Vai al contenuto

brugoletta

consiglio climatizzatore per appartamento

Recommended Posts

brugoletta   
brugoletta

buona sera,

volevo un consiglio su quale climatizzatore scegliere per un appartamento (quindi con unità esterna/interne molto silenziose)

 

l'abitazione ha una predisposizione a 3 split:

1° camera (da letto) di 15 metri quadrati con uso solo notturno

2° camera (studio) di 15 metri quadrati con uso continuo (praticamente tutto il giorno)

3° cucina-sala di 25 metri quadrati con uso non continuo (ore pranzo/cena/film serale)

-contatore elettrico da 3 kw

 

resterebbero quindi accesi in contemporanea durante il giorno 2 split per volta

non penso di utilizzarlo  per il riscaldamento  ...quindi sarebbe utilizzato nei 5-6 mesi di caldo per il raffredramento

 

 

p.s

da non esperto mi ero concentrato come scelta sui Daikin

però, in questi giorni, son andato al salone del mobile di torino e un espositore mi ha detto che i daikin usano un gas r32 molto infiammabile e "da usare in un condominio...." ....quindi mi consigliava vigorosamente gli hisense (che a suo dire sono identici ma costano molto meno)

 

ovviamente ora l'unica sicurezza che avevo è andata a farsi benedire

 

tra l'altro leggendo  su internet scopro che il gas piu usato al momento, il 410a, sarà bandito dal 2025 ( se non anticipano) ......non vorrei buttare 3000 3500 euro per poi dovver ricambiare tutto

 

 

 

 

 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Frigorista modena   
Frigorista modena

È vero il 32 è infiammabile ma non nel senso che si intende istintivamente, ma è un discorso complesso, diciamo è lo stesso abbastanza sicuro, per il fatto che eliminano il 410 dormici sopra tranquillo, il clima si romperà molto prima che lo elimineranno dal commercio.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
opazzo   
opazzo

Dire che gli Hisense sono identici ai Daikin mi sembra una affermazione azzardata, forse la linea Siesta Daikin dei centri commerciali.........

R32 è un gas leggermente infiammabile e non molto infiammabile, resta da vedere se sarà un gas di transizione come r407 o no, che poi è stato sostituito da r410....

Però, al salone del mobile di Torino, perdonami ma un espositore forse è meglio che parli di mobili................

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
brugoletta   
brugoletta

aveva un negozio di climatizzatori col suo stand :) ...infatti boh son rimasto un po cosi

 

 

quindi voi che marca modello consigliereste? e con quale potenza?

 

io pensavo a un:

7000 btu per la camera da letto

9000 btu per lo studio

12000 per la cucina/sala

?
 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
joule 70   
joule 70

se devi usarli anche in pompa di calore non conoscendo la zona in questione usa  il 9000 al posto del 7000 perchè è piu' difficile  fare il caldo che il freddo in una stanza.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
brugoletta   
brugoletta

ma quindi alla fine su che marca e tipo di gas dovrei guardare? :)

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Frigorista modena   
Frigorista modena

Ma prendi il 410 e dormi tranquillo.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Erikle   
Erikle

il gas non è assolutamente un problema il 410a avrà vita ancora molto lunga anche perchè in tutti i divieti che sono via via entrati in vigore mai è stato vietato l'uso di una determinata macchina

 

Cioè se io avessi in cantina un frigo a r12 che è vietato ormai da decenni se funziona ancora posso usarlo senza nessuna proibizione..il problema ci sarebbe se dovessi ricaricarlo

 

Ma un clima installato come si deve non si scarica mai io posso testmoniare direttamente per climatizzatori del 1987 almeno ancora funzionanti perchè non si sono rotti e con il loro gas contenuto

 

Poi comunque quando verrà eliminato l'r410a usciranno sul mercato SICURAMENTE dei gas sostitutivi..molto facili da realizzare come è sempre accaduto

 

l'R32 comunque è si infiammabile ma di difficile ignizione e comunque dicono che bruci ma non detona come una bomba o il metano per capirci

 

