Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
Michele984

220V su Tetto di Casa

Recommended Posts

Michele984

Buongiorno a tutti, dopo una breve consultazione su un'altra sezione del forum, avrei deciso di portare la 220V sul tetto per poter alimentare una telecamera NON poe e per un futuro prossimo altri apparecchi.

A livello normativo ma soprattutto per non correre alcun rischio, come dovrebbe avvenire correttamente la posa?

L'idea è di arrivare con una tratta e 3 cavi unipolari con sezione da 1,5mm fino ad una scatola esterna più vicina possibile al tetto, da li scatola stagna e cavo da 3x1,5mm FG7OR fino ad una scatola stagna posta sul palo dell'antenna.

Il cavo in questione sarà protetto da MT da 10Ah, il cavo invece, posso lasciarlo libero cosi o va messo dentro guaina ?

Grazie in anticipo.

Michele

Share this post


Link to post
Share on other sites

reka

ma se la telecamera è PoE perchè ti serve la 230V?

 

e visto che parli di antenna, sei sicuro che non ci sia già una linea elettrica in zona?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Michele984

Purtroppo la telecamera non è Poe, ha un consumo di 20W e funziona a 12V, mi servirebbe un cavo da almeno 2x2,5mm per evitare circa 3,5V come caduta di tensione ( ho una tratta di circa 40m ) , quindi se devo passare un cavo di quelle dimensioni solo per un dispositivo, preferisco portare la 220V, mettere il tutto dentro a scatola stagna cosi per applicazioni future non avrei problemi.

Ps:La telecamera uguale ma con circuito HiPoe mi sarebbe costata circa 300€ in più, oltre a dover acquistare l'iniettore HiPoe.

Share this post


Link to post
Share on other sites
reka

tu hai scritto che è PoE all'inizio :D

 

 

ma l'natenna non ha un amplificatore alimentato in zona?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Michele984

Pardon, ho appena corretto il post.

In zona c'è l'amplificatore dell'antenna ma viene alimentato con lo stesso cavo di segnale ( il coassiale ) e l'alimentatore vero e proprio è riposto in casa nella scatola cablaggi di rete.

Una 220V o 12V pulita in zona  non mi è disponibile senza cablare una nuova tratta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
patatino59

Non devi portare 40 metri di linea a 12 volt, ma solo il tratto che va dalla telecamera al punto coperto piu vicino, dove si trova una linea a 220 V.

Per esempio nel sottotetto, dove metterai l'alimentatore a 12 volt.

Puoi usare un 2x1 gommato nero dall'alimentatore alla telecamera.

 

(Un estrattore POE vero con uscita a 12 volt costa circa 30 €)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Blackice

Ciao Michele,controlla se hai un cavo TV avanzato da poter usare come alimentazione 12VCC e eventualmente usarlo anche per il segnale video con un modulatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Elettroplc

Posa sottotetto uno switching professionale da 50W su guida din. Poi fai il cablaggio in bassa tensione a 15 vdc. Sempre se puoi farlo in pratica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Michele984

Nel sottotetto non riesco proprio, ho fatto fare l'insufflagio un paio di anni fa e nei laterali ho 2 vicini di casa. Unica soluzione e' di partire da interno casa e uscire su uno dei 2 lati liberi della casa. Oggi vado a prendere il materiale ... devo controllare anche il datasheet dell'alimentatore che ho in dotazione, che funzioni a temperature sotto zero ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...