Vai al contenuto

tommy72

bft thalia e fotocellule

Recommended Posts

tommy72

ho sostituito una centrale libra-c con una thalia (argomento di un altro mio post), a parte ricablare interamente la centrale, ho riscontrato alcune difficoltà con la programmazione dell'ingresso safe delle fotocellule: programmando come fotocellula semplice, non verificata, in apertura le ante si fermano se oscuro le fotocellule, e riprende l'apertura se le libero, in chiusura inverte, ho cercato di eliminare questo comportamento in apertura e l'unico modo che ho trovato è programmarlo come phot close, cioè in apertura non intervengono mentre in chiusura inverte il moto; ho fatto le prove ed è tutto ok quando apro entrambe le ante, mentre invece se apro come pedonale (una sola anta), le fotocellule sono attive anche in apertura.

Spero di essere stato chiaro nella spiegazione, qualcuno sa come programmarle per avere il classico comportamento delle fotocellule?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
dangio77

E' normale perche' con il comando pedonale siccome si presuppone che transitano  pedoni, il livello di sicurezza aumenta quindi intervengono anche in apertura. Se invece il comando pedonale serve per aprire una sola anta ed uscire ad esempio con uno scooter allora l'intervento in apertura diventa noioso.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
tommy72
Quote

E' normale perche' con il comando pedonale siccome si presuppone che transitano  pedoni, il livello di sicurezza aumenta quindi intervengono anche in apertura.

e questa cosa da dove salta fuori, dalla tua mente forse?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Asdurbale
Quote

l'intervento in apertura diventa noioso.

 

L'intervento di un dispositivo di sicurezza non va considerato noioso...serve ad evitare che qualcuno si faccia male. 


Per il resto è consigliabile, per non dire obbligatorio, aspettare che l'automazione abbia terminato la manovra(qualsiasi) prima di passare.........dovrebbe capirlo ogni cliente e consigliarlo ogni installatore.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
tommy72
Quote

aspettare che l'automazione abbia terminato la manovra(qualsiasi) prima di passare.

hai mai visto qualcuno che viene a farti visita a casa, stare fermo fuori al cancello che aspetta che il cancello si sia aperto completamente prima di passare? tu come ti comporti quando varchi un cancello automatico? non dobbiamo essere ipocriti nel dire che noi stiamo li ad aspettare e nè tantomeno possiamo mettere un cartello fuori al cancello con le istruzioni per poter entrare in sicurezza, io sono il primo che non aspetto che l'anta sia completamente aperta prima di entrare, il problema si presenta soprattutto come nel caso del post che ho iniziato, e cioè in apertura di un'anta battente, se impegno le sicurezze il movimento si interrompe di colpo e rischio sbatterci contro

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Asdurbale
Quote

hai mai visto qualcuno che viene a farti visita a casa, stare fermo fuori al cancello che aspetta che il cancello si sia aperto completamente prima di passare? tu come ti comporti quando varchi un cancello automatico? non dobbiamo essere ipocriti nel dire che noi stiamo li ad aspettare e nè tantomeno possiamo mettere un cartello fuori al cancello con le istruzioni per poter entrare in sicurezza, io sono il primo che non aspetto che l'anta sia completamente aperta prima di entrare

 

Io non sono ipocrita ma, lavorando nel settore e conoscendo i rischi, aspetto il termine della manovra....sopratutto se non ho fatto io l'automazione e non conosco chi l'ha installata. 

A prescindere da questo, giustificare un comportamento sbagliato e, che voi ci crediate o no, pericoloso, con il "eh lo fanno tutti" "eh ma non posso stare li ad aspettare" "eh ma tanto il cancello che vuoi che faccia" "eh ma mio nonno faceva lo stesso" non mi sembra un discorso sensato...

Visto che ci siamo ti faccio un'altra precisazione per le automazioni 24v della BFT: a prescindere dalle fotocellule...se mentre il cancello sta aprendo tu passi con la macchina e l'automazione rileva un ostacolo(per un impedimento, per l'errata regolazione o per proteggere qualcuno) l'anta si ferma e fa un'inversione parziale...e ti si chiude sulla macchina. E' colpa del produttore che ha predisposto i dispositivi di sicurezza richiesti dalla dm, o dell'utilizzatore che non ha rispetto le specifiche del produttore per l'utilizzo dell'automazione? 

 

Tralasciando questo cose...arriviamo alla questione principale: 

 

Quote

 qualcuno sa come programmarle per avere il classico comportamento delle fotocellule?

 

Cosa intendi per funzionamento classico?

 

Per la BFT, quando le fotocellule sono attive in apertura, servono a proteggere l'impatto/schiacciamento del bordo principale nel verso in cui apre.

Si presume che se ti avvicini mentre sta aprendo e devi essere protetto, il cancello si ferma perché non deve continuare ad aprire. Per far riprendere la corsa devi "indietreggiare", il cancello così potrà continuare ad aprire.