Quanto alle marche ovviamente ognuno tira l'acqua al suo mulino e ognuno ha le proprie opinioni sincere o di parte come succede ad esempio per le auto e mille altre cose

 

Resta in generale comunque una migliore affidabilità e qualità dei marchi giapponesi anche se i cinesi se pagati a suff e se si sceglie il produttore qualificato possono fare macchine di buona qualità

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Alexmanca   
Alexmanca
Quote

da non esperto mi ero concentrato come scelta sui Daikin

però, in questi giorni, son andato al salone del mobile di torino e un espositore mi ha detto che i daikin usano un gas r32 molto infiammabile e "da usare in un condominio...." ....quindi mi consigliava vigorosamente gli hisense (che a suo dire sono identici ma costano molto meno)

 

ovviamente ora l'unica sicurezza che avevo è andata a farsi benedire

 

tra l'altro leggendo  su internet scopro che il gas piu usato al momento, il 410a, sarà bandito dal 2025 ( se non anticipano) ......non vorrei buttare 3000 3500 euro per poi dovver ricambiare tutto

 

Quello che ti è stato detto in fiera non ha molto senso, hanno paragonato due marche troppo diverse: hisense è un prodotto cinese di fascia medio bassa, mentre daikin è di fascia alta.

Dire che sono identici è una palese bugia. inoltre sul R32 ti ha detto un sacco di sciocchezze: in realtà è un gas di nuova generazione a bassa infiammabilità e con un'efficienza maggiore.

 

Per precisione dal 2025 sarà vietata l'immissione sul mercato di refrigeranti con GWP>750, tra cui il R410A. non c'è assolutamente nessun vincolo sull'utilizzo di sistemi contenenti detti gas. Ancora oggi infatti perfino se tu avessi un clima con R22 potresti ancora continuare ad usarlo.Per quanto riguarda la marca io ti consiglio di scegliere un prodotto affidabile e non cinese perché tutto quello che risparmieresti adesso lo tireresti fuori con gli interessi a suon di riparazioni e manutenzioni, oltre che per i consumi più alti.

 

Daikin ha fama di essere buono ma forse troppo caro; a parità di qualità prova a guardare anche le altre giapponesi (Toshiba, Mitsubishi ecc ecc) anch'esse ottime.

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
brugoletta   
brugoletta

grazie per le risposte e per aver dissolto qualche dubbio

 

un ultima cosa:

per quanto riguarda la rumorosità dell'unità esterna tra le marche giapponesi citate ci son grandi differenze?   (chiedo questo per evitare rotture coi vicini)

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Erikle   
Erikle

l'R32 non è di nuova generazione a dire il vero..visto che è uno dei componenti dell'R410a

Di nuovo c'è solo il suo uso in purezza che ora si è disposti a fare mentre solo qualche anno addietro si è scelto di non fare

Daikin ottimo marchio ma l'affidabilità non è proprio al top

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Alexmanca   
Alexmanca
Quote

per quanto riguarda la rumorosità dell'unità esterna tra le marche giapponesi citate ci son grandi differenze?   (chiedo questo per evitare rotture coi vicini)

 

tutti i sistemi con meno di 12kw di potenza sono obbligati a dichiarare il livello di rumorosità sull'etichetta energetica. Prova a fare un confronto delle etichette, devi cercare il simbolo dB: più basso è il valore, più è silenziosa la macchina.

Io so dirti solo di Toshiba perché è quella che ho da anni e con cui mi trovo benissimo, è molto silenzioso e non ho mai dovuto fare una riparazione...

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
szaso   
szaso
Quote

Per precisione dal 2025 sarà vietata l'immissione sul mercato di refrigeranti con GWP>750, tra cui il R410A.

Per precisione dal 2025 sarà vietata l'immissione sul mercato di sistemi monosplit contenenti meno di 3kg di refrigerante con GWP>750, cioè R410A.

Non c'è nessun divieto per l'utilizzo di refrigerante puro R410A per lo meno fino al 2030.

Tanto più che per sistemi industriali molto più costosi e duratori di uno splittino, come i VRV, il refrigerante utilizzato è SOLO e SOLTANTO l'R410A.

 

Per precisione.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso


×