Jump to content
PLC Forum


Calcolo Diametro Avvolgitore - Quale metodo usare?


gluca2
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

scusate se ripropongo un tema già affrontato in passato ma ho qualche dubbio da risolvere.

Devo realizzare il programma di un avvolgitore per cavi con bobine con diametro massimo 1200mm e minimo 600mm.

La velocità di linea massima è di circa 250 metri al minuto.

Sull'apparecchiatura ho installato un encoder per misurare la velocità di linea ed uno per misurare la velocità angolare della bobina.

Per regolare la velocità volevo utilizzare un regolatore PID.

Come variabile di processo utilizza la velocità di linea, ovviamento controllo la velocità angolare della bobina.

Seguendo il tutorial di controllo e regolazione presente su questo sito pensavo di utilizzare un controllore con feedforward, quindi è necessario calcolare il diametro della bobina.

Secondo voi è un sistema valido quello di calcolare il diametro della bobina dividendo la velocità di linea per la velocità angolare per pi greco?

Lo chiedo perchè la velocità angolare è l'uscita del mio pid, per calcolare il feedforward utilizzo la velocità angolare sembra un gatto che si morde la coda...

Grazie a tutti quelli che mi daranno un pò di attenzione.

Ciao

Gianluca

Link to comment
Share on other sites


Livio Orsini
Lo chiedo perchè la velocità angolare è l'uscita del mio pid, per calcolare il feedforward utilizzo la velocità angolare sembra un gatto che si morde la coda...

Appunto. Non si fa così.

Per quel tipo di macchina è meglio regolare in tiro con un semplice servodiametro.

Niente regolazione in velocità se non hai un ballerino o, al limite, una cella di carico.

Se hai un encoder di linea e uno sull'aspo, il diametro lo ricavi facilmente. Ad ogni giro di encoder dell'aspo (ma basterebbe un proximity) conteggi il numero di impulsi dell'encoder di linea; sapendo al costante imp <==>mm hai la circonferenza dell'avvolgimento.

Meglio mediare su più misure, visto che spesso ci sono salti spira che falsano il diametro. Poi dipende molto anche dal diametro del cavo.

Link to comment
Share on other sites

Ok, prima di tutto grazie come al solito per il tuo aiuto.

Per aggiungere più dati volevo specificare che la macchina è una cordatrice monotorsione.

Io pensavo di far così:

Impostando passo di cordatura e velocità di linea ottengo la velocità angolare dell'archetto.

A questo punto devo regolare l'avvolgitore in modo da mantenere quella velocità.

Quindi mi sembrava logico cercare la regolazione in velocità della bobina.

Chiedo quindi un consiglio per sapere se il mio è un ragionamento corretto.

Grazie

Gianluca

Link to comment
Share on other sites

Vediamo se ho capito:

Io regolo il motore dell'avvolgitore in modo da avere un tiro desiderato.

Quindi è la rotazione dell'archetto che dipende da quella della bobina e non viceversa come ritenevo?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...