tua discussione da quella alla quale ti eri accodato, perchè il regolamento non lo permette, al fine di evitare confusione con le risposte.

Quindi prosegui solo su questa senza altri accodamenti.

Inoltre

Quote

 

...vorrei sapere se normalmente questo forum è così poco frequentato visto che mi hai risposto solo tu ....

 

 

Hai aperto la tua discussione sabato notte e già chiedi se il forum è così poco frequentato?
Ma sei al corrente del periodo nel quale ci troviamo ?

Attendi con pazienza le eventuali risposte.

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gianni Cassisi

Sig. Fulvio Persano grazie per il suo intervento!! 

Come avevo già scritto, non frequentado i forum mi sono intrufolato nella discussione che più credevo si avvicinasse a quello che mi interessa e riguardo la pazienza ha perfettamente ragione (sarà stata appunto l'ora tarda e probabilmente il sonno che mi attanagliava :) ) e grazie ancora anche per avermi aggiornato sui regolamenti dei forum. 

Ringrazio anche il sig. Soltec per i suoi consigli e l'ipotesi di un errata traduzione che mi sembra molto verosimile.

Cerco dunque di fare il punto della situazione:

dovrei installare tra la cassetta di derivazione dal quale "prenderò l'alimentazione" e il Condizionatore il cosiddetto INTERRUTTORE BIPOLARE? 

Se mi sto sbagliando potete darmi delle indicazioni più concrete gentilmente?

Mi riferisco in particolare al sig. Falconetel il quale giustamente ha precisato la differenza tra interruttore e sezionatore,

tuttavia siccome lo schema riportato sul manuale Daikin indica l'installazione (in serie) di un  INTERRUTTORE DI DISPERSIONE A TERRA  e  SEZIONATORE DI SICUREZZA DA 16 A, entrambi a valle della cassetta di derivazione e ovviamente a monte del Climatizzatore, vorrei capire (tralasciando il giusto consiglio di rivolgersi ad un elettricista professionista cosa che ho fatto e infatti attendo la sua disponibilità) se devo intendere che l' INTERRUTTORE DI DISPERSIONE A TERRA è una traduzione sbagliata come dicevo sopra rispondendo al sig. Soltec e quindi capire a quale altro componente elettrico almeno per logica si faceva riferimento;

oppure ancora se intendano l'INTERRUTTORE DI DISPERSIONE A TERRA  come il "DIFFERENZIALE SALVAVITA" riferendosi al quadro  elettrico principale dell'impianto di casa e  il SEZIONATORE DI SICUREZZA DA 16 A  come dispositivo da installare nella cassetta di derivazione più vicina a dove sarà montato il Condizionatore;

altrimenti e concludendo, si potrebbe pensare ad un errore di stampa per cui nello schema dovrebbe starci solo l'INTERRUTTORE DI DISPERSIONE A TERRA (che magari è stato tradotto male e perciò possiamo pensare ad un normale Interuttore Bipolare)  o solo il SEZIONATORE DI SICUREZZA DA 16 A ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gianni Cassisi

Buonasera di nuovo signori.

Di seguito vi allego le foto versione italiana e inglese dello schema riportato sul manuale del Condizionatore Daikin. 

E in riferimento a quanto diceva Falconetel,

in un circuito dove voglio ottonere un certo livello di selettività, opportunamente dimensionati in base ai carichi da soddisfare

potrei installare un Interruttore sulla linea di alimentazione

e sui due rami che si snodano parallelli dalla principale a monte delle utenze (e per ognuna di queste) un Sezionatore?

Se non sto sbagliando dovrei ottenere un circuito tale che un malfunzionamento su uno dei due rami-utenza può essere eliminato aprendo prima l'Interruttore e poi il Sezionatore del ramo-utenza malfunzionante quindi richiudendo l'Interruttore che rialimenterà il circuito servendo solo il ramo-utenza funzionante e isolando la parte di circuito che non funziona.

Non avrebbe senso invece ai fini della selettività mettere il Sezionatore sul ramo di alimentazione e gli Interuttori sui rami-utenti.

Infine per un impianto sia selettivo che sicuro potrei mettere su tutti e tre i rami 3 Interruttori ma non 3 sezionatori dico bene?

La discussione e Il quesito ovviamente rimangono sempre aperti a tutti. Buona serata e buone feste

Share this post


Link to post
Share on other sites
Daniele Orisio

Se il manuale vuole un "interruttore di dispersione a terra" e un sezionatore molto probabilmente vuole un differenziale con un sezionatore.

Riguardo al discorso della selettività bisogna sapere come verrà derivata la linea per il condizionatore: se verrà collegata una nuova linea sotto ad un differenziale già presente oppure se si monterà un altro differenziale. Nel primo caso non c'è selettività nel senso che una dispersione del condizionatore provocherà lo stacco di tutto l'impianto protetto dal differenziale al quale ci si è collegati. Nel secondo, a patto che il differenziale dedicato al condizionatore venga collegato a monte degli altri interruttori di questo tipo, avrà invece selettività nel senso che un guasto sul condizionatore non influenzerà il resto dell'impianto.

 

Il sezionatore invece è un componente che permette di staccare un circuito in modo sicuro (minima distanza dai contatti...) e al contrario dei normali interruttori da frutto (quelli utilizzati per le luci per intenderci) quando sono aperti assicurano una maggiore sicurezza. Riassumendo un sezionatore è come un interruttore, ma non è automatico: se lo si monterà in un quadro avrà la levetta come gli altri dispositivi, ma non potrà mai scattare da solo. In commercio esistono sezionatori veri e propri, ma è anche vero che anche gli interruttori differenziali e magnetotermici sono idonei al sezionamento.

 

Secondo me (non prendete ciò che dico per oro) il manuale vuole che il condizionatore sia protetto da un differenziale (che sia a monte di tutto l'impianto o solo del condizionatore) e che ci sia un interruttore per escludere il condizionatore per manutenzione. La mia interpretazione è che se utilizzo un differenziale solo per il condizionatore posso utilizzarlo anche come sezionatore, ma se il differenziale al quale mi collego è il generale o protegge altri circuiti bisognerà predisporre un interruttore separato.

 

Non mi assumo nessuna responsabilità in caso di danni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Carlo Albinoni
Quote

Il sezionatore invece è un componente che permette di staccare un circuito in modo sicuro (minima distanza dai contatti...) e al contrario dei normali interruttori da frutto (quelli utilizzati per le luci per intenderci) quando sono aperti assicurano una maggiore sicurezza. 

In linea di massima è così, ma esistono anche interruttori idonei al sezionamento in versione da frutto civile (anche se non sono molto popolari).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...