Chiaramente questo tipo di sicurezza va bene per un impianto che ha necessità di essere protetto in questo modo. 

 

Se avessi un cancello scorrevole con gabbia di protezione integrale non servirebbe proteggere il bordo di apertura...e quindi potresti anche disattivare le fotocellule in apertura.

Ora, per il tuo impianto, se le fotocellule sono quelle sul bordo di chiusura (sul pilastro) in questo caso le puoi impostare come attive solo in chiusura e non hai problemi per inserirti con la macchina. Se invece sono quelle in apertura in quel caso il funzionamento è questo e non può essere modificato. 

Se hai due coppie, una dentro e una sul pilastro, puoi collegarle in due ingressi separati (safe1 e safe2) ed impostare il safe1 attive solo in ch e il safe 2 attive sempre/solo apertura.

 

 

 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
tommy72
Quote

Io non sono ipocrita ma, lavorando nel settore e conoscendo i rischi, aspetto il termine della manovra....sopratutto se non ho fatto io l'automazione e non conosco chi l'ha installata. 

non voglio far polemica perchè non sono il tipo ma tu, quando ti rechi in un luogo che ha un'automazione a battente, davvero prima di entrare a piedi resti immobile all'esterno e aspetti che il cancello sia completamente aperto prima di entrare, oppure vai solo in quei luoghi dove hai fatto tu l'automazione?

Quote

a prescindere dalle fotocellule...se mentre il cancello sta aprendo tu passi con la macchina e l'automazione rileva un ostacolo(per un impedimento, per l'errata regolazione o per proteggere qualcuno) l'anta si ferma e fa un'inversione parziale...e ti si chiude sulla macchina.

per essere più precisi l'amperostop inverte di poco il moto prima di bloccarsi, poi rileggi bene quello che ti ho messo nell'ultimo quote e vedi se rilevi qualche incongruenza ( mentre il cancello si sta aprendo, se passo con la macchina e l'amperostop mi rileva come ostacolo, invertendo il moto non può schiacciarmi...)

appena posso commento anche il resto del tuo post....

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Asdurbale

non voglio far polemica perchè non sono il tipo ma tu, quando ti rechi in un luogo che ha un'automazione a battente, davvero prima di entrare a piedi resti immobile all'esterno e aspetti che il cancello sia completamente aperto prima di entrare, oppure vai solo in quei luoghi dove hai fatto tu l'automazione?

http://tecnici24.ilsole24ore.com/art/immobili/2014-02-10/cancelli-killer-numerosi-incidenti-113415.php

 

Del resto le indicazioni della BFT, così come quelle di qualsiasi costruttore, sono sempre le stesse: [dal foglio delle istruzioni per l'utilizzatore]

-Non entrare nel raggio di azione della porta o cancello motorizzati durante il loro movimento.

-Evitare di operare in prossimità delle cerniere o organi meccanici in movimento.

-Tenere bambini, persone e cose fuori dal raggio d’azione dell’automazione, in particolare durante il movimento.

 

Equivale a dire...con il semaforo rosso per i pedoni e nessuna auto che fai? passi o aspetti che diventa verde?

Il fatto che lo facciano tutti non giustifica un comportamento sbagliato...e ne tanto meno andrebbe incoraggiato. 

 

comunque per tornare al discorso dell'amperometrica, forse non sono riuscito a farmi capire. Se tu entri, quindi da fuori, mentre il cancello apre in dentro, e il cancello rileva un ostacolo (non te, qualsiasi altra cosa dentro, e tu sei fuori) il cancello inverte e quindi torna a chiudere...e si chiude su di te che sei in mezzo.

 

Siccome lavoro nel settore ti posso dire che il problema si presenta MOLTO spesso e che, ovviamente, non è riconosciuto nessun risarcimento proprio perchè non sono stati rispettati quei tre punti descritti sopra.

 

Poi fate come vi pare...la vita è la vostra.:)

 

 

 

 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
FraGallo

Buongiorno,

secondo me ti conviene chiamare BFT.. magari è un BUG nel firmware che hanno già risolto o ti fai spiegare perchè deve lavorare così..

 

E' chiaro che durante il movimento del cancello nessuno deve entrare nel raggio d'azione ma a rigor di logica (mia) dovrebbe funzionare nello stesso modo (pedonale o non) perchè se fosse una questione di sicurezza, vuol dire che nel funzionamento normale è meno sicuro del pedonale. Chi mi dice che durante l'apertura totale passano solo auto e non pedoni?! ecco perchè mi fa pensare che forse c'è questo piccolo bug.

 

In tutte le centrali che conosco il comportamento pedonale o apertura totale è identico (parlo delle sicurezze foto, coste etc.)


Ciao!

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
tommy72

piccolo aggiornamento in corso d'opera: durante la chiusura dell'anta in pedonale, impegnando le fotocellule il movimento si blocca ma non inverte, dopo aver liberato le sicurezze aspetta il tempo di pausa e poi continua a chiudere...mah

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso


×